Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Hosteria del Maiale Una storia biologica, le storie di produttori, cuochi e conoscitori
Venerdì 8 settembre: per il ciclo di racconti enogastronomici all’Hosteria del Maiale, i piatti firmati Spigaroli invitano all’Antica Corte Pallavicina di Polesine (PR) i vini bio della Cantina Luretta, le storie di produttori, cuochi e conoscitori.

Antica Corte Pallavicina

Per raccontare delle storie, non è poi così necessario parlare. A volte, basta, sedersi e lasciare che a evocare immagini e vicende che si perdono nelle terre e nei campi, in un’avvincente sequenza di pratiche antiche eppure mai così contemporanee, siano il cibo e il vino che lo accompagna. Perché, così come due amici aggiungono alla stessa narrazione dettagli altrimenti destinati a perdersi che completano il quadro, gli accostamenti azzeccati esaltano i sapori, che diventano una descrizione puntuale di un’avventura enogastronomica.

Questo è lo spirito con cui il ciclo “Racconti in Hosteria del Maiale” – la rassegna che porta nell’ultimo nato tra gli spazi dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine (PR) le storie di produttori, cuochi e semplici conoscitori, alternandoli a un buon calice di vino o a un particolare piatto della tradizione – si prepara ad accogliere, venerdì 8 settembre, le bottiglie biologiche della Cantina Luretta, massima espressione del territorio piacentino, in una serata arricchita dal menu creato ad hoc dai fratelli Luciano e Massimo Spigaroli.

La serata inizierà alle 20.00 con una visita alle cantine di stagionatura dei Culatelli, per proseguire all’interno dell’Hosteria, dove si potranno gustare, in sequenza, i salumi tradizionali della bassa accompagnati da pani di grani antichi, la frittata con i bavaroni, gli appetizer dell’osteria, la spalla cotta di maiale nero di Parma con la torta fritta e molte altre stuzzicherie, gli gnocchi aperti al ragout d’orto e grani di strolghino e l’anatra secondo la tradizione con le sue patate, prima di spostarsi al tavolo dei dolci e chiudere con caffè e digestivi. A bagnare il tutto, Selin dl’Armari, Chardonnay, 2013, Achab, Pinot Nero, 2013 e Le Rane, Malvasia, 2011.

La serata è proposta al prezzo di 48 euro a persona. Prenotazione obbligatoria:
tel. 0524 936539 relais@acpallavicina.com.

 

Per informazioni: Relais Antica Corte Pallavicina
Strada del Palazzo Due Torri 3
43010 Polesine Zibello (PR)
Tel. 0524.936539
www.acpallavicina.com/relais
relais@acpallavicina.com

Hosteria del Maiale
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Paul Cézanne, Autoritratto col berretto bianco, 1881-1882 Scoperte e Massacri. Ardengo Soffici e l'Impressionismo a Firenze
Firenze, Galleria degli Uffizi, dal 27 settembre 2016 all'8 gennaio 2018. L'esposizione, la prima monografica dedicata a Soffici (1879 - 1964), sarà occasione per ripercorrerne l'esperienza artistica di pittore, scrittore, critico d'arte e polemista.
Terra Madre Salone del Gusto Palazzo Madama partecipa a Terra Madre Salone del Gusto
Nella suggestiva cornice della Corte Medievale, si svolgeranno sabato 24 e domenica 25 settembre i Laboratori del Gusto a cura di Slow Food Sicilia: dai dolci tipici siciliani ai grani antichi di Sicilia ai mestieri della pesca artigianale costiera.
Quartieri dell’Arte 2016 - Viterbo Quartieri dell’Arte 2016 - Viterbo
Parte domenica 4 settembre a Viterbo la XX edizione di Quartieri dell’Arte, Festival Internazionale di teatro e drammaturgia. Il direttore artistico Gian Maria Cervo e il co-direttore Alberto Bassetti annunciano il calendario teatrale completo.
Asiagofestival 2016 Asiagofestival 2016
L’Asiagofestival, dal 9 al 17 agosto, compie 50 edizioni e festeggia con musicisti ed ensemble di primissimo piano della scena internazionale e con giovanissimi talenti, un repertorio che spazia dal ‘500 veneziano alla musica contemporanea.
Villa Melzi - Foto PromoBellagio Guida di Bellagio
La splendida cittadina di Bellagio occupa una delle posizioni più scintillanti e privilegiate del nord Italia: la punta estrema del promontorio che separa i due rami meridionali del lago di Como.
Fiuggi: gastronomia  (Archivio Fototeca APT Frosinone) Fiuggi: guida di viaggio
L'acqua. Intorno all'acqua le Terme. Intorno alle Terme il verde. E intorno a tutto, sopra a tutto, quel senso di calma e di benessere che pochi luoghi hanno saputo conservare. Fiuggi è un mondo a parte, un'isola tranquilla dedicata al relax.
Copyright © 2004-2016 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.