Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Musei di carta Musei di carta: l’immagine dell’antico in Valdichiana tra il XV e XIX secolo
Dal 3 luglio al 30 settembre 2017, al museo archeologico nazionale di Chiusi un percorso tra documenti, libri antichi e reperti archeologici, ricompresi in un periodo che va dal XV al XIX secolo, arrivando talvolta a toccare il XX secolo

Musei di carta

E’ una mostra itinerante, frutto di un più ampio progetto che lega comuni della Valdichiana senese e aretina, allestita presso la Casa della Cultura, che accoglie l’Archivio storico del Comune di Chiusi e la Biblioteca, e nei tre musei cittadini, il Museo Nazionale Etrusco, il Museo civico “La Città Sotterranea” e il Museo della Cattedrale.

La scelta di una mostra di testi antichi ospitata nei luoghi simbolo della cultura della Città etrusca, oltre ad evidenziare la proficua e sinergica collaborazione tra enti pubblici e privati, ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio documentale e bibliografico conservato a vario titolo da queste istituzioni e, talvolta, dalle stesse prodotto, quale fonte di ricostruzione storica.
Documenti che interagiscono sapientemente con i reperti esposti nei musei o che cercano di ricostruire con l’Archeologia di carta monumenti perduti o solo immaginati, percorsi etruschi e cristiani che si intrecciano e si completano a vicenda a testimoniare la loro importanza nella storia locale.

Un percorso tra documenti, libri antichi e reperti archeologici, ricompresi in un periodo che va dal XV al XIX secolo, arrivando talvolta a toccare il XX secolo, che non obbliga il visitatore a seguire uno specifico itinerario, ma che consente di conoscere il passato attraverso le sue fonti cartacee e rende disponibile una chiave di lettura diversa di alcuni dei materiali presenti nei musei posti in correlazione con la propria storia antiquaria.

I testi esposti presso il Museo Nazionale Etrusco di Chiusi sono passati all’istituzione attraverso la statizzazione del locale museo civico, e sono conseguenti all’attività della Commissione Archeologica municipale della seconda metà dell’Ottocento o frutto di lasciti e donazioni.
Sono documenti che illustrano con dovizia di particolari gli aspetti del collezionismo, dell’antiquaria e dell’archeologia chiusina tra XVI e XX secolo.
Il percorso del Museo Nazionale è curato da Maria Angela Turchetti, in collaborazione con Edoardo Albani, Elisa Salvadori, Roberto Sanchini, Rossana Neri e il personale del Museo.

 

Costo del biglietto: € 6,00; Riduzioni: € 3,00; Per informazioni +39 0578 20177
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Chiusi, Museo archeologico nazionale di Chiusi
Indirizzo: via Porsenna, 93 53043 - Chiusi (SI)
Orario: 9.00 - 20.00
Telefono: +39 0578 20177
E-mail: mariangela.turchetti@beniculturali.it

Musei di carta
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
A Ferrara vive il Carnevale degli Este A Ferrara vive il Carnevale degli Este
Dall’8 all’11 febbraio 2018, un viaggio in maschera nella città del Rinascimento. Tanti eventi, spettacoli, cene e visite a tema, Ferrara torna ai gloriosi fasti del Rinascimento, con il Carnevale degli Este, i duchi che resero grande la città.
Visite animate a Palazzo Ducale Visite animate a Palazzo Ducale: Isabella d'Este in Corte Vecchia
Dall'8 al 10 dicembre l’opportunità di conoscere Isabella d’Este attraverso vere e proprie performance teatrali per singoli e gruppi. Impersonata da Alessandra Brocadello, Isabella si racconta dialogando con pittori, scultori, musicisti e letterati.
Kate, Studio I Grandi Maestri - 100 Anni di fotografia Leica
Arriva a Roma nella sua unica tappa italiana la mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica ospitata al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018.
Still Life with Bottles Duchamp, Magritte, Dalí - I rivoluzionari del ‘900
Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria, fino all'11 febbraio 2018, Palazzo Albergati Bologna.
Tempio di San Francesco - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Cortelletti Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.