Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Lo sa il tonno Lo sa il tonno - il tonno cattura l'arte
Il tonno e la scena caratteristica della mattanza, che ne descrive la cattura, diventano protagonisti di riti e usanze che ispirano gli artisti, in mostra alla Pinacoteca Nazionale di Sassari dal 5 agosto al 24 settembre 2017.

Lo sa il tonno - il tonno cattura l'arteIl tonno cattura l’arte. Conoscere l’antica tradizione sarda della mattanza attraverso le opere del ‘900. Il Polo Museale della Sardegna, in collaborazione con il MUT – Museo della Tonnara di Stintino, inaugura, sabato 5 agosto 2017, alle 18.00, nelle sale della Pinacoteca Nazionale di Sassari, via Santa Caterina, 4, la mostra " Lo sa il tonno".
Il tonno e la scena caratteristica della mattanza, che ne descrive la cattura, diventano protagonisti di riti e usanze che ispirano gli artisti. Al centro dell’esposizione la "Mattanza" di Stanis Dessy e i dipinti di altri artisti sardi sensibili e affascinati da questa tradizione. Scene del vissuto, quasi reali,descritte nelle opere che ci riportano alle origini e che coinvolgono le popolazioni locali e luoghi apparentemente lontani come la Spagna, la Liguria e la Campania con le sue isole, ma vicini negli usi e nelle tradizioni legate alla cattura e all’utilizzo della carne del tonno che ha dato origine a tantissime ricette e fantasie culinarie. Il Museo della Tonnara di Stintino partecipa all’iniziativa con le opere di Ausonio Tanda, Vittorio Calvi, Francesco Becciu e Salvatore Fara.
Il titolo della mostra Lo sa il tonno si ispira all'omino romanzo di Riccardo Bacchelli
Nel corso della serata, Paola Dessy, figlia di Stanis, presenterà il suo libro “Sulla rotta dei tonni”.
La mostra sarà visitabile fino al 24 settembre 2017.
L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di Storie sul tema Cibo.

 

Costo del biglietto: ingresso gratuito per l'evento; Per informazioni 079 231560
Prenotazione: Facoltativa; Telefono prenotazioni: 079 231560
Luogo: Sassari, Pinacoteca nazionale di Sassari
Indirizzo: Via Santa Caterina, 4 07100 - Sassari (SS)
Orario: 18.00
Telefono: 079 231560
E-mail: giannina.granara@beniculturali.it

 

Lo sa il tonno
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Visite animate a Palazzo Ducale Visite animate a Palazzo Ducale: Isabella d'Este in Corte Vecchia
Dall'8 al 10 dicembre l’opportunità di conoscere Isabella d’Este attraverso vere e proprie performance teatrali per singoli e gruppi. Impersonata da Alessandra Brocadello, Isabella si racconta dialogando con pittori, scultori, musicisti e letterati.
Marc Chagall, La passeggiata Chagall - Sogno di una notte d'estate
Una forma del tutto inedita di vivere l’arte, una grande emozione che mette insieme spettacolo, teatro, musica, tecnologia e arte, dal 13 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 Museo della Permanente di Milano
Cane dalmata I Grandi Maestri - 100 Anni di fotografia Leica
Arriva a Roma nella sua unica tappa italiana la mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica ospitata al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018.
Surrealist Essay Duchamp, Magritte, Dalí - I rivoluzionari del ‘900
Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria, fino all'11 febbraio 2018, Palazzo Albergati Bologna.
Chiesa dei Catalani - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.