Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Frammenti di un bestiario amoroso Frammenti di un bestiario amoroso
Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo; fino al 27 maggio 2018 ai Musei reali di Torino.

Bestiario amoroso

Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo che ne scaturisce, tema particolarmente attuale ma documentato nelle arti figurative sin dai tempi più antichi. L’esposizione presenta quarantasei fotografie scattate dal 1974 al 2010 in diversi paesi dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, immagini che hanno per protagonisti, assieme alle persone, cani, gatti, asini, oche, colombe, cavalli, mucche. I soggetti, dai quali la fotografa sembra ogni volta sorpresa e conquistata, sono catturati dal teleobbiettivo con discrezione, senza messa in posa. Come scriveva nel 1988 la storica dell’arte Adalgisa Lugli, Ghigliano «è una sorta di miracolata dello strumento che usa, dal quale è sorprendentemente libera, spontanea, slegata. Lavora viaggiando, guardando con una sorta di amore trasversale per le cose così poco classificatorio».

La passione per gli animali affiora costantemente nel percorso della fotografa torinese ed è documentata anche dai calendari con immagini di cani e gatti, tutti rigorosamente senza pedigree. Animali e persone sono immortalate allo stesso modo, con analoga empatia; il bianco e nero comunica in modo diretto, senza distrazioni, ed esplora, attraverso i tagli di forma e di luce, l’anima di persone e animali.

Le immagini entrano in dialogo con due importanti dipinti del Seicento di Carlo Cignani della Galleria Sabauda, Adone e Venere e Cupido, allestiti per l’occasione nello Spazio Scoperte, la cui presenza risulta particolarmente significativa per la vicinanza delle tematiche sviluppate dal pittore bolognese a quelle presenti nella mostra.

L’esposizione, allestita nello Spazio Scoperte, è compresa nel biglietto d’ingresso dei Musei Reali. 

 

Costo del biglietto: 12,00 €; Riduzioni: 6,00 €
Prenotazione:Facoltativa
Luogo: Torino, Musei reali di Torino - Galleria Sabauda
Indirizzo: via XX Settembre, 86 10100 - Torino (TO)
Telefono: +39 011 5641729; +39 011 547440; +39 011 5641755; +39 011 5641749 Fax: +39 011 549547
Orario: Dalle 9.00 alle 19.00.La biglietteria chiude alle 18.00Ultimo ingresso alle 18.30
E-mail: mr-to@beniculturali.it

Frammenti di un bestiario amoroso
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Festival della Lentezza Per una letteratura lenta
Per l’edizione 2018, il Festival della Lentezza indice un premio letterario dedicato al tema “Coltivare. Un’idea di futuro”. La premiazione a giugno presso la Reggia di Colorno (PR) dal 15 al 17 giugno 2018.
Pordenone Blues Festival 2-7 luglio 2018 Pordenone Blues Festival 2-7 luglio 2018
Dal 2 al 7 luglio 2018, al parco San Valentino di Pordenone un appuntamento con la grande musica: Anastacia, Level 42, Glenn Hughes (ex Deep Purple), Dr Feelgood (unica data in Italia)
Tsegaye,Layers-of-movement-II,-2017,-digital-photography-(Platinum-Baryta-300-paper),-50x50-cm_light Territori intrecciati Al di là del mare
La Galleria Mizar apre le porte a Michael Tsegaye e Engdaget Legesse, con l’esposizione Territori intrecciati, dal 19 giugno al 14 luglio, in collaborazione con Monica Cembrola for Art Foundation.
Bocuse d\'Or Europe 2018 Torino Bocuse d'Or Europe 2018 Torino
Bocuse d’Or Europe si svolgerà in l’Italia, per la prima volta nella sua storia, a Torino. La finale, l’11 e il 12 giugno 2018, vedrà la sfida tra venti giovani chef, vincitori delle selezioni nazionali, nel Gourmet ExpoForum 2018 a Lingotto Fiere
Spadara - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.