Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
La Regia Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata La Regia Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata
L’Archivio di Macerata, domenica 14 ottobre 2018, in occasione del progetto nazionale “Domenica di Carta" 2018, effettuerà un’apertura straordinaria al pubblico con la proiezione di un video con documenti, piante e mappe.

La Regia Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata e il suo paesaggio agrario 1881 1923L’Archivio di Macerata, domenica 14 ottobre 2018 (ore 9,00-13,00), in occasione del progetto nazionale “Domenica di Carta" 2018, che prevede l'apertura di Archivi e Biblioteche statali, finalizzata a valorizzare l'importante patrimonio conservato in questi Istituti, effettuerà un’apertura straordinaria al pubblico con la proiezione di un video dal titolo: La Regia Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata e il suo paesaggio agrario (1881-1923) con documenti, piante e mappe riguardanti la Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata.

L’Amministrazione Provinciale di Macerata nel 1868 istituì, con i beni ecclesiastici, una Colonia agricola con l'intento di dare istruzione pratica ai contadini attraverso nuove tecniche razionali. Nel 1881 venne trasformata in Regia Scuola Pratica di Agricoltura, il cui scopo principale era la formazione di agenti rurali e l’istruzione dei contadini, attraverso corsi pratici temporanei. La Regia Scuola Pratica di Agricoltura divenne statale nel 1885 e successivamente, nel 1923, trasformata in Scuola Agraria Media, che mediante un corso triennale, formava periti agrari; infine nel 1933 Istituto Tecnico Agrario

Luogo: Macerata, Archivio di Stato di Macerata
Indirizzo: Corso Fratelli Cairoli, 175 62100 - Macerata (MC)
Orario: 9.00 13.00
Telefono: +39 0733 236521
Fax: +39 0733 236521
E-mail: as-mc@beniculturali.it

La Regia Scuola Pratica di Agricoltura di Macerata
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Piatto figurato tardo, Montelupo 1610-30, Firenze, Museo Stibbert Di tutti i colori, nove secoli di ceramica
Dal 16 marzo al 28 luglio 2019, oltre 160 opere ceramiche prodotte a Montelupo, dal 1200 a oggi; la rassegna, arricchita di interventi multimediali e materiali d’archivio, offre inoltre un’esplorazione sulle manifatture tra l’800 e il ‘900.
Immagini allestimento mostra Leonardo da Vinci: Visions
Arriva al Museo Civico di Sansepolcro, dal 14 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
Quella del Rinascimento è stata per l’Italia e per l’Europa intera un’epoca d’oro che ha saputo lasciare un’impronta fortissima anche su borghi, monumenti e strutture di un angolo pulsante di storia e cultura Destinazione Rinascimento
D’arme, d’amori e di moda, un viaggio nelle Corti Rinascimentali di Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Reggio Emilia e Piacenza.
Nel Segno del Giglio Emilia in Fiore
Dal 23 marzo al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – sbocciano esclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.