Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Castello di Milazzo 6 gennaio: domenica gratuita nei musei di Messina
Domenica 6 Gennaio oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno liberamente cittadini e turisti, tra questi tre interessanti siti in provincia di Messina.

Museo archeologico regionale eoliano "Luigi Bernabò Brea"

Il complesso museale sorge sul roccione riolitico del"Castello" di Lipari un'imponente cupola di formazione vulcanica con caratteristiche di fortezza naturale. Il Museo, costituito da sei padiglioni, che accolgono rispettivamente: la Sezione Preistorica, la Sezione Epigrafica, la Sezione delle Isole Minori, la Sezione Classica, la Sezione Vulcanologica, la Sezione di Paleontologia del Quaternario, documenta ed illustra, attraverso i complessi dei reperti esposti, gli insediamenti umani e lo sviluppo delle civiltà succedutesi, nell'Arcipelago Eoliano, dalla Preistoria alle soglie dell'Età Moderna.
Il percorso scientifico è agevolato dal ricco ed esaustivo apparato didattico.
Disponibili per la consultazione del pubblico sono inoltre, all'interno della Sezione Preistorica, della Sezione delle Isole Minori e della Sezione Classica, delle postazioni informatiche di facile accesso per quanti vogliano più ampi spunti di approfondimento, e sui complessi esposti nel Museo e sulle emergenze archeologiche e/o monumentali del Castello.

Sezione Distaccata di Filicudi: estate tutti i giorni 9,30-13,30/15,00-18,00
inverno su prenotazione
Sezione Distaccata di Panarea: estate tutti i giorni ore 9,30-13,30/15,00-18,00

Info:

Ingresso: 6,00 €; Riduzione 3,00 € Gratuito il 6 gennaio 2019
Giorni e orario apertura: tutti i giorni feriali dalle 9,00 alle 19,30 (ultimo ingresso ore 18,30). Domenica e Festivi: dalle 9,00 alle 13,30. Ingresso gratuito nella prima domenica di ogni mese. ; Prenotazione: Nessuna
Comune: Lipari
Indirizzo: Via del Castello, 2
CAP: 98055
Provincia: ME
Regione: Sicilia
Telefono: +39 090 9880174
Fax: +39 090 9880175
Email: museo.arche.brea@regione.sicilia.itmuseo.arche.brea@regione.sicilia.it

Museo regionale interdisciplinare di Messina

Ubicato in una ex filanda di fine ottocento, adeguato a fini espositivi, il Museo illustra l’arte figurativa messinese dal secolo XII al XVIII. Le collezioni di dipinti e sculture, oggetti d’arte e manufatti decorativi sono ordinate secondo un criterio cronologico e comprendono opere di autori prestigiosi come Antonello,Caravaggio, Laurana.

Info:

Proprietà: Regione
Ingresso: 8,00 €; Riduzione 4,00 € Gratuito il 6 gennaio 2019
Giorni e orario apertura: Dal Martedì al Sabato dalle 9.00 alle 18.30; Domenica e festivi 9.00-13.00 . Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese. Chiusura settimanale: Lunedì (non festivi); Prenotazione: Nessuna
Comune: Messina
Indirizzo: Viale della Libertà, 465,
Provincia: ME
Regione: Sicilia
Telefono: +39 090361292
Fax: +39 090361294
Email: museo.messina@regione.sicilia.it
Sito web: http://www.regione.sicilia.it/beniculturali/dirbenicult/database/page_musei/pagina_musei.asp?ID=5&IdSito=43

Castello di Milazzo

Castello di MilazzoIl complesso monumentale “Castello di Milazzo” è stato dato in gestione dal Ministero dei Beni Culturali al Comune di Milazzo.

Ha una superficie di oltre 7 ettari e rappresenta la cittadella fortificata più grande di Sicilia; 12.070 mq sono coperti da fabbricati e si staglia sul paesaggio di Milazzo alla sommità dell’antico “Borgo” configurandosi come uno dei complessi fortificati più significativi d’Europa. Il complesso monumentale fonda le ragioni della sua collocazione sullo straordinario valore strategico della penisola di Milazzo che si protende verso le Isole Eolie, a presidio di una rada naturale che ha costituito da sempre uno dei porti più importanti della Sicilia. “La Cittadella Fortificata” rappresenta infatti uno dei pochi esempi di architettura militare in cui ancora esistono sistemi difensivi realizzati nel corso di circa 10 secoli da chi governava questo territorio. Occorre sottolineare che il sito non ha avuto sempre valenze esclusivamente militari, essendo stato, anche, parte di un borgo medioevale, nella zona compresa fra la Cinta Aragonese e quella Spagnola.

Info:

Proprietà: Comune
Giorni e orario apertura: dal martedì alla domenica: dal 1° maggio al 30 settembre 9.00/13.30 - 16.30/20.30 dal 1° ottobre al 30 aprile dalle ore 9.00 alle ore 18.30 Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna
Comune: Milazzo
Indirizzo: Salita Castello
CAP: 98057
Provincia: ME
Regione: Sicilia
Telefono: +39 090 922 1291
Email: beniculturali@comune.milazzo.me.it
Sito web: http://www.comune.milazzo.me.it/castello-di-milazzo/

Castello di Milazzo
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Notte Europea dei Musei a Napoli Notte Europea dei Musei a Napoli
E’ “Festa dei Musei” nei siti archeologici vesuviani. Il 18 maggio, le aree archeologiche di Pompei, la Villa San Marco a Stabia, la Villa di Poppea ad Oplontis e l’Antiquarium di Boscoreale saranno aperti, in via straordinaria, per la “Notte Europea dei Musei”, dalle 20,30 alle 22,30.
1° Festival Alpe-Adria dell\'Archeologia Pubblica \ 1° Festival Alpe-Adria dell'Archeologia Pubblica "senzaConfini"
Il 18 maggio debutta presso il Museo Archeologico di Aquileia, nell’ambito del 1° Festival Alpe-Adria dell'Archeologia Pubblica "senzaConfini", la nuova perfomance Bassilla- La decima musa, ideata e diretta dal coreografo Francesco Collavino.
Gonçalo Mabunda - senza titolo Gonçalo Mabunda - Il Creatore nascosto
Dal 19 maggio al 30 giugno 2019, la sede di Pietrasanta (LU) della Galleria Giovanni Bonelli ospita la personale di Gonçalo Mabunda (Maputo, 1975).
3 giugno 2019 Giornata Mondiale della Bicicletta 3 giugno 2019 Giornata Mondiale della Bicicletta
Percorrere circuiti di montagna, conquistando le vette attraverso salite vertiginose, oppure pedalare tranquillamente, respirando l’aria salubre in riva al mare. Ce n’è davvero per tutti i gusti, e per tutte le velocità, il 3 giugno 2019.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.