FestivalFilosofia 2015 FestivalFilosofia 2015
 
FestivalFilosofia 2015 Venti borse di studio a giovani di talento
Venti borse di studio a giovani di talento provenienti da università italiane e straniere riceveranno un contributo fino a 400 euro
Immagini Correlate (1)

Integrare la propria formazione a contatto con i maggiori filosofi contemporanei: è l’opportunità offerta dal Consorzio per il festivalfilosofia ai 20 giovani che si aggiudicheranno le borse di studio previste per l’edizione 2015. Si tratta di un’iniziativa consolidata, che conferma la vocazione didattica del festivalfilosofia.

Messe a disposizione per favorire la partecipazione di laureandi, laureati e giovani ricercatori italiani e stranieri under 35 alle lezioni e ai dibattiti della quindicesima edizione a tema ereditare (in programma a Modena, Carpi e Sassuolo dal 18 al 20 settembre), le borse di studio rimborsano le spese di viaggio e soggiorno, fino a 400 euro.

Gli interessati dovranno far pervenire la propria domanda alla Direzione del festival entro il 31 agosto, corredata di un curriculum vitae et studiorum. Grazie a questa iniziativa il festivalfilosofia ha assegnato, a partire dalla sua prima edizione, ben 280 borse di studio, contribuendo ad accrescere la già significativa presenza dei giovani.

Argomenti Correlati

 

Il FestivalFilosofia in numeri

 

Le sfide della trasmissione culturale

 

Mostre, installazioni, musica e narrazioni

 

Venti borse di studio a giovani di talento
 
Zapping
Animali fantastici - Il giardino delle meraviglie Animali fantastici - Il giardino delle meraviglie
Saranno oltre 90 gli animali che varcheranno la soglia magica di Palazzo Albergati, realizzati da 23 grandi artisti contemporanei, dal 7 dicembre al 5 maggio 2024.
Mario De Biasi, Galleria Vittorio Emanuele II, Milano anni cinquanta Mario De Biasi e Milano - Edizione Straordinaria
La mostra celebra il centenario della nascita e raccoglie 70 tra le immagini più iconiche, alcune inedite, che il fotoreporter ha scattato a Milano, sua città d'adozione, sua città d'elezione.
Telemaco Signorini, Non potendo aspettare, 1867 I Macchiaioli a Brescia
Dal 20 gennaio al 9 giugno 2024, la storica residenza cinquecentesca nel cuore della città ospita un'imperdibile mostra che presenta oltre 100 capolavori di Fattori, Lega, Signorini, Cabianca, Borrani, Abbati e altri.
Federico Faruffini Suonatrice di liuto 1865 Ottocento Lombardo. Ribellione e conformismo, da Hayez a Segantini
Dal 13 aprile al 28 luglio 2024, l’Orangerie della Villa Reale di Monza ospita la mostra Ottocento Lombardo. Ribellione e conformismo, da Hayez a Segantini, curata da Simona Bartolena.
Pasticciotto leccese Guida per conoscere il Salento
Il Salento, situato nel "tacco dello stivale" italiano, è una terra dal fascino ineguagliabile, dove spiagge meravigliose e arte barocca si fondono alle antiche tradizioni e a sapori antichi.
Brescia - Ponte di Legno - Sleddog La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Copyright © 2004-2024 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.