(C)Archivio Comune di Saluzzo Guida alla città di Saluzzo
Dietro gli austeri portali di antiche Chiese e palazzi nobiliari, a Saluzzo (Cuneo), così come a Manta, Lagnasco, Staffarda e nelle valli del Saluzzese, si scopre la raffinata eleganza di un territorio dalle profonde radici storiche.
Immagini Correlate (23)

SaluzzoLo straordinario paesaggio dell'arco sud occidentale della Alpi, racchiude in sè un'isola speciale: la Provincia di Cuneo. Una provincia poco battuta dalla grandi vie di comunicazione, un territorio che ha subito un isolamento storico che oggi diventa l'elemento di forza della cuneesità: l'essere lontani da grandi traffici ha permesso di preservare il territorio, sviluppare prodotti di nicchia, offrendo, in pochi chilometri, infinite sorprese per stuzzicare il gusto di tutti.

Il gusto di chi ama i buoni prodotti della terra, una terra che qui è ancora pulita, dove le colture biologiche non devono lottare contro un ambiente irrimediabilmente compromesso per poter dare ottimi frutti.
Ma nella cuneesità c'è anche il gusto di chi ama il silenzio dei sentieri di montagna, interrotto dal fischio di qualche marmotta: i parchi naturali, le aree protette e le oasi del cuneese offrono una natura incorrotta, sapientemente gestita e facilmente fruibile sia per il visitatore inesperto sia per l'alpinista avventuroso. Il gusto di chi vuole un vacanza all'insegna del benessere in uno dei centri termali incastonati nelle incontaminate montagne. Il gusto di chi apprezza i borghi medievali e gli antichi marchesati, di chi cerca un po' di quell'arte diffusa in tutta Italia e che qui ci dona un passato regale. In questa meravigliosa cornice sorge Saluzzo, per 400 anni la capitale di un fiorente marchesato medievale tra Francia e Piemonte. Batteva moneta ed ospitava a corte artisti e letterati. Il suo centro storico, ancora oggi è uno spazio inalterato di rara suggestione.

La notte, nel labirinto del centro storico è magica: birrerie, ristoranti vinerie e bar alla moda sono il cuore della "movida" saluzzese. Il sabato mattina c'è il mercato, tra i più importanti del Piemonte.
Montagna, collina e pianura, creano un ambiente adatto a tutte le stagioni: su tutte domina il Monviso, maestoso e imponente "re di pietra" del Piemonte. Avvolto nel suo mantello bianco, è un vero spettacolo della natura. Qui nasce il Po, il più lungo fiume d'Italia: sgorga dal cuore del Monviso e si precipita a valle svelando agli escursionisti paesaggi dalle infinite varietà di colori e percorsi.
Passeggiare nel verde, scalare le rocce, navigare sul fiume, pedalare fra i boschi, scivolare sulla neve ... tutto ciò che si può fare è a misura d'uomo e di natura.
E' nel giardino del Monviso che nasce la frutta del saluzzese, energia pura del Piemonte: mele, kiwi, uva e piccoli frutti hanno il sapore delle cose buone. Lotta integrata ed alta specializzazione nelle coltivazioni garantiscono l'ambiente ed il consumatore.
Il tesore del marchesato è rappresentato dall'artigianato, dall'agricoltura e dall'antiquariato, ma anche da un alto perfezionamento dell'accoglienza.



TESTI E IMMAGINI DA ARCHIVIO COMUNE DI SALUZZO - SI RINGRAZIA L'ASSESSORATO AL TURISMO DEL COMUNE DI SALUZZO

Cerca le altre Guide Cerca le altre Guide
 
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Giorgio Milani, …SE L’UNIVERSO PRIA NON SI DISSOLVE, 2015 Giorgio Milano, la scrittura come enigma
Dal 25 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021, Volumnia, lo spazio dedicato all’arte e al design, all’interno di una chiesa sconsacrata nel centro di Piacenza, ospita la personale di Giorgio Milani, La scrittura come enigma.
Festival del Parco di Monza Festival del Parco di Monza, IV Edizione
Domenica 25 ottobre 2020, ritorna il Festival del Parco di Monza, giunto alla sua quarta edizione, la prima caratterizzata da una programmazione interamente on line, a causa della diffusione della pandemia.
Brescia - Ponte di Legno - Sleddog La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Capracotta Giardino di Flora Appenninica - credit Carmen Giancola È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.