Archeoarterie ARcheoARterie Aperture serali del giovedì nei Musei Archeologici di Chieti
Il Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj e il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” di Chieti rimarranno aperti fino alle 23:00, alternativamente ogni giovedì, a partire dall’8 marzo fino al 31 maggio.
Immagini Correlate (1)

ARcheoARterieIl Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj e il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” di Chieti rimarranno aperti fino alle 23:00, alternativamente ogni giovedì, a partire dall’8 marzo fino al 31 maggio, proponendo una serie di serate a tema per far conoscere meglio il loro prezioso patrimonio e per offrire spazio alle proposte di associazioni, realtà locali, scuole e singoli appassionati d’arte e di cultura.

L’apertura dei musei in orario serale non è soltanto fisica ma anche metaforica: l’invito, rivolto soprattutto ai giovani, è quello di riappropriarsi della loro storia e della loro cultura frequentando i musei cittadini dove l’arte e la cultura non si fruiscono passivamente, ma si costruiscono insieme.

L’iniziativa delle aperture del giovedì sera è nata, sin dall’inizio, in sinergia con l’associazione “Arterie-CityLife” che riunisce i locali del centro di Chieti, aperti fino a tardi, e con l’iniziativa del Comune che ha concordato con l’azienda di autoservizi urbani il prolungamento dell’orario notturno del bus n.1, che collega il centro città a Chieti scalo, nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, per consentire ai giovani studenti universitari e a tutti gli abitanti, di poter frequentare il centro cittadino fino a tardi, durante i weekend.

La convenzione con i locali di Arterie (Terra Maja, Malto&Co., Soul Kitchen, La Tintoria, Sprecacè, Liberarte, Chartago, Cueva Brigante e St. James Irish Pub) prevede lo sconto del 10% sulla consumazione, presentando il biglietto del Museo della serata.

I Musei Archeologici di Chieti fanno dunque rete con le realtà cittadine, completando l’offerta ludica e ricreativa degli esercenti di “Arterie”, con un’offerta artistica e culturale e con una proposta rivolta soprattutto ai giovani, articolata in una serie di serate a tema che saranno animate dai volontari del servizio civile e dalle associazioni culturali “OltreMuseo” e “Mnemosyne”. Giovani letterati, studiosi, poeti, ballerini, attori ed appassionati di arte, che vorranno raccogliere l’invito a fare cultura insieme, avranno uno spazio aperto e dedicato: il #GapSpace.

Dalla prima serata partirà il contest fotografico “Scatta al Museo” aperto a tutti: i migliori scatti effettuati all’interno dei due musei, saranno votati dal pubblico e premiati da una giuria qualificata, nel corso delle ultime due serate.

Informazioni Evento:

Data Inizio: 08 marzo 2018
Data Fine: 31 maggio 2018
Costo del biglietto: € 2,00; Riduzioni: Gratuità per gli aventi diritto; Per informazioni +39 0871 404392; +39 0871 63137
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Chieti, Museo archeologico nazionale d'Abruzzo - Villa Frigerj
Orario: 20.00-23.00
Telefono: +39 0871 404392; +39 0871 63137
E-mail: chieti.manda.ufficiostampa@beniculturali.it

Il programma dettagliato:

Calendario serate giovedì di marzo

data: giovedì 8/03/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: WOMAN WORLD
Racconti di vita quotidiana per illustrare il mondo femminile
Per la festa della donna, al Museo “La Civitella” si parlerà del mondo femminile nell’antichità, per illustrare attraverso i reperti archeologici e le fonti storiche aspetti della vita quotidiana, storie e condizioni delle donne nel mondo italico e in epoca romana.
Programma della serata:
20:00 - 21:00 Accoglienza a cura dei volontari del servizio civile, che illustreranno il tema della serata e daranno il via ad un contest fotografico aperto a tutti.
21:30 -22:30 Visita gratuita: Fanciulle, spose e madri a Teate in epoca romana, a cura dell'associazione Mnemosyne (partecipazione libera e gratuita. per info e prenotazioni: +393384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
Per il #GapSpace, lo spazio del Museo aperto agli appassionati di arte in tutte le sue forme, siamo lieti di accogliere:
alle 21:00 e alle 22:30 L'angolo di Arianna: reading di poesie al femminile curato da Arianna Saiz;
alle 21:20 e alle 22:40 Passi tratti dall'Antigone: l'associazione teatrale Shakespeare in converse ci regala una chicca tratta dall'Antigone di Veronica Pace, per richiamare l'attenzione contro la violenza sulle donne.
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto. Ingresso gratuito per le donne.
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 15/03/2018
luogo:Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Il mito di Ercole
descrizione: Da eroe a dio: la miglior scalata al successo dell’antichità. Declinato nelle forme, dimensioni, nei materiali e nelle tecniche più diverse, la figura di Ercole è al centro della serata. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno il tema con un video ed una mostra fotografica, e daranno il via ad un contest fotografico aperto a tutti. L’associazione culturale “OltreMuseo” con la partecipazione di “Shakespeare in Converse” propone il percorso Il bosco nel museo: verso il santuario di Ercole Curino, percorso sensoriale per vivere l’emozione di un’esperienza partecipata, tra tattilità e sonorità, in grado di svelare i segreti nascosti allo sguardo: il mito di Ercole, l’uomo e la natura uno di fronte all’altro tra ieri e oggi (ore 21:00 e 22:00; partecipazione gratuita, per prenotazioni:
+393336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: dalle 20:00 performance di pittura di Christian Le Piane il segno di Ercole.

data: giovedì 22/03/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Baccanale di primavera
descrizione: A Dioniso-Bacco, al vino, all’ebrezza creativa, al teatro è dedicato, come in antico, l’inizio della primavera: risveglio dei sensi, del sentimento e del fervore artistico. Anche il Museo “La Civitella” vuole accogliere l’equinozio di primavera in modo festoso, cogliendo l’occasione per illustrare aspetti, credenze, usi e costumi del mondo antico legati al vino, al teatro ed al mondo dell’irrazionale. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno alcuni aspetti legati al tema della serata. L’associazione Mnemosyne propone il percorso L’alimentazione nella Preistoria e nella Storia, incentrato sul valore materiale e simbolico del cibo, dalle prime forme di sostentamento dei cacciatori/raccoglitori del Paleolitico fino allo sfarzo dei banchetti di età romana (dalle 21:30, costo
4€, per prenotazioni: +393384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

Calendario serate giovedì di aprile

data: giovedì 05/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Passatempi nell’antichità
descrizione: Il tempo libero e il divertimento, spesso coincidenti con lo spazio del banchetto e della convivialità, hanno conosciuto nel tempo un’ampia gamma di soluzioni che anticipano per molti versi i nostri giochi da tavolo. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno il tema della serata. L’associazione OltreMuseo propone: Torneo di giochi da tavolo con riproduzioni di antiche “scacchiere” e pedine per sfidarsi in un gioco insolito e divertente con qualificazioni e finali (dalle 21:00; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 12/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti.
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: La notte delle Muse
descrizione: La poesia, il teatro, la danza, la letteratura, la storia e l’arte in generale, intese come la più alta espressione dell’uomo e della sua intelligenza, erano impersonate in antichità dalle Muse, figlie di Zeus, il più potente degli dei, e di Mnemosyne, personificazione della memoria e della capacità di ricordare. Proprio alle Muse è dedicato uno dei magnifici frontoni in terracotta policroma esposti al Museo “La Civitella” e provenienti dai templi repubblicani che dovevano sorgere sull’acropoli di Teate, poco lontano dal museo. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che tratteranno del culto per le Muse e delle arti nell’antichità. L’associazione Mnemosyne propone la visita guidata a tema: Frammenti di archeologia teatina: i templi dell’Acropoli della Civitella , per scoprire i templi dell’Acropoli della Civitella e le loro splendide decorazioni e ascoltare le imprese dei personaggi che resero Teate la “metropoli dei Marrucini”. (dalle 21:30, costo 8€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 19/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Gli antichi raccontano. Racconti di vita quotidiana alla riscoperta di dettagli del passato. descrizione: L’abbigliamento maschile e femminile, le acconciature, le calzature, gli utensili domestici e altro ancora: l’archeologia abruzzese offre reperti di singolare interesse nel panorama antico. I volontari del servizio civile illustreranno alcuni aspetti legati all’uso quotidiano. L’associazione OltreMuseo propone: Il guerriero e la dama di Capestrano. Esperienza immersiva alla riscoperta di antichi gesti oggi dimenticati tra filatura, armi, vasellame e banchetti in un viaggio indietro nel tempo (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 26/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Chieti e il suo passato svelato dall’archeologia
descrizione: La serata offrirà un’occasione per conoscere meglio i resti dell’antica Teate e la sua storia, attraverso i reperti esposti al museo e i ruderi degli antichi monumenti architettonici conservati nell’area archeologica della Civitella e nel centro cittadino. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori fornendo alcune notizie sul sito della Civitella e sui resti archeologici nel centro di Chieti. L’associazione Mnemosyne propone: Frammenti di archeologia teatina: l’anfiteatro della Civitella e i duelli tra gladiatori , una visita guidata animata al Parco Archeologico e ai rilievi del mausoleo di Lusius Storax esposti nel museo. (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39
3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

Calendario serate giovedì di maggio

data: giovedì 03/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Il cibo ieri e oggi
descrizione: l’alimentazione nell’Italia antica e in Abruzzo si può ricostruire dai resti alimentari trovati negli scavi di tombe, abitati, santuari. Altre informazioni provengono dallo studio delle ossa umane: alla riscoperta degli usi alimentari e delle patologie legate ad una dieta sbilanciata. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con un’introduzione al tema.
L’associazione OltreMuseo propone: Sapori antichi. Gara di cucina per preparare un gustoso piatto seguendo antiche ricette ed imbandire la tavola secondo la moda dell’epoca (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 10/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Maggio e i culti della fertilità: la dea di Rapino
descrizione: Al mese di maggio sono legate da sempre feste e ricorrenze religiose collegate alla fertilità della terra e alla figura ancestrale della Dea Madre. La serata è dedicata alla dea della fertilità del popolo dei Marrucini: la Dea di Rapino. Sarà un’occasione per approfondire insieme alcuni aspetti delle sopravvivenze dei culti pagani sino ai nostri giorni. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con interessanti suggestioni sul tema della serata. L’associazione Mnemosyne propone il percorso: Nella montagna sacra dei Marrucini, incentrato sulla religiosità del popolo dei Marrucini, tra miti e leggende legati alla terribile strega Maruca (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni:
+39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 17/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: La scrittura
descrizione: Come si scriveva nell’Italia antica in generale e in Abruzzo in particolare? Come nascono gli alfabeti nelle varietà locali? Come venivano insegnati? In un viaggio tra oralità e scrittura, il tema della serata sarà illustrato dall’archeologo con l’aiuto dei volontari del sevizio civile. L’associazione OltreMuseo propone: Alfabeti in Abruzzo. Party game per trascorrere una serata con giochi di parole utilizzando antichi alfabeti (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 24/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Lo spettacolo nell’antichità
descrizione: L’Anfiteatro nell’area archeologica della Civitella, il teatro poco distante e i rilievi raffiguranti i giochi gladiatorii scolpiti sul monumento di Lusius Storax conservato nel Museo sono tutte testimonianze che ci riconducono allo spettacolo ed al tempo libero nell’antica Teate. Proprio al teatro e allo spettacolo è dedicata questa ultima apertura serale del progetto ArcheoArterie per il Museo “La Civitella”.
Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione Mnemosyne propone Caccia ai tesori dell’antica Teate, una divertente caccia al tesoro nelle sale del Museo per scoprire la storia di Chieti e del suo territorio (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 31/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Arti al Museo
descrizione: La serata è dedicata ai capolavori dell'antichità dal territorio abruzzese per ogni settore artistico, dalla bronzistica all'oreficeria alla statuaria, in un continuo confronto tra antico e moderno.
Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione OltreMuseo propone: Nella villa del barone Frigerj tra piante, fontane e antiche stanze. Passeggiata storico-archeologica per conoscere i segreti della villa del barone Frigerj e dei suoi giardini attraverso storie, fotografie e antichi documenti (dalle 21:30; partecipazione gratuita, per prenotazioni: +393336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

 
Zapping
Pollock e la Scuola di New York Pollock e la Scuola di New York
Dal 10 ottobre l’Ala Brasini del Vittoriano accoglie dal Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma.
Andy Warhol Andy Warhol Complesso del Vittoriano, Roma
La vera essenza di Warhol in mostra al Vittoriano, un’esposizione che con oltre 170 opere traccia la vita straordinaria di uno dei più acclamati artisti della storia dal 3 ottobre 2018.
Bologna Jazz Festival 2018 Bologna Jazz Festival 2018
Big Band Theory: l’edizione 2018 del Bologna Jazz Festival, dal 25 ottobre al 25 novembre, suonerà a pieno volume. Tutti i concerti principali nei teatri vedranno impegnati grandi organici orchestrali con vari ensemble nella restante programmazione.
tagawa Hiroshige Kameido. L’area antistante il santuario Tenjin 1856 Hiroshige: oltre l'onda - Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts
Il Museo Civico Archeologico di Bologna, dal 28 settembre 2018 fino al 10 febbraio 2019 esporrà una selezione di circa 220 opere, provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston e per la prima volta in Italia, suddivisa in 6 sezioni tematiche.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Tempio di San Francesco - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.