Archeoarterie ARcheoARterie Aperture serali del giovedì nei Musei Archeologici di Chieti
Il Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj e il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” di Chieti rimarranno aperti fino alle 23:00, alternativamente ogni giovedì, a partire dall’8 marzo fino al 31 maggio.
Immagini Correlate (1)

ARcheoARterieIl Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj e il Museo Archeologico Nazionale “La Civitella” di Chieti rimarranno aperti fino alle 23:00, alternativamente ogni giovedì, a partire dall’8 marzo fino al 31 maggio, proponendo una serie di serate a tema per far conoscere meglio il loro prezioso patrimonio e per offrire spazio alle proposte di associazioni, realtà locali, scuole e singoli appassionati d’arte e di cultura.

L’apertura dei musei in orario serale non è soltanto fisica ma anche metaforica: l’invito, rivolto soprattutto ai giovani, è quello di riappropriarsi della loro storia e della loro cultura frequentando i musei cittadini dove l’arte e la cultura non si fruiscono passivamente, ma si costruiscono insieme.

L’iniziativa delle aperture del giovedì sera è nata, sin dall’inizio, in sinergia con l’associazione “Arterie-CityLife” che riunisce i locali del centro di Chieti, aperti fino a tardi, e con l’iniziativa del Comune che ha concordato con l’azienda di autoservizi urbani il prolungamento dell’orario notturno del bus n.1, che collega il centro città a Chieti scalo, nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, per consentire ai giovani studenti universitari e a tutti gli abitanti, di poter frequentare il centro cittadino fino a tardi, durante i weekend.

La convenzione con i locali di Arterie (Terra Maja, Malto&Co., Soul Kitchen, La Tintoria, Sprecacè, Liberarte, Chartago, Cueva Brigante e St. James Irish Pub) prevede lo sconto del 10% sulla consumazione, presentando il biglietto del Museo della serata.

I Musei Archeologici di Chieti fanno dunque rete con le realtà cittadine, completando l’offerta ludica e ricreativa degli esercenti di “Arterie”, con un’offerta artistica e culturale e con una proposta rivolta soprattutto ai giovani, articolata in una serie di serate a tema che saranno animate dai volontari del servizio civile e dalle associazioni culturali “OltreMuseo” e “Mnemosyne”. Giovani letterati, studiosi, poeti, ballerini, attori ed appassionati di arte, che vorranno raccogliere l’invito a fare cultura insieme, avranno uno spazio aperto e dedicato: il #GapSpace.

Dalla prima serata partirà il contest fotografico “Scatta al Museo” aperto a tutti: i migliori scatti effettuati all’interno dei due musei, saranno votati dal pubblico e premiati da una giuria qualificata, nel corso delle ultime due serate.

Informazioni Evento:

Data Inizio: 08 marzo 2018
Data Fine: 31 maggio 2018
Costo del biglietto: € 2,00; Riduzioni: Gratuità per gli aventi diritto; Per informazioni +39 0871 404392; +39 0871 63137
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Chieti, Museo archeologico nazionale d'Abruzzo - Villa Frigerj
Orario: 20.00-23.00
Telefono: +39 0871 404392; +39 0871 63137
E-mail: chieti.manda.ufficiostampa@beniculturali.it

Il programma dettagliato:

Calendario serate giovedì di marzo

data: giovedì 8/03/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: WOMAN WORLD
Racconti di vita quotidiana per illustrare il mondo femminile
Per la festa della donna, al Museo “La Civitella” si parlerà del mondo femminile nell’antichità, per illustrare attraverso i reperti archeologici e le fonti storiche aspetti della vita quotidiana, storie e condizioni delle donne nel mondo italico e in epoca romana.
Programma della serata:
20:00 - 21:00 Accoglienza a cura dei volontari del servizio civile, che illustreranno il tema della serata e daranno il via ad un contest fotografico aperto a tutti.
21:30 -22:30 Visita gratuita: Fanciulle, spose e madri a Teate in epoca romana, a cura dell'associazione Mnemosyne (partecipazione libera e gratuita. per info e prenotazioni: +393384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
Per il #GapSpace, lo spazio del Museo aperto agli appassionati di arte in tutte le sue forme, siamo lieti di accogliere:
alle 21:00 e alle 22:30 L'angolo di Arianna: reading di poesie al femminile curato da Arianna Saiz;
alle 21:20 e alle 22:40 Passi tratti dall'Antigone: l'associazione teatrale Shakespeare in converse ci regala una chicca tratta dall'Antigone di Veronica Pace, per richiamare l'attenzione contro la violenza sulle donne.
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto. Ingresso gratuito per le donne.
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 15/03/2018
luogo:Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Il mito di Ercole
descrizione: Da eroe a dio: la miglior scalata al successo dell’antichità. Declinato nelle forme, dimensioni, nei materiali e nelle tecniche più diverse, la figura di Ercole è al centro della serata. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno il tema con un video ed una mostra fotografica, e daranno il via ad un contest fotografico aperto a tutti. L’associazione culturale “OltreMuseo” con la partecipazione di “Shakespeare in Converse” propone il percorso Il bosco nel museo: verso il santuario di Ercole Curino, percorso sensoriale per vivere l’emozione di un’esperienza partecipata, tra tattilità e sonorità, in grado di svelare i segreti nascosti allo sguardo: il mito di Ercole, l’uomo e la natura uno di fronte all’altro tra ieri e oggi (ore 21:00 e 22:00; partecipazione gratuita, per prenotazioni:
+393336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: dalle 20:00 performance di pittura di Christian Le Piane il segno di Ercole.

data: giovedì 22/03/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Baccanale di primavera
descrizione: A Dioniso-Bacco, al vino, all’ebrezza creativa, al teatro è dedicato, come in antico, l’inizio della primavera: risveglio dei sensi, del sentimento e del fervore artistico. Anche il Museo “La Civitella” vuole accogliere l’equinozio di primavera in modo festoso, cogliendo l’occasione per illustrare aspetti, credenze, usi e costumi del mondo antico legati al vino, al teatro ed al mondo dell’irrazionale. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno alcuni aspetti legati al tema della serata. L’associazione Mnemosyne propone il percorso L’alimentazione nella Preistoria e nella Storia, incentrato sul valore materiale e simbolico del cibo, dalle prime forme di sostentamento dei cacciatori/raccoglitori del Paleolitico fino allo sfarzo dei banchetti di età romana (dalle 21:30, costo
4€, per prenotazioni: +393384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

Calendario serate giovedì di aprile

data: giovedì 05/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Passatempi nell’antichità
descrizione: Il tempo libero e il divertimento, spesso coincidenti con lo spazio del banchetto e della convivialità, hanno conosciuto nel tempo un’ampia gamma di soluzioni che anticipano per molti versi i nostri giochi da tavolo. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che illustreranno il tema della serata. L’associazione OltreMuseo propone: Torneo di giochi da tavolo con riproduzioni di antiche “scacchiere” e pedine per sfidarsi in un gioco insolito e divertente con qualificazioni e finali (dalle 21:00; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 12/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti.
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: La notte delle Muse
descrizione: La poesia, il teatro, la danza, la letteratura, la storia e l’arte in generale, intese come la più alta espressione dell’uomo e della sua intelligenza, erano impersonate in antichità dalle Muse, figlie di Zeus, il più potente degli dei, e di Mnemosyne, personificazione della memoria e della capacità di ricordare. Proprio alle Muse è dedicato uno dei magnifici frontoni in terracotta policroma esposti al Museo “La Civitella” e provenienti dai templi repubblicani che dovevano sorgere sull’acropoli di Teate, poco lontano dal museo. I visitatori saranno accolti dai volontari del servizio civile, che tratteranno del culto per le Muse e delle arti nell’antichità. L’associazione Mnemosyne propone la visita guidata a tema: Frammenti di archeologia teatina: i templi dell’Acropoli della Civitella , per scoprire i templi dell’Acropoli della Civitella e le loro splendide decorazioni e ascoltare le imprese dei personaggi che resero Teate la “metropoli dei Marrucini”. (dalle 21:30, costo 8€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 19/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Gli antichi raccontano. Racconti di vita quotidiana alla riscoperta di dettagli del passato. descrizione: L’abbigliamento maschile e femminile, le acconciature, le calzature, gli utensili domestici e altro ancora: l’archeologia abruzzese offre reperti di singolare interesse nel panorama antico. I volontari del servizio civile illustreranno alcuni aspetti legati all’uso quotidiano. L’associazione OltreMuseo propone: Il guerriero e la dama di Capestrano. Esperienza immersiva alla riscoperta di antichi gesti oggi dimenticati tra filatura, armi, vasellame e banchetti in un viaggio indietro nel tempo (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 26/04/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Chieti e il suo passato svelato dall’archeologia
descrizione: La serata offrirà un’occasione per conoscere meglio i resti dell’antica Teate e la sua storia, attraverso i reperti esposti al museo e i ruderi degli antichi monumenti architettonici conservati nell’area archeologica della Civitella e nel centro cittadino. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori fornendo alcune notizie sul sito della Civitella e sui resti archeologici nel centro di Chieti. L’associazione Mnemosyne propone: Frammenti di archeologia teatina: l’anfiteatro della Civitella e i duelli tra gladiatori , una visita guidata animata al Parco Archeologico e ai rilievi del mausoleo di Lusius Storax esposti nel museo. (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39
3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

Calendario serate giovedì di maggio

data: giovedì 03/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Il cibo ieri e oggi
descrizione: l’alimentazione nell’Italia antica e in Abruzzo si può ricostruire dai resti alimentari trovati negli scavi di tombe, abitati, santuari. Altre informazioni provengono dallo studio delle ossa umane: alla riscoperta degli usi alimentari e delle patologie legate ad una dieta sbilanciata. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con un’introduzione al tema.
L’associazione OltreMuseo propone: Sapori antichi. Gara di cucina per preparare un gustoso piatto seguendo antiche ricette ed imbandire la tavola secondo la moda dell’epoca (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 10/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Maggio e i culti della fertilità: la dea di Rapino
descrizione: Al mese di maggio sono legate da sempre feste e ricorrenze religiose collegate alla fertilità della terra e alla figura ancestrale della Dea Madre. La serata è dedicata alla dea della fertilità del popolo dei Marrucini: la Dea di Rapino. Sarà un’occasione per approfondire insieme alcuni aspetti delle sopravvivenze dei culti pagani sino ai nostri giorni. I volontari del servizio civile accoglieranno i visitatori con interessanti suggestioni sul tema della serata. L’associazione Mnemosyne propone il percorso: Nella montagna sacra dei Marrucini, incentrato sulla religiosità del popolo dei Marrucini, tra miti e leggende legati alla terribile strega Maruca (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni:
+39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 17/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: La scrittura
descrizione: Come si scriveva nell’Italia antica in generale e in Abruzzo in particolare? Come nascono gli alfabeti nelle varietà locali? Come venivano insegnati? In un viaggio tra oralità e scrittura, il tema della serata sarà illustrato dall’archeologo con l’aiuto dei volontari del sevizio civile. L’associazione OltreMuseo propone: Alfabeti in Abruzzo. Party game per trascorrere una serata con giochi di parole utilizzando antichi alfabeti (dalle 21:30; costo 4€, per prenotazioni: +39 3336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 24/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale “La Civitella”, via G.S. Pianell, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Lo spettacolo nell’antichità
descrizione: L’Anfiteatro nell’area archeologica della Civitella, il teatro poco distante e i rilievi raffiguranti i giochi gladiatorii scolpiti sul monumento di Lusius Storax conservato nel Museo sono tutte testimonianze che ci riconducono allo spettacolo ed al tempo libero nell’antica Teate. Proprio al teatro e allo spettacolo è dedicata questa ultima apertura serale del progetto ArcheoArterie per il Museo “La Civitella”.
Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione Mnemosyne propone Caccia ai tesori dell’antica Teate, una divertente caccia al tesoro nelle sale del Museo per scoprire la storia di Chieti e del suo territorio (dalle 21:30, costo 4€, per prenotazioni: +39 3384425880, email: associazionemnemosyne@gmail.com).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

data: giovedì 31/05/2018
luogo: Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo Villa Frigerj, via G. Costanzi 2, Chieti
orario: dalle 20:00 alle 23:00
ingresso: biglietto ridotto 2€ per tutti o gratuito per gli aventi diritto.
tema della serata: Arti al Museo
descrizione: La serata è dedicata ai capolavori dell'antichità dal territorio abruzzese per ogni settore artistico, dalla bronzistica all'oreficeria alla statuaria, in un continuo confronto tra antico e moderno.
Mostra fotografica virtuale dei migliori scatti al museo e premiazione del contest fotografico “Scatta al Museo”. L’associazione OltreMuseo propone: Nella villa del barone Frigerj tra piante, fontane e antiche stanze. Passeggiata storico-archeologica per conoscere i segreti della villa del barone Frigerj e dei suoi giardini attraverso storie, fotografie e antichi documenti (dalle 21:30; partecipazione gratuita, per prenotazioni: +393336405713; oltremuseo@libero.it).
#GapSpace: il museo apre i suoi spazi a giovani appassionati di arte in tutte le sue forme: studiosi, poeti, danzatori, attori, musicisti contribuiranno a vivacizzare la serata con reading, incontri e piccole performances.

 
Zapping
BE COMICS BE COMICS A Padova il Festival internazionale
Un week end dal 23 al 25 marzo: tre giorni e tre location in contemporanea, un unico biglietto e un programma ricchissimo di eventi, attività d’intrattenimento e culturali, con super ospiti e centinaia di espositori da non perdere.
Fulvio Di Piazza La scuola di Palermo - Bazan, De Grandi, Di Marco, Di Piazza
La mostra, dal 22 marzo al 25 aprile 2018 a Palermo, al Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia, diretto da Patrizia Valeria Li Vigni, prevede oltre 80 opere tra dipinti (molti dei quali di grande formato) e disegni. Catalogo Glifo Edizioni.
Vinitaly 2018 Vinitaly 2018 Verona 15-18 aprile
Vinitaly 2018 rappresenta la più grande rassegna nazionale dedicata al vino: operatori, tecnici, ristoratori, giornalisti e opinion leader a confronto ogni anno su tendenze di mercato, innovazioni e nuove opportunità di business, Verona 15-18 aprile.
Cibus - 19° Salone internazionale dell’Alimentazione Cibus - 19° Salone internazionale dell’Alimentazione
Parma è sempre più la Capitale del Cibo italiano con tutta la filiera della produzione agroalimentare e del retail che si è data appuntamento dal 7 al 10 maggio per la 19° edizione di Cibus, organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare.
Interno del Duomo - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Cortelletti Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.