Robert Capa Morte di un miliziano 1936 PHOTOS!
Per la prima volta in Italia, a Palazzo Albergati di Bologna arriva la Collezione Julián Castilla, uno dei più ricchi archivi fotografici spagnoli, con la mostra “PHOTOS! I capolavori della Collezione Julián Castilla:i più grandi fotografi del ‘900”.
Immagini Correlate (4)

Un viaggio imperdibile nella storia della fotografia internazionale e spagnola, attraverso oltre 70 opere, con gli scatti più iconici dei maestri più amati di sempre.

Palazzo Albergati di Bologna ospita – dall’8 aprile al 4 settembre 2022 - per la prima volta in Italia, la straordinaria Collezione Julián Castilla con la mostra PHOTOS! 

Alfred Stieglizt, Man Ray, Henri Cartier-Bresson, Vivian Meier, Robert Capa, André Kertèsz, Alberto Korda e Robert Doisneau, nonché fotografi spagnoli come Carlos Saura, Ramón Masats, Oriol Maspons, Isabel Muñoz, Cristina García Rodero o Chema Madoz e molti altri sono i protagonisti indiscussi, con i loro memorabili scatti entrati ormai nell’immaginario collettivo come fermo-immagine del secolo scorso, di un viaggio imperdibile nella storia della fotografia.

Un accostamento di oltre 70 opere, di grandi maestri spagnoli e internazionali, che rendono l’esposizione bolognese unica al mondo.

04 ROBERT CAPA Muerte de un miliciano

Considerata una delle collezioni private più importanti d'Europa, appartenente a Julián Castilla, noto collezionista d'arte spagnolo, copre più di un secolo di arte fotografica, dalla nascita della fotografia moderna all'inizio del XX secolo a quella attuale del XXI secolo. Una narrazione che passando per la creazione dell'Agenzia Magnum e lo sviluppo del fotoreportage, dall’evoluzione della fotografia di moda, al racconto del presente, si confronta oggi con le sfide contemporanee nell'era digitale.

La maggior parte delle opere della sua collezione storica sono in bianco e nero. L'ultima fotografia, datata febbraio 2005, è degli artisti Christo e Jeanne-Claude, che ritraggono la loro monumentale installazione di 37 chilometri a Central Park, composta da un totale di 7.503 “porte” (pannelli di tessuto arancione).

La mostra PHOTOS!, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Bologna, in collaborazione con Museo d'Arte Contemporanea di Villanueva de los Infantes, vede come sponsor Poema ed è curata da Cristina Carrillo de Albornoz.

La mostra è prodotta e organizzata da Arthemisia.

 
Zapping
Chiostro in fiera XXIII edizione Chiostro in fiera XXIII edizione
Da giovedì 19 a domenica 22 maggio 2022, nel chiostro del Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano, si svolgerà la 23^ edizione di CHIOSTRO IN FIERA, la mostra mercato di alto artigianato.
I Love LEGO – Firenze I Love LEGO – Firenze
I LOVE LEGO fa tappa al Museo degli Innocenti di Firenze fino al 31 gennaio 2022, un’esperienza imperdibile per i tanti bambini appassionati, per le famiglie e per i tantissimi adulti che continuano a coltivare l’amore per i mattoncini.
RCA22-Winner-©-Nicolò-Filippo-Rosso-Exodus_2 Photolux 2022 - You can call it love
Dal 21 maggio al 12 giugno 2022, Lucca ospita You can call it Love, la nuova edizione di Photolux Festival - Biennale Internazionale di Fotografia di Lucca, uno degli appuntamenti più attesi del panorama europeo, interamente dedicato alla fotografia.
Angelo-Pretolani Meccaniche della Meraviglia - XVI Edizione
Meccaniche della Meraviglia prende avvio nel weekend del 21 e 22 maggio e si diffonde da Brescia ad alcuni comuni che si affacciano sulle sponde bresciane del lago di Garda: San Felice del Benaco, Moniga del Garda e Puegnago sul Garda.
Brescia - Ponte di Legno - Sleddog La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Pietrabbondante - Morge - credit Adelina Zarlenga È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2022 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.