Vento in poppa, a bordo di una barca Vento in poppa, a bordo di una barca
Dall’incantevole costa della Sardegna, alle rive verdeggianti del Lago di Garda, passando per la laguna di Venezia. Escursioni lungo i litorali più suggestivi d’Italia, liberando gli ormeggi e solcando le onde verso emozioni che sanno di mare.
Immagini Correlate (1)

Aquadulci Barca a velaSalire a bordo di una barca e lasciarsi poi cullare dalle onde del mare o dalle lievi increspature dell’acqua di un lago, mentre il vento accarezza la pelle e la linea dell’orizzonte riempie lo sguardo di meraviglia e stupore. Una gita in barca è più di una semplice esperienza: è un momento che regala sensazioni uniche, esclusive, suscitate dalla visione di scorci paesaggistici talvolta inesplorati e inaccessibili. È come se il mare svelasse i suoi segreti, facendo scoprire spiagge, cale e punti naturali magnifici. Ecco i luoghi dove salpare per raggiungere insenature sorprendenti e tratti di costa di rara bellezza.

Uno dei mari più belli d’Italia, a Chia (CA)

Quello che bagna la località di Chia (CA), nella punta a sud della Sardegna, è rinomato per essere uno dei tratti di mare più belli d’Italia, eletto ai primi posti da Legambiente per la sua acqua cristallina. Un’escursione in barca lungo questa cosa selvaggia e frastagliata, ricca di piccole calette e isolotti, può essere davvero indimenticabile, e lo è ancora di più a bordo del Goletta Milmar, un affascinante veliero di 20 metri in legno, costruito nel 1973. Si parte dall’Hotel Aquadulci alla volta del porto di Teulada, dove si salpa alle ore 10 e poi, per l’itinerario, ci si affida al vento, da buoni marinai. Se soffia verso sud est si naviga verso Capo Malfatano, piccola collina sulla cui cima sorge un’antica torre, e poi Tuerredda e Perdalonga, dai fondali turchesi e la spiaggia in cui crescono spontanee le piante di mirto e lentisco. Il pranzo non può che profumare del mare e della terra di Sardegna: spaghetti ai frutti di mare, pane carasau, frutta fresca. Nel pomeriggio si riprende il viaggio verso l’Isola Rossa, fino a Porto Scudo e Porto Zafferano, raggiungibili solo via mare e per dieci mesi all’anno off limits poichè aree Nato. Quando non c’è Scirocco il capitano del battello, sardo doc, e il suo marinaio, scelgono di navigare verso sud ovest, alla scoperta dell’Isola Rossa, Porto Pirastu, con la spiaggia circondata da scogli e Porto Scudo all’interno del poligono militare, fino allo strapiombo di Capo Teulada, punto più a sud dell’isola e Cala Zafferano. Prezzi su richiesta (Tel. 070 9230555, www.aquadulci.com)
L’Isola d’Elba e il suo “wild spirit”

Chi ama davvero la natura, non può non apprezzare l’impronta primitiva e selvaggia che è caratteristica dell’Isola d’Elba. Navigare qui, su un mare dal colore blu cobalto, è una esperienza da cui attingere a piene mani immagini e sensazioni straordinarie. Ad indirizzare verso le acque più belle e verso luoghi inattesi e sorprendenti, gli aspiranti esploratori, ci pensa il personal manager del Boutique Hotel Ilio a Capo Sant’Andrea (LI). Si parte al mattino da Marciana Marina e si fa rotta verso est fino a raggiungere la celebre Punta Fetovaia, spiaggia con sabbia di granito a grana rossa. La sosta del pranzo si fa nello splendido Golfo della Fetovaia, dove sarà possibile anche tuffarsi tra acque di un blu stupefacente. Il Boutique Hotel Ilio è un albergo diffuso costituito da un nucleo centrale con terrazza panoramica da cui partono brevi percorsi per le 20 camere ricavate in costruzioni tradizionali, con veri e propri salotti creati sotto il cielo d’estate e circondati da profumate piante di alloro e corbezzolo. Prezzi su richiesta (Tel. 0565 908018, www.hotelilio.com)

Con lo skipper alla scoperta del Lago di Garda

Il Lago di Garda è un luogo scenografico d’incomparabile bellezza. Quella sulla quale il Lido Palace di Riva del Garda (TN) propone di imbarcarsi è un’offerta straordinaria, che aggiunge a un’esperienza di benessere supremo la sensazione quasi irreale di sdraiarsi a prua di un natante baciato dal sole e spinto dalla brezza in mezzo a colline verdi che salgono armoniosamente verso cime rocciose, pregustando i piaceri della tavola e i delicati trattamenti di una SPA di prima classe. Il rumore dell’acqua, il fruscio del vento e il calore dei raggi sono elementi fondamentali dell’emozione suggestiva e dilagante che rappresenta il cuore di Get on board. Pensato come un insieme di momenti fuori dal comune, il pacchetto comprende soggiorno con 2 pernottamenti nella tipologia di camera preferita – con upgrade in camera di categoria superiore (secondo disponibilità) – colazione giornaliera a buffet, con un’ampia scelta di deliziosi prodotti dolci e salati e incantevole vista sul Lago di Garda, giornali e riviste in stanza, aperitivo sulla Terrazza del Balì Bar, una cena con menu degustazione di cinque portate e selezione di vini della riserva del sommelier, presso il ristorante Il Re Della Busa, esperienza in catamarano alla scoperta del paesaggio mozzafiato del Lago di Garda ed entrata alla CXI SPA fino a mezzogiorno del giorno di partenza con 10% di sconto sui trattamenti SPA. Prezzo a partire da 880 euro a camera. (Tel. 0464 021899, www.lido-palace.it)

Venezia e la sua laguna, a bordo di motoscafo

Si possono evitare le frotte di turisti a Venezia, senza rinunciare a godere degli scorci sensazionali che solo questa città sa offrire? La risposta è sì, ma a bordo di un motoscafo speciale. Il tour parte dal Romantik Hotel Villa Margherita di Mira Porte (VE), villa veneta del XVII secolo sulla Riviera del Brenta, a pochi km dalla Serenissima, dopo essere saliti su uno degli esclusivi e lussuosi motoscafi in legno. Un viaggio per scoprire la Laguna vivendo appieno il suo elemento naturale, l’acqua, e per stupirsi della bellezza antica delle sue famose isole: Murano, nota per le vetrerie, Burano, dove si realizzano i merletti ricamati al tombolo, e Torcello, tradizionale insediamento lagunare. Ma è risaputo che Venezia ha una sua particolare magia. Il tour guidato “Magica Venezia” è ideale per chi vuole visitare la città percorrendo il Canal Grande, sino ai canali minori, tra celeberrimi ponti e palazzi che testimoniano lo sfarzo del passato. Per una giornata al mare, sempre rifuggendo il turismo di massa, è perfetta l’escursione ad Alberoni – Lido di Venezia. La spiaggia, distante solo mezz’ora dal centro storico, gode di un’atmosfera sospesa, fuori dal tempo, dove rilassarsi, tra sabbia fine, l’oasi  naturalistica protetta del WWF, il golf club di Venezia, la diga foranea in pietra d’Istria, e la piazzetta tipica sulla laguna. Prezzi su richiesta (041 4265800, www.romantikhotels.com)

 
Zapping
Michele Riondino & Revolving Bridge Michele Riondino & Revolving Bridge
Dai Clash agli Stray Cats passando per Elvisi e Chuck Berry un viaggio a ritroso nel tempo tra Garage, Surf, Punk, Rockabilly, la banda tarantina capitanata da Michele Riondino.
Fonte Aretusa, Siracusa Fonte Aretusa, Siracusa
La Fonte Aretusa apre al pubblico il prossimo 6 agosto con un percorso di visita che consente di ammirarne dall’interno la bellezza, accompagnati dalle voci italiane di Isabella Ragonese, Sergio Grasso e Stefano Starna.
Ferrara Buskers Festival - Compa Flamenco - Foto di Marco Tamburrini (2) Il Ferrara Buskers Festival® ritrova le sue origini
Il Ferrara Buskers Festival® si rinnova, tornando alle origini che nel 1987 hanno reso quell’idea di libertà e di apertura verso la musica e le culture del mondo il cardine su cui costruire la manifestazione.
Tartufo Nero Sapori d'autunno in Emilia Romagna
Quando arriva l’autunno, le manifestazioni, le feste e le sagre spuntano letteralmente come funghi, facendo dei paesi compresi nell’area tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia autentici avamposti dei prodotti del sottobosco.
San Francesco del Prato - Abside - Credit Giuseppe Bigliardi San Francesco del Prato
Tutta Parma, e non solo, si stringe intorno al progetto di restauro di San Francesco del Prato, con una raccolta fondi e da un ricco programma di eventi per sostenere la rinascita di un simbolo della “Capitale Italiana della Cultura” per il 2020.
Il Castello di Milazzo Il Castello di Milazzo
La città fortificata di Milazzo, comunemente nota come “il Castello”, sorge sui luoghi dei primitivi insediamenti greci, romani, bizantini, musulmani, ma i primi documenti risalgono al periodo normanno quando viene edificato il Mastio.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.