Il Monumento alla mondina
OrariOrari
Periodi di apertura - chiusuraPeriodi di apertura - chiusura
Condizioni e PrezziCondizioni e Prezzi
ServiziServizi
NoteNote
piazza Giuseppe Garibaldi , Novara - 28100 (NO)
Orari
Lunedì  
23:59 
Martedì  
23:59 
Mercoledì  
23:59 
 
 
Giovedì  
23:59 
Venerdì  
23:59 
Sabato  
23:59 
Domenica  
23:59 
Note
Nei giardinetti davanti alla stazione di Novara, al di sopra della vasca centrale, è stata inaugurata nel 1971 la statua dedicata alla mondina o mondariso, cioè la lavoratrice dei campi di riso, figura tipica del novarese scomparsa quando la coscienza di classe e i nuovi sistemi tecnologici per la monda del riso la sostituirono. Il monumento, opera dello scultore Edmondo Poletti e commissionato dal Lions Club, coglie la posizione abituale della donna nell'atto di estirpare dalle risaie l'erba dannosa: caplina in testa, vesti sopra il ginocchio, gambe immerse nell'acqua e nel fango, schiena curva. In questo modo Novara rende il giusto onore (assieme alla statua della contadina, opera di Carlo Bonomi, collocata sull'Allea) alle massacranti fatiche nelle risaie che queste donne dovettero sopportare nel loro ingrato lavoro, spesso caratterizzato da sacrifici estremi, malattie e morte. In origine la statua doveva essere posta sul bordo di una strada tra Gionzana e Casalgiate, poi si optò per la più consona sistemazione in città, in modo che il ricordo e la memoria delle mondariso fosse sempre sotto l'occhio di tutti.
Ti potrebbe interessare anche...
Abbazia Mater Ecclesiae Mappa Mappa
Isola di San Giulio , Orta (NO)
Castello di Galliate Mappa Mappa
Galliate (NO)
Castello di Novara Mappa Mappa
Novara (NO)
Castello Visconti di San Vito Mappa Mappa
Massino Visconti (NO)
Convento di Monte Mesuma Mappa Mappa
Monte Mesma , Ameno (NO)

Mappa

Zapping
Il chiostro di Sant\'Uldarico Il chiostro di Sant'Uldarico: gli affreschi ritrovati
La visita guidata sarà preceduta dalla conferenza di presentazione dei lavori eseguiti, che hanno restituito alla piena funzionalità le strutture architettoniche quattrocentesche e riportare alla luce i dipinti presenti nei due ordini del chiostro.
Villa Pallavicini, una palestra per allievi campanari Villa Pallavicini, una palestra per allievi campanari
Il 22 settembre saranno visitabili alcuni campanili restaurati dopo il sisma del 2012 e saranno aperte alcune scuole campanarie che tramandano la tradizione e la tecnica campanaria, formando i campanari di domani.
Eugène Boudin Trouville, il molo con l’alta marea, Monet e gli impressionisti in Normandia
Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia.
The Last Supper, 2003 © David LaChapelle David Lachapelle Atti Divini
Arriva alla Reggia di Venaria, dal 14 giugno 2019 al 6 gennaio 2020, la grande mostra di David LaChapelle Atti Divini che invita i visitatori ad immergersi in una coinvolgente visione dei lavori del famoso fotografo americano.
Il Castello di Milazzo Il Castello di Milazzo
La città fortificata di Milazzo, comunemente nota come “il Castello”, sorge sui luoghi dei primitivi insediamenti greci, romani, bizantini, musulmani, ma i primi documenti risalgono al periodo normanno quando viene edificato il Mastio.
San Francesco del Prato - Abside - Credit Giuseppe Bigliardi San Francesco del Prato
Tutta Parma, e non solo, si stringe intorno al progetto di restauro di San Francesco del Prato, con una raccolta fondi e da un ricco programma di eventi per sostenere la rinascita di un simbolo della “Capitale Italiana della Cultura” per il 2020.
 

Regione

Provincia

Seleziona Destinazione

Arte

Chiudi

Arte

Chiudi
Aree archeologiche0
Cenni storici e curiosità0
Luoghi d'arte 8
sel
Monumenti, luoghi e palazzi Attivo
Archivio mostre 28
Musei 16
Concerti 3
Pinacoteche 1
Teatro 1
spiegazione tipo alloggio...
Reset
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.