Museo Archeologico Nazionale di Napoli
OrariOrari
Condizioni e PrezziCondizioni e Prezzi
ServiziServizi
NoteNote
piazza Museo Nazionale 19, Napoli - 80135 (NA)
Tel: 081 4422149 Fax: 081440013
Sito web
Orari
Lunedì 09:00
19:30 
 
 
Mercoledì 09:00
19:30 
 
 
Giovedì 09:00
19:30 
Venerdì 09:00
19:30 
Sabato 09:00
19:30 
Domenica 09:00
19:30 
Condizioni e Prezzi
Prenotazione
Prenotazione
Per Visite Guidate
Prezzi
Prezzi
Ingresso a pagamento    

Prezzi: €4.00 - €8.00

Servizi
Tipo di museo
Tipo di museo
Archeologico     Artistico    
Laboratorio
Laboratorio
Laboratorio didattico    
Archivio
Archivio
Archivio fotografico     Archivio storico    
Generale
Generale
Biblioteca     Collezione informatizzata     Libreria - negozio     Pubblicazioni del museo     Sala convegni     Sale studio     Visite guidate    
Per i disabili
Per i disabili
accessibile
Lingue
Lingue
Inglese    
Note

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è tra i più antichi e importanti al mondo per ricchezza e unicità del patrimonio e per il suo contributo offerto al panorama culturale europeo.
L'origine e la formazione delle collezioni sono legate alla figura di Carlo Ili di Borbone, sul trono del Regno di Napoli dal1734, e alla sua politica culturale: il re promosse l'esplorazione delle città vesuviane sepolte dall'eruzione del79 d.C. (iniziata nel1738 a Ercolano, nel1748 a Pompei) e curò la realizzazione in città di un Museo Farnesiano, trasferendo dalle residenze di Roma e Parma parte della ricca collezione ereditata dalla madre Elisabetta Farnese.
Si deve al figlio Ferdinando IV il progetto di riunire nell'attuale edificio, sorto alla fine del1500 con la destinazione di cavallerizza e dal1616 fino al1777 sede dell'Università, i due nuclei della Collezione Farnese e della raccolta di reperti vesuviani già esposta nel Museo Ercolanese all'interno della Reggia di Portici.
Dal 1777 l'edificio fu interessato da una lunga fase di lavori di ristrutturazione e progetti di ampliamento, affidati agli architetti F. Fuga e P. Schiantarelli. Nel decennio della dominazione francese (1806-1815) furono realizzati i primi allest imenti e con il ritorno dei Borbone a Napoli nel1816 assunse la denominazione di Real Museo Borbonico. Concepito come museo universale, ospitava istituti e laboratori (la Real Biblioteca, l'Accademia del Disegno, l'Officina dei Papiri...), successivamente trasferiti in altre sedi nel1957. Le collezioni del Museo, divenuto Nazionale nel1860, sono andate arricchendosi con l'acquisizione di reperti provenienti dagli scavi nei siti della Campania e dell'Italia Meridionale e dal collezionismo privato. Il trasferimento della Pinacoteca a Capodimonte nel1957 ne determina l'attuale fisionomia di Museo Archeologico.

L’ingresso è gratuito per i cittadini dell’Unione Europea d’età inferiore ai 18 anni e ogni prima domenica del mese per tutti i visitatori. 
Il Museo chiude i giorni 1 gennaio e 25 dicembre.

Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Ti potrebbe interessare anche...
MADRE - Museo d'Arte Donna Regina Mappa Mappa
via Settembrini 79, Napoli (NA)
Museo del Mare di Ischia Mappa Mappa
via Giovanni da Procida 3, Ischia (NA)
Museo Mineralogico Campano - Fondazone Discepolo Mappa Mappa
Via San Ciro 2, Vico Equense (NA)
Museo Mineralogico Vesuviano Mariano Carati Mappa Mappa
via Cifelli , Boscotrecase (NA)
Museo Minimo di Napoli Mappa Mappa
via San Vincenzo 3, Napoli (NA)

Mappa

Zapping
Crypta Neapolitana Passeggiata verso la Crypta Neapolitana
In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia al Parco e Tomba di Virgilio, domenica 21 giugno alle ore 10.00 si svolgerà una visita tematica sulla Crypta neapolitana in collaborazione con l'Associazione Cocceius.
teatro romano di Benevento Teatro in musica!
Il 21 giugno 2020 alle ore 10.30 al Teatro romano di Benevento il Quintetto d'archi dell'Accademia di Santa Sofia intratterrà i visitatori con famosi brani del repertorio lirico internazionale.
mento sulla mia verità Mento al niente - Manifesti di William Xerra
L’esposizione, curata da Lorena Giuranna, responsabile del Dipartimento educativo del MA*GA, presenta per la prima volta la serie di manifesti della serie “Mento”, realizzati dall’artista piacentino nel 2003, ora nella collezione del museo.
Università di Roma “Tor Vergata” 2005 modello in scala Santiago Calatrava – Nella luce di Napoli
Dal 6 dicembre 2019 al 10 maggio 2020 Museo e Real Bosco di Capodimonte: quattrocento opere – sculture, disegni, maquette - di una fra le menti creative più brillanti dei nostri giorni.
Brescia - Lago d\'Iseo - Piramidi di Erosione di Zone - Credit Michele Rossetti La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
 

Regione

Provincia

Seleziona Destinazione

Arte

Chiudi

Arte

Chiudi
spiegazione tipo alloggio...
Reset
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.