Conca della Presolana - Per gentile concessione Comune di Castione - vietata la riproduzione Guida alla Conca della Presolana
L'altopiano nelle Dolomiti bergamasche, chiamato anche Conca della Presolana, è un sorprendente caleidoscopio di forme, colori e profumi: un vero e proprio paradiso per gli appassionati dello sport e del dolce far niente, per famiglie e naturalisti.
Immagini Correlate (12)


 ....nel cuore delle Dolomiti della Bergamasca! Castione della Presolana, la “Perla delle Orobie” si trova ai piedi del Massiccio della Presolana. Già agli inizi del Novecento la località era rinomata per il benefico clima e per l'incantevole paesaggio naturale incontaminato.

Castione della Presolana ha mantenuto nel tempo quello charme rurale, quell'autenticità un po' naif, senza rinunciare alle moderne innovazioni in grado di soddisfare l'ospite più esigente.  Cultura e tradizione si mescolano alle bellezze naturali e ad un singolare rispetto per l'ambiente, le piante, gli animali ... e gli uomini. Un susseguirsi di intense emozioni accompagnerà i vostri passi e, salendo più in alto, sarete ricompensati da un panorama indimenticabile e da un silenzio che è una vera filosofia di vita.

Immergetevi in questo viaggio, una finestra sulle meraviglie della natura, i suoi contrasti, le sue armonie, scoprendo con noi la romantica Valle dei Mulini e l'antica Via del Latte, le malghe fiorite ed i rifugi alpini, fin su in cima al colosso bianco!
In questo sorprendente teatro naturale, un ventaglio di manifestazioni accoglie i viaggiatori: cultura e sport, folklore e spettacolo, danza e gastronomia .. provate a camminare a piedi nudi in un ruscello, ad assistere ad un concerto di musica classica in alta quota o passare una romantica serata in una baita di montagna ......

 

 

La storia delle montagne della Presolana
Il primo esploratore a raggiungere il Pizzo della Presolana (2521 metri) fu Antonio Curò, accompagnato da suo cugino Federico Frizzoni e dalla guida Carlo Medici di Castione, il 3 ottobre del 1870.....

 

 

Da fare e da vedere
Una vacanza tra boschi, prati e ruscelli, antichi sapori e vecchie tradizioni; questo è ciò che ai piedi della Presolana offre Castione con le sue frazioni, Bratto e Dorga ed il caratteristico ed antico nucleo di Rusio.

 

Lo sport sulla Presolana
Sport e benessere: respirando l'aria fine e fresca delle montagne trascorrere giornate all'insegna del divertimento e dello sport sfruttando le tante possibilità che il territorio offre agli amanti del movimento e della natura.

 

  

Si ringrazia il Comune di Castione della Presolana per la concessione dei testi e delle immagini . RIPRODUZIONE VIETATA

Cerca le altre Guide Cerca le altre Guide

Soggetti Correlati

 

Golf (1)
 
Zapping
Stefano Arienti Antipolvere Stefano Arienti Antipolvere - Modena 26/3 - 16/7
Inaugura sabato 25 marzo alle ore 18.00 Antipolvere, personale di Stefano Arienti, Galleria Civica di Modena Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103, a cura di Daniele De Luigi e Serena Goldoni
Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole? Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole?
Lucca Teatro Festival al via dal 24 marzo, il festival di teatro rivolto alle nuove generazioni; ospite d'onore Nicoletta Braschi impegnata in un doppio appuntamento 10 giorni di spettacoli, laboratori ed incontri per scuole e famiglie
New York, 1953.© Vivian Maier/Maloof Collection, Courtesy Howard Greenberg Gallery, New York. Vivian Maier - una fotografa ritrovata
Arriva a Roma l’attesissima mostra retrospettiva Vivian Maier. Una fotografa ritrovata che ricostruisce il lavoro fotografico della grande e sconosciuta autrice. L’esposizione sarà ospitata dal Museo di Roma in Trastevere dal 17 marzo al 18 giugno 2017.
Manolo Blahnik Arlety Manolo Blahník The Art of Shoes
Dal 26 gennaio al 9 aprile 2017, le Sale museali di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine ospitano la mostra “Manolo Blahník The Art of Shoes” a cura di Cristina Carrillo de Albornoz in collaborazione con Manolo Blahník
Assisi Guida alla Città di Assisi
Adagiata fra le verdeggianti colline umbre, Assisi affascina, con la sua atmosfera mistica e ricca di storia ed arte. Assisi è anche la città natale di San Francesco, Patrono d'Italia, e proprio qui, egli fondò il proprio ordine monastico.
ORATORIO S. GIORGIO 01- (C)Archivio Fotografico Turismo Padova Terme Euganee/fotografo: Danesin Guida alla città di Padova
Padova, nota come città di Sant'Antonio, e la sua Provincia, situate al centro della pianura Veneta, tra laguna, colli e prealpi, costituiscono uno dei centri culturalmente ed economicamente più vivi e dinamici del Nord-est d'Italia.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.