Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Tempio di S. Tomè, interno, Almenno S. Bartolomeo. Foto Marco Mazzoleni Estate 2012 al Parco del Romanico di Almenno San Bartolomeo
Maggio/Ottobre 2012 - Il Parco del Romanico, vero e proprio museo diffuso nella provincia di Bergamo, riapre al grande pubblico per la stagione estiva 2012 con un ricco calendario di iniziative storiche, culturali, artistiche, emotive e sensoriali.

ESTATE 2012 AL PARCO DEL ROMANICO

Per “vivere” la storia e il paesaggio attraverso itinerari a piedi e in bicicletta, incontri culturali, cucina storica e tipica, spettacoli teatrali e musicali.

Almenno S. Bartolomeo (Bg) da maggio a ottobre 2012:

- visite guidate gratuite alle chiese romaniche
- ANTICOLEMINE – Festival del Medioevo e del Rinascimento rurale
- 4 sere d’estate nel segno del Romanico, ciclo di conferenze estive
- 9 settembre: NOTTE IN LEMINE – Itinerario teatrale in notturna

Il Parco del Romanico - vero e proprio museo diffuso compreso nel territorio del Sistema Culturale Lemine che riunisce, a 10 km da Bergamo, i paesi di Almenno S. Bartolomeo e Almenno S. Salvatore, Barzana, Brembate Sopra, Palazzago e Roncola S. Bernardo - riapre al grande pubblico per la stagione estiva 2012 con un ricco calendario di iniziative, per accompagnare il visitatore in una vera e propria immersione storica, culturale, artistica, emotiva e sensoriale nella dimensione dell’anno Mille. Una proposta accolta nell’estate 2011 da ben 37.000 persone e rivolta a tutti quei moderni pellegrini che sono alla ricerca di destinazioni ancora poco note al turismo di massa e ai classici circuiti della città d’arte, ma che proprio per questo mantengono intatto il loro fascino antico e misterioso.
L’estate 2012 ripropone da maggio a ottobre un programma intenso di itinerari a piedi e in biciletta, incontri culturali, cucina storica e tipica, spettacoli teatrali e musicali, aperture gratuite delle chiese romaniche e nuovi pacchetti turistici.
Ritorna anche l’appuntamento con “Anticolemine. Festival del Medioevo e del Rinascimento rurale” e con l’emozionante itinerario teatrale in notturna “Notte in Lemine” che ogni anno a settembre richiama migliaia di visitatori al Parco del Romanico. 
Fulcro del Parco è la chiesa di S. Tomè - opera romanica famosa per il raro impianto architettonico circolare – presso cui è attiva la “cabina di regia” dell’Antenna Europea del Romanico, organismo scientifico internazionale che opera dal 2001 per la costituzione di una rete tra i principali centri del Romanico in Italia e in Europa, per lo studio e la salvaguardia delle testimonianze del Romanico e per la valorizzazione dell’ambito territoriale in cui sono incastonate.  Chiesa di S. Giorgio, XII secolo, Almenno S. Salvatore. Foto Marco Mazzoleni

Quattro chiese (VII – XVI secolo): S. Tomè, S. Giorgio (nella foto qui a destra), S. Nicola, Madonna del Castello

- ingresso gratuito alle quattro chiese del Parco: tutti  i sabati e le domeniche dalle 14.30 alle 18.00 (S. Tomè anche la domenica dalle 10 alle 12).
- fino al 24 giugno tutte le domeniche visita guidata a due chiese, senza obbligo di prenotazione, con ritrovo alle ore 16 al Tempio di S. Tomè. In luglio solo domeniche 8 e 22. Contributo € 2.
- possibilità di scaricare gratuitamente dal sito www.antennaeuropeadelromanico.it le audioguide italiano / inglese in MP3
- possibilità di percorrere l’itinerario tra le quattro chiese a piedi e in bicicletta, con partenza dalla sede dell’ Antenna Europea del Romanico, dove è attivo uno spazio caffetteria/bookshop.
- possibilità di prenotare visite guidate individuali o di gruppo, anche “fuori orario”, rivolgendosi all’Antenna Europea del Romanico

Tutti i weekend da maggio a ottobre l’invito è a scoprire, in autonomia o partecipando alle visite guidate domenicali, il fascino incontaminato dei veri e propri gioielli dell’architettura romanica e post-romanica che costellano il Parco del Romanico. Edifici di rara bellezza, incastonati nel territorio verde dell’antico Lemine, ancora oggi considerato tra i più emblematici e importanti siti della cultura romanica in Lombardia, anche per aver mantenuto intatto il rapporto tra gli edifici religiosi e lo splendido contesto ambientale. 
S. Tomè (XII secolo), affacciato sul selvaggio corso del Tornago, la più singolare e famosa opera romanica per il raro impianto architettonico a pianta circolare e per la particolare suggestione dello spazio interno, dove la luce crea simbologie cosmiche e spirituali, per la ricchezza delle decorazioni scultoree e per il rapporto con il contesto ambientale (nella foto sotto a sinistra).
La Madonna del Castello, costruita a picco sul Brembo in tre corpi: la cripta del VII secolo, la primitiva chiesa Plebana (IX) e il Santuario di “S. Maria del Castello” del XVI secolo (visitabile contattando il tel. 035.640083 o un’ora prima delle funzioni religiose).
La chiesa di S. Giorgio, la più grande chiesa romanica della Diocesi di Bergamo dopo S. Maria Maggiore, che sorge isolata in aperta campagna che custodisce un prezioso campionario di affreschi dal XII al XV secolo dedicati alla vita di Cristo. Infine, la bella chiesa conventuale cinquecentesca dell’ ex convento agostiniano di S. Nicola, esemplare modello di connubio tra il costruito e il contesto, che custodisce l’organo Antegnati (1588), documento unico nel campo dell’arte organaria italiana ed europea, i cui suoni fanno assaporare in modo privilegiato la raffinata civiltà musicale del Rinascimento.

Tempio di S. Tomè, Almenno S. Bartolomeo. Foto Marco MazzoleniIl visitatore potrà scegliere di fare tappa alle singole chiese oppure di percorrere a piedi o in biciletta gli itinerari che uniscono le chiese degli Almenno, andando alla ricerca del Romanico lungo antichi tracciati immersi in uno splendido scenario paesistico, tra  pendii boschivi e distese di campi e vigneti. Partecipando alle visite guidate domenicali, prenotando una visita guidata individuale o di gruppo anche “fuori orario”, oppure in completa autonomia con la possibilità di farsi accompagnare dalle audioguide italiano / inglese, che si possono scaricare gratuitamente in MP3 dal sito www.antennaeuropeadelromanico.it.
Punto di partenza degli itinerari di visita è sempre la sede dell’Antenna Europea del Romanico, dove si trovano anche il Centro Studi  Romanico Lombardo e il Museo S. Tomè degli Almenno.

ANTICOLEMINE 2012. Festival del Medioevo e del Rinascimento rurale – V edizione
Un’occasione in più per visitare il Parco del Romanico degli Almenno è da maggio a ottobre il ricco programma di iniziative organizzate nell’ambito della quinta edizione “AnticoLemine - Festival del Medioevo e del Rinascimento rurale” che offre l’opportunità di “vivere” la storia e il paesaggio tra rievocazioni, passeggiate ed escursioni a piedi e in bicicletta, incontri culturali, cucina storica e tipica, concerti e spettacoli teatrali all’aperto.

Programma del festival ANTICOLEMINE 2012:

Sabato 26 maggio
ore 21.00 Brembate di Sopra, Parco Astronomico
“La Torre del Sole”
Occhi su Saturno
Serata osservativa dedicata alla scoperta di Saturno nel 300° anniversario.
Per informazioni 035-621515

Domenica 27 maggio
ore 7.00-10.00 Passeggiata Romanica
Camminata organizzata dal gruppo podistico AVIS-AIDO Almenno S.S.
tra le chiese romaniche di Lemine aperte per l’occasione dagli Amici
del Romanico. Partenza da zona Oratorio di Almenno S.S.
Ore 14.30-18.30 Almenno S.Bartolomeo
Chiesa di S. Tomè e dintorni
Festa della primavera – terza edizione
a cura del Comune di Almenno S.B. in collaborazione con Associazioni e
Gruppi: visita guidata a San Tomè; giochi per bimbi; concerto finale
dell’Orchestra “Musicalmenno”

dal 2 al 17 giugno
Almenno S. Salvatore, zona Oratorio
Palio delle contrade
a cura del Comune di Almenno S.S.

Domenica 3 giugno
ore 16.30 Almenno S.Bartolomeo, Corte di S. Tomè
Pomeriggio in musica
con l’Orchestra dell’I.C. “Angelini” di Almenno S.B. e i Gruppi di danza
delle Polisportive Almenno S. B. e Almenno S.S.

Domenica 10 giugno
In bici nel Lemine
con l’Associazione “ARIBI” tra le chiese romaniche di Lemine
Partenza ore 8,00 dai Giardini Donizetti di Bergamo; ore 10,00 arrivo
alla Madonna del Castello, Almenno S.S.; visita alle chiese di San Giorgio,
San Nicola e San Tomè; conclusione ore 11,30 nella corte di S. Tomè

Sabato 16 giugno
Notte in Lemine. Foto Stefano De Sanctis
ore 21.00 Almenno S.B., Corte di S. Tomè
Simbolismo cosmico e significato cosmologico
nella rotonda romanica di San Tomè
Conferenza - relatore: Adriano Gaspani, Istituto nazionale di Astrofisica –
Osservatorio Astronomico di Brera, Milano

Mercoledì 20 giugno
ore 05.00 Almenno S.B., Chiesa di San Tomè
Osservazione del sorgere solstiziale a San Tomè
con il professor Adriano Gaspani

Venerdì 22 giugno
ore 20.30 Palazzago - Piazza Don Todeschini
in caso di pioggia presso Area Socio-ricreativa via Annunciata
“Swinging New Orleans” con l’ensemble Enarmò
Concerto nell’ambito della manifestazione “Per antiche contrade”

Lunedì 9 luglio
ore 9.00-17.00 Almenno S. Bartolomeo, San Tomè e dintorni
Caccia al tesoro nelle terre di Lemine
con i sei CRE, Centri Ricreativi Estivi, del territorio

Venerdi 13 luglio
ore 21.00 Almenno S. Salvatore - Vigneto di San Nicola
Parole note - D’amore di vino
con Gabriele Laterza (voce narrante) e Mario Rota (chitarra).
Concerto nell’ambito della manifestazione “Per antiche contrade”

Domenica 15 luglio
ore 21.00 Almenno S. Bartolomeo, Anfiteatro Le Mura
“Flor de Amor” con Hot Club Gadjè
Concerto nell’ambito della manifestazione “Per antiche contrade”

Domenica 22 luglio

ore 21.00 Roncola San Bernardo - Piazza Marconi
Dante’s Inferno Concert: Conte Ugolino
con Bruno Pizzi (voce narrante) e Fulvio Manzoni (pianoforte)
Concerto nell’ambito della manifestazione “Per antiche contrade”

Venerdì 27 luglio
ore 21.00 Roncola San Bernardo
Chiesa di San Defendente
Concerto Barocco con Dvlcis in Fvndo
Concerto nell’ambito della manifestazione “Per antiche contrade”

Apertura Chiese 2012

Periodo estivo da maggio a ottobre
INGRESSO GRATUITO

San Tomè (San Tommaso in Lemine - XII sec.)
sabato 14.30 - 18.00
domenica 10.00 - 12.00 / 14.30 - 18.00

San Giorgio (XII sec.)
sabato 14.30 - 18.00
domenica 14.30 - 18.00

San Nicola (Santa Maria della Consolazione - XVI sec.)
sabato 14.30 - 18.00
domenica 14.30 - 18.00

Dal 13 maggio al 24 giugno visite guidate a due chiese
ogni domenica ore 16, partendo da San Tomè.
In luglio solo domeniche 8 e 22. Contributo € 2,00



4 sere d’estate nel segno del Romanico, ciclo di conferenze estive
18 giugno – 16 luglio 2012:  Naturale o urbano che sia, l’ambiente è una componente fondamentale e complementare di tutta l’architettura. Tema 2012 dei tradizionali approfondimenti estivi dell’Antenna del Romanico è l’approccio alla conoscenza dell’articolata problematica che ha governato nel tempo e ancora governa i processi di trasformazione di tale ambiente. E’ un contributo alla conoscenza del contesto e agli atteggiamenti progettuali da assumere negli interventi che lo riguardano in generale e in particolare quello delle chiese immerse nella natura del Parco del Romanico di Lemine. Così sono nate e così sono rimaste per tutti questi secoli, rimodellate stagione dopo stagione dal Tempo grande architetto. L’ambiente che le circonda è una realtà imprescindibile della loro storia: con quelle chiese è cresciuto, ma non sempre con il rispetto che gli è dovuto.

Testimoni silenziosi - IV edizione della grande Caccia al tesoro per i CRE del territorio
9 luglio 2012 : Dopo il successo delle precedenti edizioni, ritorna l’appuntamento con la grande caccia al tesoro tra bimbi e ragazzi dei sette Centri Ricreativi Estivi del territorio del Lemine. Oltre 1000 bambini invaderanno il prato di San Tomè per conoscere, giocando, le chiese del Romanico.

Nuova offerta turistica 2012: Il Parco del Romanico sta sviluppando un percorso di promozione territoriale a carattere culturale e turistico, costruendo una gamma variegata di proposte per rispondere agli interessi del pubblico più ampio: passeggiate lungo i sentieri alla scoperta dei gioielli del Romanico, trekking in quota in Valle Imagna, a caccia di adrenalina al Parco Avventura, astri e pianeti a La Torre del Sole, pacchetti benessere, degustazione di prodotti locali e altro ancora.

Notte in Lemine 9 settembre 2012: A concludere la stagione del Parco del Romanico sarà per il quarto anno consecutico “Notte in Lemine”, emozionante itinerario teatrale in notturna tra chiese, boschi e sentieri del Parco del Romanico. Tra narrazioni, visioni, musiche, danze, tableau vivant, coreografie di luci e proiezioni, il pubblico è chiamato a intraprendere un viaggio fisico ed emotivo nel passato remoto di questa terra: dalla corte dei Longobardi alla predicazione dei francescani, dalla dimensione magica del bosco alla simbologia nascosta nelle architetture della Rotonda, dalla taberna medievale ai cantastorie. Con il coinvolgimento diretto di associazioni e gruppi di abitanti in qualità di attori, narratori, danzatori, cantori, costumisti.

Per informazioni al pubblico:

Antenna Europea del Romanico,  via S. Tomè 2 - Almenno S. Bartolomeo (a fianco del tempio di S. Tomè).
Tel. 035.553205 > cell. 331.6745263 > info@antennaeuropeadelromanico.it.
Orari: da martedì a sabato 9.30-12.30.
 

Tempio di S. Tomè, interno, Almenno S. Bartolomeo. Foto Marco MazzoleniChiesa di S. Nicola, Sposalizio  di S. Caterina di A. Boselli,  XVI sec., Almenno S. Salvatore.  Foto Marco Mazzoleni
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Monza Visionaria, sottocasa Monza Visionaria, sottocasa
Musicamorfosi non si ferma e lancia, in tutta sicurezza, l'ottava edizione del festival Monza Visionaria dal 21 al 28 giugno 2020 nel capoluogo brianzolo.
mento sulla mia verità Mento al niente - Manifesti di William Xerra
L’esposizione, curata da Lorena Giuranna, responsabile del Dipartimento educativo del MA*GA, presenta per la prima volta la serie di manifesti della serie “Mento”, realizzati dall’artista piacentino nel 2003, ora nella collezione del museo.
Dante Gabriel Rossetti - Regina Cordium, 1860 © Johannesburg Art Gallery Il sogno di Lady Florence Phillips
Siena, Santa Maria della Scala 24 luglio 2020 – 10 gennaio 2021 una selezione di circa sessanta opere, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorrerà oltre un secolo di storia dell’arte internazionale.
Visit Brescia - Strada Colli dei Longobardi - Tenuta la Vigna - Anna Botti A Brescia, il vino è rosa
Un itinerario targato Visit Brescia tra le migliori cantine a conduzione femminile nei terroir della provincia; un percorso tra degustazioni, visite in cantina e passeggiate nelle vigne alla scoperta delle grandi donne capaci di dettare il destino.
Isernia Fontana Fraterna - credit Eleonora Mancini È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.