Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Marcialongo A Paestum rivive il mito degli Argonauti
Nella Settimana dei musei, l’autrice Andrea Marcolongo incontrerà i ragazzi dei licei della provincia di Salerno, al museo di Paestum, mercoledì 6 marzo, alle ore 11:00.

Andrea MarcolongoNella Settimana dei musei, l’autrice Andrea Marcolongo incontrerà i ragazzi dei licei della provincia di Salerno, al museo di Paestum, mercoledì 6 marzo, alle ore 11:00. L’appuntamento è organizzato dalla Scabec, società in house della Regione Campania per la valorizzazione e promozione dei beni culturali regionali e dal Parco Archeologico di Paestum (MIBAC) e si rivolge principalmente agli studenti delle scuole superiori, ma anche a tutto il pubblico del museo di Paestum.

La scrittrice, laureata in Lettere Antiche, ha esordito nel 2016 con “La lingua geniale”, un libro best seller dedicato all’amore per la lingua greca e, nel 2018, ha pubblicato, con la casa editrice Mondadori, la sua ultima opera “La misura eroica” incentrata sul mito degli Argonauti. L’incontro in programma sarà interessante sotto più punti di vista: con domande e momenti di confronto l’autrice stimolerà il suo giovane pubblico verso importanti concetti come l’eroismo, il coraggio, la forza di superarsi e mettersi sempre in gioco. Ad accompagnare i giovani liceali in questo viaggio introspettivo saranno la figura di Giasone e degli altri eroi greci impegnati nella ricerca del vello d’oro che rappresentano la positiva testimonianza di chi riesce nelle proprie imprese quando si è disposti a salpare da un porto sicuro per affrontare le grandi paure e, per questo diventare eroi.
In questo panorama, il museo di Paestum si inserisce in modo perfetto e contribuisce a rendere ancora più esaltante questo appuntamento. Il mito narra che proprio a Paestum, alla Foce del fiume Sele, Giasone e gli Argonauti abbiano fondato un santuario dedicato ad Hera, divinità che ha favorito la buona riuscita della loro impresa eroica. Andrea Marcolongo e il suo pubblico parleranno proprio al di sotto delle grandi metope e tra il materiale archeologico recuperato da questo santuario: il ricordo delle imprese eroiche, dunque, assumerà anche una dimensione materiale dove le testimonianze del passato saranno le linee guida per capire il futuro e ciò che spinge gli uomini a lasciare le proprie rive per raggiungerne altre.

Costo del biglietto: Gratuito nell'ambito della Settimana dei Musei
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Capaccio, Parco Archeologico di Paestum - Museo archeologico nazionale
Indirizzo: via Magna Grecia, 919 84047 - Capaccio (SA)
Orario: 11:00
Telefono: +39 0828811023
E-mail: pae.promozione@beniculturali.it

Marcialongo
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Immagini allestimento mostra Leonardo da Vinci: Visions
Arriva al Museo Civico di Sansepolcro, dal 14 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
Kids Sound Fest Quarta edizione Kids Sound Fest
Torna domenica 24 marzo presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano la Kids Sound Fest, performance, laboratori e giochi: un’intera giornata di svezzamento musicale rock, family friendly.
Nel Segno del Giglio Emilia in Fiore
Dal 23 marzo al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – sbocciano esclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini.
Giuseppe De Nittis - La guardiana delle oche - 1884 Paesaggisti pugliesi fra Otto e Novecento
Fino al 19 aprile, alla Biblioteca Nazionale Sagarrica di Bari, una rassegna che si propone di documentare attraverso le immagini pittoriche del territorio pugliese i cambiamenti del paesaggio naturale e antropico.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.