Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Formai dal mont Formai dal Mont 2019
Dall’agricoltura di sussistenza a un prodotto di eccellenza e di nicchia, espressione di un intero territorio. E’ stata questa l’evoluzione dei formaggi di malga, un patrimonio unico di sapori e profumi da scoprire il 26 e il 27 ottobre a Tassullo.

Formai dal mont Copertina 2019Da un agricoltura di sussistenza a un prodotto di eccellenza, un prodotto di NICCHIA, un prodotto del TERRITORIO, per conoscere la VAL DI NON e la VAL DI SOLE e l'ALTOPIANO DELLA PAGANELLA da un punto di vista davvero GUSTOSO e ORIGINALE, quello di un'agricoltura sostenibile di montagna, forte di una TRADIZIONE ANTICA.

I formaggi, come i vini, hanno infinite variazioni ed entrambi hanno uno stretto legame con il territorio di produzione. Spesso il nome di un formaggio richiama una località, una regione o un nome di luogo. Questo legame determina la "personalità" del formaggio prodotto.Le caratteristiche del formaggio dipendono dalla specie, dalla razza, dal tipo di alimentazione dell'animale e, inoltre, ogni ambiente arricchisce il latte in base alla flora che il pascolo offre. Ciò determina in modo fondamentale la formazione dei profumi e sapori del latte e quindi del formaggio prodotto in malga. Le malghe producono inoltre qualcosa che non si acquista, ma di cui tutti possono usufruire: un territorio gestito, un paesaggio incantevole ed una ricca flora.

L'UOMO E IL PASCOLO: UNA STORIA SECOLARE
Da sempre i nostri avi hanno compreso l'importanza dell'utilizzazione e conservazione dei pascoli delle nostre montagne: ricavando dal bosco i pascoli necessari al bestiame, magari spingendosi fino in alta quota, raccogliendo risorse che permettevano di destinare le superfici del fondovalle a culture per l'alimentazione umana (cereali, patate, fagioli), consentendo al bestiame di produrre discrete quantità di latte. Il latte di queste mandrie collettive veniva inizialmente trasformato in formaggio utilizzando ricoveri di fortuna, che poi, nel tempo, si sono evoluti in più di 600 malghe in Trentino sparse sugli alpeggi delle nostre montagne, anche oltre i 2000 metri.

ATTIVITA':

Vota il miglior formaggio fresco e stagionato. Ognuno è invitato ad assaggiare e dare una sua personale valutazione e classificazione delle due categorie di formaggio caprino e vaccino.
Gli antichi mestieri: rappresentazione dei lavori di un tempo con la "Charta delle regole di Cavareno" nella splendida cornice di Castel Valer.
Attività per bambini: un'area dedicata ai più piccoli, dove potranno cimentarsi in laboratori di cucina inerenti all'attività casearea in malga e divertirsi all'aria aperta. Partecipa al concorso: "Vota il miglior formaggio visto dai bambini"
Fattoria didattica con alcuni animali dei pascoli montani.
Visite guidate alla chiesa S. Maria Assunta, la chiesetta dell'Immacolata a Sanzenone e alla chiesetta di S.Paolo a Pavillo. Una guida volontaria di Anastasia Val di Non sarà presente per illustrare le peculiarità di ogni tesoro. Sabato e Domenica alle ore 15.00 e alle ore 16.00.
Mercatino dei prodotti del territorio: potrai acquistare i migliori prodotti del Trentino e formaggi di malga direttamente dai produttori!

Programma visite www.castellivaldinon.it

Aperitivo d'autore

Bollicine e stuzzichini di montagna
Sabato 26 ottobre, ore 16.30
Speciale visita guidata a Castel Valer con aperitivo e degustazioni all'interno della cantina, a cura della Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non e di Sole.
Si raccomanda la prenotazione in quanto i posti sono limitati, da effettuarsi entro sabato 26 ottobre presso il punto info della manifestazione oppure cell. 339 2496495.
Costo € 25,00 comprensivo di visita al castello, aperitivo e degustazioni.

Incontro dibattito

dal tema "Incontri a castello: i professionisti del formaggio si raccontano"
Moderatore: Alessandra Demagri
Domenica 27 ottobre, ore 14.00
- Incontro con il selezionatore di formaggi Bruno Bossini: titolare di "Zona Alpi", negozio specializzato nella selezione di formaggi di alpeggio nel cuore di Brescia.
- Incontro con l'assaggiatore di formaggi Francesco Gubert: agronomo ed esperto di alpeggi, membro della giuria tecnica di Formai dal Mont ed autore del libro "Novanta giorni".
Ingresso gratuito. Info e prenotazioni al punto informazioni. 

Degustazione guidata all'interno della cantina di Castel Valer

Domenica 27 ottobre, ore 14.30
Il formaggio di malga in abbinamento al miele e al vino groppello della Val di Non e Trentodoc. A cura della maestra assaggiatrice ONAF e Sommelier AIS Marina schmohl.
Si raccomanda la prenotazione in quanto i posti sono limitati, da effettuarsi entro sabato 26 ottobre presso il punto info della manifestazione oppure Cell. 339 2496495.
Costo € 10,00.

Visite con Gusto

Domenica 27 ottobre, ore 11.30 e ore 15.30
Speciale visita guidata a Castel Valer con degustazioni di formaggi di malga e prodotti locali all'interno della cantina, a cura della Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non e di Sole.
Costo € 15,00 comprensivo di visita al castello e degustazione prodotti locali.
Info e prenotazioni all'entrata del castello.

PROGRAMMA MANIFESTAZIONE:

Sabato 26 ottobre

ore 14.00 Inaugurazione della 12° Rassegna-Concorso
Inizio attività legate al formaggio
Inizio degustazioni libere per decretare il miglior formaggio
ore 16.30 Aperitivo d'autore all'interno della cantina di Castel Valer a cura della Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non e Sole
Info e prenotazioni cell. 339 2496495

Domenica 27 ottobre

ore 9.00 Apertura della rassegna con degustazioni libere fino alle ore 15.30
ore 11.30 Visita guidata a Castel Valer con degustazioni di formaggi di malga e prodotti locali all'interno della cantina, a cura della Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non e Sole.
Info e prenotazioni all'entrata del castello.
Premiazione 12° Rassegna - Concorso formaggi di malga della Val di Non, Val di Sole e Altopiano della Paganella.
ore 12.00 Pranzo a base di prodottitipici del Trentino.
ore 14.00 Incontro-Dibattito dal tema: "Incontri a Castello: i professionisti del formaggio si raccontano" nella sala conferenze di Castel Valer.
Info e prenotazioni al punto informazioni.
La lavorazione del latte "Casarada" e assaggi in collaborazione con il Caseificio sociale di Tovel.
ore 14.30 Degustazioni guidata di formaggio di malga in abbinamento al miele e al vino della Val di Non e Trentodoc all'interno della cantina di Castel Valer.
Info e prenotazioni al punto informazioni.
ore 15.30 Visita guidata a Castel Valer con degustazioni di formaggi di malga e prodotti locali all'interno della cantina, a cura della Strada della Mela e dei Sapori della Val di Non e Sole.
Info e prenotazioni all'entrata del castello.
ore 16.00 Premiazione concorso giuria popolare e concorso dei bambini.
ore 17.00 Concerto coro Lago Rosso nel cortile di Castel Valer.

Formai dal mont
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Leone X Raffaello e il ritorno del Papa Medici restauri e scoperte
Esposizione speciale in Palazzo Pitti per celebrare il rientro 'a casa' del Leone X dopo la grande mostra su Raffaello alle Scuderie del Quirinale a Roma, le indagini hanno confermato che fu interamente dipinto da Raffaello.
Giorgio Milani, …SE L’UNIVERSO PRIA NON SI DISSOLVE, 2015 Giorgio Milano, la scrittura come enigma
Dal 25 ottobre 2020 al 6 gennaio 2021, Volumnia, lo spazio dedicato all’arte e al design, all’interno di una chiesa sconsacrata nel centro di Piacenza, ospita la personale di Giorgio Milani, La scrittura come enigma.
Brescia - Villa Feltrinelli La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Isernia Piazza Celestino - credit Eleonora Mancini È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.