Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Forte di Gavi Panno da divisa
Al Forte di Gavi fino al 14 febbraio 2020, la mostra illustra l’evoluzione delle divise militari sabaude a partire dalla riforma di Carlo Alberto nel 1830 sino al primo Regno d’Italia (1861).

Forte di Gavi

Organizzata dalla Direzione del Forte in collaborazione con l’Associazione Storica Compania de le Quatr’arme, si tratta di un’esposizione itinerante di uniformi e divise del periodo risorgimentale.
La mostra illustra l’evoluzione delle divise militari sabaude a partire dalla riforma di Carlo Alberto nel 1830 sino al primo Regno d’Italia (1861). Nel corso del tempo, le divise e gli accessori (riprodotti dall’Associazione o da sartorie storiche basandosi su originali d’epoca), sono stati integrati con altro materiale non solo sabaudo, per completare il periodo storico oggetto dell’esposizione e fornire così al pubblico una visione più completa.?

Costo del biglietto: 5 €; Riduzioni: 2 €; Per informazioni +39 01430643554
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Gavi, Forte di Gavi
Indirizzo: via al Forte, 14 15066 - Gavi (AL)
Orario: http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/index.php/musei-e-luoghi-della-cultura/forte-di-gavi/visita-il-forte-di-gavi/
Telefono: +39 0115641733
E-mail: pm-pie.gavi@beniculturali.it

Forte di Gavi
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Van Gogh Multimedia & Friends Van Gogh Multimedia & Friends
Dal 31 gennaio al 26 aprile 2020, la mostra multimediale a Palazzo Dalla Rosa Prati, arricchita da dipinti di Renoir, Monet e Degas, svela a Parma l’universo del geniale pittore olandese.
Fumetti nei Musei Fumetti nei Musei
Ventidue albi raccontano i musei italiani attraverso l’arte del fumetto, a Roma dal 12 dicembre 2019 al 16 febbraio 2020.
Ettore Tito, Con la rosa tra le labbra. Donne nell'arte da Tiziano a Boldrini
Dal 18 gennaio al 7 giugno 2020, le sale di Palazzo Martinengo a Brescia, si popoleranno di dame eleganti, madri affettuose, eroine mitologiche, seducenti modelle e instancabili popolane.
Steve McCurry, Mandalay, Birmania, 2013 © Steve McCurry Steve McCurry - leggere
Dal 17 gennaio al 13 aprile 2020, l’Arengario di Monza ospita la mostra Leggere di Steve McCurry, uno dei fotografi più celebrati a livello internazionale per la sua capacità d’interpretare il tempo e la società attuale.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
Copyright © 2004-2020 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.