Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Le X Giornate per l\'arte - Musica a Palazzo Le X Giornate per l'arte - Musica a Palazzo
Un felice connubio fra musica e architettura, declinato sul tema della contaminazione nei palinsesti urbani in un'ottica moderna e contemporanea è il tema portante e condiviso del festival, in programma a Brescia dal 25 marzo al 28 aprile 2018.

Le X Giornate per l'arte - Musica a PalazzoUn felice connubio fra musica e architettura, declinato sul tema della contaminazione nei palinsesti urbani in un'ottica moderna e contemporanea è il tema portante e condiviso del festival "Le X Giornate per l'arte. Musica a Palazzo" in programma a Brescia dal 25 marzo al 28 aprile 2018.

Obiettivi del progetto
Giunta alla seconda edizione la manifestazione, promossa dall'Associazione Soldano diretta da Daniele Alberti, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Bergamo e Brescia e altri attori del territorio, è nata per valorizzare la ricchezza architettonica e culturale bresciana con interpreti, autori e repertori musicali differenti, sullo sfondo di epoche storiche diverse. La nuova edizione si articola in un viaggio di cinque tappe fra musica classica e sperimentale e un workshop pubblico, con approfondimenti storico-artistici e eventi trasversali. Un calendario vario e eterogeneo frutto della sinergia di importanti enti pubblici e realtà private, caratterizzato dalla straordinarietà delle ambientazioni in edifici antichi e moderni, palazzi storici e chiese, ma anche architetture contemporanee, normalmente non accessibili al pubblico.

Architettura, ambiente e presente
Un'occasione per mettere a fuoco un tema cruciale dell'architettura: la sua stratificazione e permanenza nella storia e nella tradizione, in rapporto con l'ambiente e il presente.
"Le nostre città e architetture storiche, evidenzia l'architetto Giuseppe Stolfi, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Bergamo e Brescia, sono per loro natura dei palinsesti, secondo un’usata metafora: ovvero delle pagine su cui la storia continua, nel corso del tempo, a riscrivere, riformulare, rielaborare il “testo” dell’ambiente costruito dagli uomini. Ogni fase di trasformazione stabilisce un preciso rapporto con il passato: a volte di cancellazione e sostituzione, più spesso di riforma, aggiunta, accrescimento. La stratificazione storica produce forma da (e su) forma, acquisendo – mediante la permanenza – il passato al presente, e trasportandolo nel futuro; così il patrimonio si arricchisce di storia e di bellezza. E tutto ciò è all’opposto di quel carattere “liquido”, ben indicato da Bauman come paradigma dell’età contemporanea: se la “liquidità” è cifra di una realtà priva di forma e di consistenza, le forme storicamente determinate della città e dell’architettura testimoniano invece a favore della realtà e della durata, e mostrano che l’opera costruttrice degli uomini si lega a quella del tempo passato e prepara quella del futuro, in una continuità vitale e ininterrotta che è prezioso fattore di identità.”

Gli appuntamenti del festival
Il primo appuntamento musicale è domenica 25 marzo dalle 18.30 nella Torre Sud del Centro Direzionale "Tre Torri" di via Flero 46 con il vocal performer Boris Savoldelli e il pianista Cyrille Lehn e coincide con l'evento conclusivo delle "Giornate FAI di Primavera".
Quattro sono i concerti nel mese di aprile: nelle giornate di sabato dalle 10: il 7 nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano di via Fratelli Cairoli 23, il 14 a Palazzo Martinengo delle Palle di via San Martino della Battaglia 18, il 21 a palazzo Broletto, cortile malatestiano di via Cardinal Querini 9 e il 28 nella chiesa di Santa Maria del Carmine, nell'omonima contrada. Appuntamenti preceduti da approfondimenti storico-architettonici condotti dal FAI e dagli allievi del Liceo scientifico statale "Leonardo" e dell'Istituto "Arici". Quest'ultimi, coordinati dai funzionari della Soprintendenza ABAP, hanno partecipato a un progetto di alternanza scuola lavoro.

Workshop "Il nuovo nei contesti storici"
Il programma si arricchisce venerdì 13 aprile dalle 17.30 del workshop pubblico centrato su "Il nuovo nei contesti storici" che si terrà a palazzo Martinengo delle Palle, realizzato in collaborazione con l'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Brescia. Intervengono in qualità di relatori il Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Bergamo e Brescia, Giuseppe Stolfi, gli architetti Giovanni Tortelli e Vincenzo Corvino; modera Paola Pierotti, giornalista del Sole 24 Ore. Tutti gli incontri sono a ingresso libero. Ulteriori dettagli sul sito: http://lexgiornate.albaconsulting.it/musica-palazzo

Luogo: Brescia, Centro 'Tre Torri' e altri luoghi
Indirizzo: via Flero, 46
Città: Brescia
Provincia: BS
Regione: Lombardia
Orario: Primo appuntamento dalle 18.30
Telefono: 030.2896511
E-mail: sabap-bs@beniculturali.it

Le X Giornate per l'arte - Musica a Palazzo
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
BE COMICS BE COMICS A Padova il Festival internazionale
Un week end dal 23 al 25 marzo: tre giorni e tre location in contemporanea, un unico biglietto e un programma ricchissimo di eventi, attività d’intrattenimento e culturali, con super ospiti e centinaia di espositori da non perdere.
Alessandro Bazan La scuola di Palermo - Bazan, De Grandi, Di Marco, Di Piazza
La mostra, dal 22 marzo al 25 aprile 2018 a Palermo, al Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia, diretto da Patrizia Valeria Li Vigni, prevede oltre 80 opere tra dipinti (molti dei quali di grande formato) e disegni. Catalogo Glifo Edizioni.
Vinitaly 2018 Vinitaly 2018 Verona 15-18 aprile
Vinitaly 2018 rappresenta la più grande rassegna nazionale dedicata al vino: operatori, tecnici, ristoratori, giornalisti e opinion leader a confronto ogni anno su tendenze di mercato, innovazioni e nuove opportunità di business, Verona 15-18 aprile.
Cibus - 19° Salone internazionale dell’Alimentazione Cibus - 19° Salone internazionale dell’Alimentazione
Parma è sempre più la Capitale del Cibo italiano con tutta la filiera della produzione agroalimentare e del retail che si è data appuntamento dal 7 al 10 maggio per la 19° edizione di Cibus, organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare.
Spadara - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Cortelletti Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.