Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Prima Festa della Mela di Castel del Giudice Prima Festa della Mela di Castel del Giudice
Il 14 ottobre 2018 qui si celebra la prima Festa della Mela, evento che diventa occasione per inaugurare il Giardino delle Mele Antiche, un’oasi naturale in cui sono state piantate circa 50 varietà di mele autoctone, in un’area vicino al meleto bio.

Prima Festa della Mela di Castel del Giudice

Alcune hanno le sfumature del giallo, altre sono verdi, poi ci sono le rosse che spiccano tra le foglie che si stagliano lungo i filari sullo sfondo del bosco, e ce ne sono anche di rosa, ognuna con il suo caratteristico colore, che torna oggi da un passato antico. Sono le mele biologiche di Castel del Giudice (IS), borgo dell’Alto Molise al confine con l’Abruzzo, diventato un simbolo della rinascita delle aree interne dell’Appennino, per aver trasformato 40 ettari di terreni abbandonati nel meleto biologico Melise che trae linfa dall’acqua delle alte vette di Capracotta e dalla biodiversità della natura altomolisana, selvaggia ed autentica. Domenica 14 ottobre 2018 qui si celebra la prima Festa della Mela, un evento che diventa occasione per inaugurare il Giardino delle Mele Antiche, un’oasi naturale in cui sono state piantate circa 50 varietà di mele autoctone, in un’area vicino al meleto bio dell’azienda Melise.

L’inaugurazione ci sarà alle 10.00, poi visitatori e buongustai si sposteranno nella sala convegni dell’albergo diffuso di Borgotufi – un altro progetto innovativo nato dal recupero di case e stalle abbandonate – per raccontare, in una tavola rotonda, le origini dell’iniziativa. Oltre al sindaco di Castel del Giudice Lino Gentile, tra i motori della rinascita del borgo, ci sarà l’agronomo Michele Tanno che con la sua associazione, Arca Sannita, ha recuperato 64 tipologie di mele locali e di tante altre varietà di frutta, salvandole dall’estinzione.
Nel Giardino delle Mele Antiche si può osservare, tra le altre, la mela limoncella, citata già nel Medioevo e che somiglia ad un piccolo limone giallo; c’è la mela zitella, dolce, dal colore giallo con sfumature rosa; la mela gelata che presenta al suo interno alcune zone vetrose, come se fosse di ghiaccio appunto; la mela tinella, molto piccola e piatta con la facciata rosa, che cade dall’albero solo dopo che siano cadute le foglie.
Nella piazza Giacomo Caldora, sede del Comune, sarà allestito il mercato dei produttori artigianali e biologici. Si potrà partecipare a degustazioni di mele ed altre prelibatezze, oltre che ai laboratori per preparare ricette con le mele, confetture e frittelle. La musica della Bukorosh Balkan Orchestra, marching band molisana di 9 elementi, farà da contorno alla giornata fino al tardo pomeriggio, quando il tramonto sulle nuance del foliage autunnale cederà il passo alla notte. Per il soggiorno, c’è l’albergo diffuso Borgotufi: prezzo a partire da 75 euro a camera per 2 persone a notte, con prima colazione.

Per informazioni:

Comune di Castel del Giudice

angela.mosesso@hotmail.it

Angela Mosesso: 3472308907

 

Melise

Alessio Gentile: 3895512404

www.biomelise.it

Borgotufi

Tel. +39 0865 946820

E-mail: info@borgotufi.it

Sito Web: www.borgotufi.it

Prima Festa della Mela di Castel del Giudice
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Pollock e la Scuola di New York Pollock e la Scuola di New York
Dal 10 ottobre l’Ala Brasini del Vittoriano accoglie dal Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma.
Andy Warhol Andy Warhol Complesso del Vittoriano, Roma
La vera essenza di Warhol in mostra al Vittoriano, un’esposizione che con oltre 170 opere traccia la vita straordinaria di uno dei più acclamati artisti della storia dal 3 ottobre 2018.
Bologna Jazz Festival 2018 Bologna Jazz Festival 2018
Big Band Theory: l’edizione 2018 del Bologna Jazz Festival, dal 25 ottobre al 25 novembre, suonerà a pieno volume. Tutti i concerti principali nei teatri vedranno impegnati grandi organici orchestrali con vari ensemble nella restante programmazione.
tagawa Hiroshige Kameido. L’area antistante il santuario Tenjin 1856 Hiroshige: oltre l'onda - Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts
Il Museo Civico Archeologico di Bologna, dal 28 settembre 2018 fino al 10 febbraio 2019 esporrà una selezione di circa 220 opere, provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston e per la prima volta in Italia, suddivisa in 6 sezioni tematiche.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Leggenda di Colapesce, Renato Guttuso - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.