Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Capodanno al castello Estense L’Incendio del Castello per il Capodanno di Ferrara
Il 31 dicembre 2018 scenografie di luci e colori, cascate di fuoco, storie antiche e giochi visivi danzano sulle antiche mura del Castello Estense, mentre la musica pervade di suoni l’aria rendendo unica la notte più attesa dell’anno.

L’Incendio del Castello Estense

Scenografie di luci e colori, cascate di fuoco, storie antiche e giochi visivi danzano sulle antiche mura del Castello Estense, mentre la musica pervade di suoni l’aria rendendo unica la notte più attesa dell’anno. L’incendio del Castello Estense è l’evento di punta del Capodanno a Ferrara, con un programma ricco di grandi sorprese. Uno spettacolo piromusicale di 20 minuti, allo scoccare della mezzanotte, che emoziona e attira migliaia di persone provenienti dall’Italia e dall’estero per vivere l’esclusiva festa ferrarese, che ogni anno si arricchisce di iniziative, cenoni nei preziosi palazzi del Rinascimento, eventi enogastronomici, musica. Una festa – organizzata da Delphi International, Made Eventi e Sapori dAmare – per dare il benvenuto al 2019 e tutta da vivere grazie a Visit Ferrara, main sponsor del Capodanno a Ferrara, e consorzio che unisce circa 90 operatori turistici di tutta la Provincia promuovendo i migliori eventi sul territorio, con pacchetti e vantaggi per i visitatori.

Quest’anno lo spettacolo dell’incendio del Castello si intitola “Tempus”: sarà una narrazione fatta di fuochi, suoni e luci, e racconterà di dame, cavalieri e amori. Un viaggio in un mondo lontano in cui amore, guerra e arte riportano la vita nel Castello Estense. Ma in attesa dello show, sono tante le esperienze da vivere. Al Giardino delle Duchesse, dalle 18.00 alle 23.00 c’è lo Scuola ZOO Evento, il media degli studenti italiani con 6 milioni di utenti. Mentre in Piazza Trento e Trieste ci sono i mercatini del Fideuram Christmas Village, villaggio di Natale a cielo aperto decorato di luminarie, chioschi in legno e artigiani. Dalle 18.00 cominciano anche gli aperitivi e poi le cene a tema negli splendidi palazzi rinascimentali. Nel piano nobile di Palazzo Municipale si può partecipare dalle 18.00 ad una gustosa apericena a cui seguirà lo spettacolo teatrale, in collaborazione con Stileventi, “Makkeroni a Capodanno Makkeroni tutto l’anno” alle 20.30 nel Teatro Nuovo (si può acquistare un biglietto unico). Nel palazzo è allestita anche un’area giochi per bambini. Inoltre, alle 20.45 si apre il Gran Buffet a Palazzo, una cena a buffet con animazione e musica.

Nel Castello Estense due cene speciali: “A tavola con… gli Estensi” negli spazi degli Imbarcaderi, dove dalle 19.00 sarà servito un aperitivo con cena in stile rinascimentale, a base delle ricette più famose che sono state tramandate dal cuoco di corte Messimbugo; invece nel piano nobile c’è il “Gran Cenone in Castello”, cenone classico con accompagnamento musicale.

L’eleganza delle sale del Ridotto del Teatro Comunale ospiterà il “Gran Cenone a Teatro”, con un ricco buffet, musica e poi una cena raffinata con accompagnamento di vini di pregio e animazioni a tema.

Fuori dal grande maniero che domina il centro storico ferrarese, in Piazza Castello, dalle 21.30 comincia la serata con spettacoli e musica. A condurla, Laura Sottili e Nicola Franceschini. Sul palco, si esibiranno diverse band, come la Yano Project live concert, gruppo di musicisti e cantanti dai ritmi coinvolgenti, e i 60 lire che condurranno il pubblico nelle canzoni che dagli anni Sessanti arrivano fino ad oggi. Poi, il countdown e l’incendio del Castello, a cui potranno partecipare anche gli ospiti dei vari eventi enogastronomici, accompagnati in piazza prima della mezzanotte. E dopo lo spettacolo la festa continua con il Scuola ZOO Dj set fino alle 2.00.

Capodanno al castello Estense
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Cina - Arte in movimento e le opere polinesiane di Gauguin Cina - Arte in movimento e le opere polinesiane di Gauguin
Due eccezionali mostre in contemporanea e con un unico ingresso. Un’immersione visiva ed emozionale nelle ansie dell’Uomo attraverso due percorsi diametralmente opposti, a Catania fino al 31 marzo 2020.
Il Ritratto di giovane donna del Correggio Il Ritratto di giovane donna del Correggio
Per cinque mesi, dal 24 ottobre 2019 all’8 marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il Ritratto di giovane donna del Correggio.
Palazzo Massimo (Roma) Giovani Creativi - Le origini del genio
A Roma, dal 19 novembre 2019 al 31 gennaio 2020, il Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo - ospita la mostra del progetto Giovani Creativi – Le origini del Genio che celebra il talento italiano.
Keith Haring What a wonderful world - La lunga storia dell’Ornamento tra arte e natura
Dal 16 novembre 2019 all’8 marzo 2020, Palazzo Magnani e i Chiostri di San Pietro di Reggio Emilia ospitano la mostra, un avvincente e inedito viaggio attraverso i secoli, per comprendere quanto la Decorazione e l’Ornamento raccontino di noi e del mondo.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.