Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Al via il Capodanno teramano Al via il Capodanno teramano
Ultimi preparativi prima dell’arrivo dei big che animeranno la tre giorni teramana, dal 30 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019.

Capodanno TeramanoUltime frenetiche ore prima dei tre straordinari eventi che caratterizzeranno il Capodanno teramano, edizione 2018 organizzata dalla Riccitelli per il Comune di Teramo. Come ormai noto, si tratta di tre serate programmate nell’ambito delle manifestazioni di Abruzzo dal Vivo Winter, il grande contenitore di eventi di spettacolo finanziati dal Mibac per la Regione Abruzzo con l’obiettivo di rivitalizzare i luoghi colpiti dal sisma del 2016. 

Cristina D’Avena & Gemboy il 30 dicembre alle 21.30, l’Orchestra Popolare del Saltarello e l’Orchestra Popolare “La Notte della Taranta” per il 31 dicembre dalle 22 in poi, Ermal Meta il 1 gennaio alle 18, questi i grandi protagonisti di un capodanno che potrebbe essere ricordato come indimenticabile.
Imponente la macchina organizzativa e le misure di sicurezza necessarie a garantire lo svolgimento degli eventi secondo quanto previsto e indispensabile alla perfetta riuscita. Nel dettaglio, saranno predisposti 4 accessi con ispezione del personale della Security addetto, uno in via Oberdan, uno in Corso San Giorgio in corrispondenza dei portici, il terzo all’incrocio tra piazza Orsini e via del Vescovado, il quarto all’inizio di via Veneto. L’accesso del pubblico sarà gestito dalla security con contapersone fino a un massimo di 4.000 presenze. Inoltre, è stata emanata una ordinanza comunale con divieto di fuochi d’artificio e materiale esplodente, somministrazione, vendita e utilizzo di bevande in vetro (bottiglie, bicchieri e qualsiasi altro contenitore in vetro) e lattine, spray urticante.
“E’ una sfida davvero importante – commenta il presidente della Riccitelli Maurizio Cocciolito – di quelle che ci piacciono, una tra le tante che questa Società abbia affrontato nei suoi 40 anni di storia. Ma, come tutti sanno, la Riccitelli è pronta a misurarsi sempre e comunque, e siamo certi che ancora una volta sarà un successo che ricorderemo a lungo”
Non dissimile il pensiero di Antonio Filipponi, combattivo assessore agli eventi del Comune di Teramo. “Obiettivi importanti richiedono grande lavoro e voglia di scommettere e di rischiare – ha dichiarato – Il Comune di Teramo ha cercato e sta cercando di restituire lustro e vitalità a questa città affaticata e spenta. L’auspicio è che tutto quanto messo in campo in queste settimane, faticose ma entusiasmanti, segni l’inizio di quel necessario percorso di ripresa e di rivitalizzazione di cui abbiamo tutti bisogno”
Appuntamento in piazza Martiri, e saremo davvero in tantissimi, pronti a buttarci alle spalle ogni malinconia e predisporci con allegria ed entusiasmo al nuovo che ci attende!

Al via il Capodanno teramano
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Cina - Arte in movimento e le opere polinesiane di Gauguin Cina - Arte in movimento e le opere polinesiane di Gauguin
Due eccezionali mostre in contemporanea e con un unico ingresso. Un’immersione visiva ed emozionale nelle ansie dell’Uomo attraverso due percorsi diametralmente opposti, a Catania fino al 31 marzo 2020.
Il Ritratto di giovane donna del Correggio Il Ritratto di giovane donna del Correggio
Per cinque mesi, dal 24 ottobre 2019 all’8 marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il Ritratto di giovane donna del Correggio.
Palazzo Massimo (Roma) Giovani Creativi - Le origini del genio
A Roma, dal 19 novembre 2019 al 31 gennaio 2020, il Museo Nazionale Romano - Palazzo Massimo - ospita la mostra del progetto Giovani Creativi – Le origini del Genio che celebra il talento italiano.
Tex - 70 anni di un mito Tex - 70 anni di un mito
Sarà inaugurata venerdì 22 novembre al Santa Maria della Scala la mostra Tex. 70 anni di un mito (23 novembre 2019 - 26 gennaio 2020). Curata da Gianni Bono, in collaborazione con la redazione di Sergio Bonelli Editore e COMICON.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.