Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Pinacoteca nazionale di Cagliari Giovanni Spano - un grande tra noi
Il 6  marzo verrà organizzato un percorso di visite guidate alla scoperta delle opere che appartenevano alla collezione privata di Giovanni Spano poi donate al Museo nel Secolo scorso dai suoi eredi.

Pinacoteca nazionale di Cagliari

Verrà organizzato un percorso di visite guidate alla scoperta delle opere che appartenevano alla collezione privata di Giovanni Spano poi donate al Museo nel Secolo scorso dai suoi eredi. Sarà l'occasione per conoscere in maniera approfondita la figura del Canonico, la sua vita e il suo impegno costante verso la tutela del patrimonio culturale sardo, le antichità e i siti archeologici.

Durante l’evento verranno proiettate immagini, a ciclo continuo, che metteranno in risalto i suoi prestigiosi incarichi quali rettore dell’Università, Commissario per le Antichità e i Musei, Senatore del Regno, le numerose onorificenze a lui attribuite e le sue pubblicazioni quali: La guida della città di Cagliari e dintorni; Storia dei pittori sardi; Bullettino archeologico Sardo e la sua importantissima collezione di opere d’arte.

Costo del biglietto: Ingresso gratuito; Per informazioni + 39 070662496
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Cagliari, Pinacoteca nazionale di Cagliari
Indirizzo: Piazza Arsenale, 1 09124 - Cagliari (CA)
Orario: 10.00, 12.00, 16.00 e 18.00
Telefono: + 39 070662496
E-mail: pm-sar.pinacoteca.cagliari@beniculturali.it

Pinacoteca nazionale di Cagliari
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Piatto figurato tardo, Montelupo 1610-30, Firenze, Museo Stibbert Di tutti i colori, nove secoli di ceramica
Dal 16 marzo al 28 luglio 2019, oltre 160 opere ceramiche prodotte a Montelupo, dal 1200 a oggi; la rassegna, arricchita di interventi multimediali e materiali d’archivio, offre inoltre un’esplorazione sulle manifatture tra l’800 e il ‘900.
Immagini allestimento mostra Leonardo da Vinci: Visions
Arriva al Museo Civico di Sansepolcro, dal 14 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
Nel Segno del Giglio Emilia in Fiore
Dal 23 marzo al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – sbocciano esclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini.
Quella del Rinascimento è stata per l’Italia e per l’Europa intera un’epoca d’oro che ha saputo lasciare un’impronta fortissima anche su borghi, monumenti e strutture di un angolo pulsante di storia e cultura Destinazione Rinascimento
D’arme, d’amori e di moda, un viaggio nelle Corti Rinascimentali di Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Reggio Emilia e Piacenza.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.