Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Gérard Edelinck e la Battaglia di Anghiari di Leonardo Gérard Edelinck e la Battaglia di Anghiari di Leonardo
L'opera di Gérard Edelinck sarà in mostra a partire dal 30 giugno fino al 12 gennaio 2020 al piano nobile di Palazzo Taglieschi, la stampa riproduce il disegno attribuito a Pieter Paul Rubens della disputa per lo stendardo.

Gérard Edelinck e la Battaglia di Anghiari di Leonardo

Il Museo Statale delle Arti e Tradizioni Popolari dell’Alta Valle del Tevere, vero e proprio gioiello nel cuore della città di Anghiari, è uno dei 49 luoghi della cultura di proprietà statale gestiti dal Mibac-Polo Museale della Toscana a partire dal marzo 2015.
Grazie alla preziosa collaborazione instauratasi con il Museo della Battaglia e di Anghiari, l'opera di Gérard Edelinck, La disputa per lo stendardo - donata da Michele Gautier-Lacroix e Loïc Malle al Comune di Anghiari – Museo della Battaglia e di Anghiari nel 2019 - sarà in mostra a partire dal 30 giugno p.v fino al 12 gennaio 2020 al piano nobile di Palazzo Taglieschi, in silenzioso dialogo con la terracotta policroma invetriata raffigurante una Natività con Santi. La stampa riproduce in controparte il famoso disegno attribuito a Pieter Paul Rubens della disputa per lo stendardo, a sua volta ispirato alla celebre opera pittorica murale di Leonardo Da Vinci per la Battaglia di Anghiari.
Gérard Edelinck (Anversa 1640- Parigi 1707), pittore e incisore fiammingo, dopo l’apprendistato ad Anversa, sua città natale, per la grande maestria nell’incisione lavorò alle dipendenze di Luigi XIV a Parigi, divenendo uno dei maggiori rappresentanti di questa non facile arte. Già Michael Bryan nel suo monumentale Dizionario dei pittori e incisori del 1853 lo celebra: <>. La sua produzione incisa si compone di 339 pezzi e contiene numerosi ritratti di grandi personaggi e celebrità del suo tempo.

L'inaugurazione della mostra è domenica 30 giugno alle ore 12.00, a ingresso gratuito e senza prenotazione. La durata prevista dell'evento è di un'ora

Costo del biglietto: 4 €; Riduzioni: 2 €; Per informazioni +39 0575 788001
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Anghiari, Museo delle arti e tradizioni popolari dell’Alta Valle del Tevere - Palazzo Taglieschi
Indirizzo: piazza Mameli, 16 52031 - Anghiari (AR)
Orario: martedì-giovedì 9.00 – 18.00, venerdì-domenica 10.00 – 19.00, lunedì chiuso
Telefono: +39 0575 788001
E-mail: palazzotaglieschi@beniculturali.it

Gérard Edelinck e la Battaglia di Anghiari di Leonardo
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Ferrara Buskers Festival 2020 Ferrara Buskers Festival 2020
26-30 agosto 2020, Limited Edition: la Rassegna Internazionale del Musicista di Strada, giunta alla sua XXXIII edizione, non si ferma.
Brian Eno - 2019 photography Shamil Tanna, courtesy Paul Stolper Gallery 2020-39184 Brian Eno: Reflected
Dal 4 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, le sale della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia accoglieranno le opere di Brian Eno (Woodbridge, UK, 1948), influente artista visivo, compositore e musicista.
Brescia - Ponte di Legno - Sleddog La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Riserva UNESCO Alto Molise - Credit Massimo Palmieri È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.