Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
#wunderkammer il museo delle meraviglie #wunderkammer il museo delle meraviglie
#wunderkammer. il museo delle meraviglie, è un contenitore di concerti, narrazioni musicali, visite guidate e altri appuntamenti, dedicato all'argomento principe che aprirà ogni inizio d’anno: le collezioni museali.

Sala 7#wunderkammer. il museo delle meraviglie, è un contenitore di concerti, narrazioni musicali, visite guidate e altri appuntamenti, dedicato all'argomento principe che aprirà ogni inizio d’anno: le collezioni museali.

Un modo di conoscere, apprezzare, valorizzare e in alcuni casi “vedere da molto vicino” il patrimonio, non solo quello esposto ma soprattutto quello nascosto. Il Museo della Musica infatti è stato concepito e si è sviluppato come luogo di conservazione del patrimonio musicale, ma anche e soprattutto come centro di attività culturali: un luogo in cui l’eredità del passato è un valore su cui costruire il presente ed il futuro della vita musicale cittadina; dove la musica è scoperta, informazione, formazione e incontro; un luogo per scoprire ogni volta nuova musica, o per approfondire quella che si ama; un luogo dove tornare frequentemente, perché in continua trasformazione. Per costruire un programma che si dipana lungo cinque mesi di concerti, narrazioni musicali, visite guidate e incontri con l’autore consentendo di esplorare “da molto vicino” i tesori (visibili o nascosti) della collezione e della biblioteca, si è partiti dalla consapevolezza di non potersi dedicare esclusivamente ad una sola area tematica, poiché la musica di per sé presenta diverse sfaccettature e possibilità di legami trasversali con le altre forme d'arte, che devono essere evidenziati.
Si inizia con Autour de Rossini, in occasione del 150esimo anniversario della morte del grande compositore e “vicino di casa” del museo: un ciclo di incontri e visite guidate su Rossini e Bologna che culmineranno con i concerti dedicati alle sue inconsuete composizioni da camera e al “peccaminoso” recital eseguito sul suo pianoforte Pleyel 1844. In parallelo, nelle tre lezioni-concerto dal secolo degli aeroplani, l’opera pianistica di Debussy sarà rivista (e suonata) da tre diversi interpreti. Tornano poi gli incontri con l’autore e gli approfondimenti sulla collezione di ri-Creazioni, preludio alla “Grande Festa delle Lettere” dedicata alla riscoperta di Francesco Griffo, il tipografo bolognese la cui collaborazione con Petrucci fu fondamentale per la nascita della stampa musicale.

Le sale affrescate e i passaggi segreti di Palazzo Sanguinetti costituiranno la magica scenografia dei concerti itineranti: ai due appuntamenti rossiniani si affiancheranno l’amor sacro e l'amor profano nelle fonti del Rinascimento, la storia della stampa musicale con il ritorno dell’ensemble Odhecaton, gli “instromenti maravigliosi” (appositamente ricostruiti) della wunderkammer di Manfredo Settala, per finire con le penetranti Leçons de Tenèbres di François Couperin. Infine la novità di Musica da vedere, visite guidate (ma non troppo) “a domanda aperta“: otto domeniche in cui un esperto del museo sarà a disposizione nelle sale per tutta la giornata, per rispondere a ogni domanda su qualunque pezzo delle collezioni del museo.

Per le visite guidate e i mini tour sono previsti massimo 20 partecipanti a turno.

 

Costo del biglietto: narrazioni musicali e visite guidate 5,00 €; 10,00/8,00€ concerti in itinere
Prenotazione:Facoltativa; Telefono prenotazioni: +39 051 2757711 dal martedì alla domenica:10.0-18.00; Url prenotazioni: http:www.museibologna.it/musica
Luogo: Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica
Indirizzo: Strada Maggiore, 34, 40121 - Bologna (BO)
Telefono: 0512757711 Fax: 0512757728
E-mail: museomusica@comune.bologna.it

 

#wunderkammer il museo delle meraviglie
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Festival della Lentezza Per una letteratura lenta
Per l’edizione 2018, il Festival della Lentezza indice un premio letterario dedicato al tema “Coltivare. Un’idea di futuro”. La premiazione a giugno presso la Reggia di Colorno (PR) dal 15 al 17 giugno 2018.
Pordenone Blues Festival 2-7 luglio 2018 Pordenone Blues Festival 2-7 luglio 2018
Dal 2 al 7 luglio 2018, al parco San Valentino di Pordenone un appuntamento con la grande musica: Anastacia, Level 42, Glenn Hughes (ex Deep Purple), Dr Feelgood (unica data in Italia)
Tsegaye,Layers-of-movement-II,-2017,-digital-photography-(Platinum-Baryta-300-paper),-50x50-cm_light Territori intrecciati Al di là del mare
La Galleria Mizar apre le porte a Michael Tsegaye e Engdaget Legesse, con l’esposizione Territori intrecciati, dal 19 giugno al 14 luglio, in collaborazione con Monica Cembrola for Art Foundation.
Bocuse d\'Or Europe 2018 Torino Bocuse d'Or Europe 2018 Torino
Bocuse d’Or Europe si svolgerà in l’Italia, per la prima volta nella sua storia, a Torino. La finale, l’11 e il 12 giugno 2018, vedrà la sfida tra venti giovani chef, vincitori delle selezioni nazionali, nel Gourmet ExpoForum 2018 a Lingotto Fiere
Spadara - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.