Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Mattotti - Seguendo le tracce Mattotti - Seguendo le tracce
Il maestro del Fumetto e dell’Illustrazione Lorenzo Mattotti è il protagonista della mostra Seguendo le tracce, che apre a Napoli, al Museo Pignatelli, dal 6 aprile al 27 maggio 2018.

Il maestro del Fumetto e dell’Illustrazione Lorenzo Mattotti è il protagonista della mostra Seguendo le tracce, che apre a Napoli, al Museo Pignatelli, dal 6 aprile al 27 maggio 2018.

Mattotti - Seguendo le tracce

L’esposizione, curata da Giovanna Durì, presenta oltre 200 opere ed è stata organizzata da COMICON Il Salone Internazionale del Fumetto con il Polo museale della Campania. La manifestazione festeggia quest’anno i vent’anni con Mattotti, Magister dell’edizione. Era il 1998 quando, nelle sale di Castel Sant’Elmo a Napoli, s’inaugurava la prima edizione del COMICON e la mostra antologica Acrobazie dedicata proprio a Lorenzo Mattotti, primo ospite ufficiale della manifestazione napoletana.

Con Seguendo le tracce, l’autore e COMICON si legano a un filo comune fatto di storie, immagini e straordinaria passione per il mondo del fumetto e dell’illustrazione. Oltre alle “tracce” visibili, lasciate impresse sulle strade dei grandi progetti, ci sono quelle nascoste nei sentieri che Lorenzo Mattotti ha sempre amato e frequentato. I temi sono quelli che partono dalla professione, vanno verso la ricerca e approdano alla visione. Così come le opere esposte parlano di vari passaggi, dalla luce all’ombra, dal reale all’immaginario.

Nella luce è collocata l’opera completa di Caboto (1992, edizione italiana Hazard, 1997) un fumetto storico dipinto sulla figura di un cosmografo. In queste tavole possiamo ritrovare, oltre alla indiscussa bravura dell’autore, la memoria delle enciclopedie che abbiamo sfogliato, i preziosi atlanti geografici che vorremmo sfogliare e le visioni che ogni buon libro proietta nella memoria. Nell’ombra c’è Oltremai, un poema muto, scritto con il nero profondo della china, dove non c’è paura ma solo mistero, dove anche una bimba può sentirsi al sicuro. L’Amore, la città e altro ancora e, nel mezzo, molte sfumature che ci accompagnano a fonti segrete ( Alla segreta fonte 2016), a paesaggi reali (Vietnam, 2015) e paesaggi visionari che sono il frutto di una somma di immagini care all’autore e stranamente familiari a chi le guarda.

 

 

Costo del biglietto: 7,50 €
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Napoli, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze
Indirizzo: Riviera di Chiaia, 200 80121 - Napoli (NA)
Orario: 6 aprile dalle ore 14.00; mercoledì-lunedì 10.00-17.00; ultimo ingresso ore 16.00
Telefono: +39 081 669675
E-mail: pm-cam.pignatelli@beniculturali.it

Mattotti - Seguendo le tracce
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Pollock e la Scuola di New York Pollock e la Scuola di New York
Dal 10 ottobre l’Ala Brasini del Vittoriano accoglie dal Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentati della Scuola di New York irrompono a Roma.
Andy Warhol Andy Warhol Complesso del Vittoriano, Roma
La vera essenza di Warhol in mostra al Vittoriano, un’esposizione che con oltre 170 opere traccia la vita straordinaria di uno dei più acclamati artisti della storia dal 3 ottobre 2018.
Bologna Jazz Festival 2018 Bologna Jazz Festival 2018
Big Band Theory: l’edizione 2018 del Bologna Jazz Festival, dal 25 ottobre al 25 novembre, suonerà a pieno volume. Tutti i concerti principali nei teatri vedranno impegnati grandi organici orchestrali con vari ensemble nella restante programmazione.
Utagawa Hiroshige Awa. I gorghi di Naruto 1855 Hiroshige: oltre l'onda - Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts
Il Museo Civico Archeologico di Bologna, dal 28 settembre 2018 fino al 10 febbraio 2019 esporrà una selezione di circa 220 opere, provenienti dal Museum of Fine Arts di Boston e per la prima volta in Italia, suddivisa in 6 sezioni tematiche.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Altare Santuario Sant\'Antonio - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.