Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Efisio Efisio, martirizzato dai romani, santificato dai cristiani, venerato dai contemporanei
Efisio, uno dei Santi più venerati della Sardegna, ospitato per la prima volta con una grande mostra al Museo Archeologico nazionale di Cagliari, dal 14 aprile al 30 settembre 2018.

EfisioEfisio, uno dei Santi più venerati della Sardegna, ospitato per la prima volta con una grande mostra al Museo Archeologico nazionale di Cagliari. Il Polo Museale della Sardegna, sabato 14 aprile 2018, alle 10.00, inaugura la mostra "EFISIO. Martirizzato dai romani. Santificato dai cristiani. Venerato dai contemporanei".
Tra il fervore della venerazione per il Santo, il più ampio programma per il riconoscimento della Festa quale patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO e la nascita di un cammino religioso, il Museo intende fornire un importante contributo, riconducendo le vicende del Santo al momento storico del martirio avvenuto nel 303 d.C., quando al tempo dell’imperatore Diocleziano, il soldato Ephysius venne mandato nella Kalares romana a combattere i cristiani.
Rifiutando le vesti di persecutore, Ephysius, dopo la visione di una croce di cristallo che gli rimarrà tracciata nella mano, si convertì al cristianesimo e per questo venne condannato, fustigato e infine martirizzato in riva al mare a Nora nell’area dell’attuale Pula. Efisio diventato Santo, ritratto nella preziosa scultura settecentesca dell’artista A. G. Lonis, viene posto di fronte alle statue marmoree simboli del potere di Roma, ad evocare “idealmente” gli autori del suo martirio.
Il racconto di Efisio e gli approfondimenti dei numerosi ricercatori che hanno collaborato alla mostra scorreranno nell’allestimento museale tra le dee madri neolitiche, i bronzi nuragici, i guerrieri di Mont ‘e Prama, le stele puniche, i reperti romani, le prime tracce del cristianesimo, i bassorilievi bizantini dell’isola di San Macario (Pula), esposti per la prima volta al museo, per giungere infine tra gli abiti della tradizione popolare e i preziosi cimeli custoditi dall’Arciconfraternita del Santo.

 

Costo del biglietto: ingresso gratuito per l'evento; Per informazioni +39 070 655911
Prenotazione:Facoltativa; Telefono prenotazioni: +39 070 655911
Luogo: Cagliari, Museo archeologico nazionale di Cagliari
Indirizzo: Cittadella dei Musei - piazza Arsenale, 1 09124 - Cagliari (CA)
Orario: 10.00
Telefono: +39 070 655911
E-mail: pm-sar.museoarcheo.cagliari@beniculturali.it

Efisio
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Sebastião Salgado - Genesi Sebastião Salgado - Genesi
Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo in mostra alla Venaria Reale di Torino dal 22 marzo al 16 settembre 2018.
Archimede a Siracusa Archimede a Siracusa
Apre al pubblico il prossimo 26 maggio presso la Galleria Civica Montevergini di Siracusa, visitabile fino al 31 dicembre 2019, per conoscere da vicino una delle più geniali figure dell’intera storia dell’umanità.
Alain  Fleischer  mentre  lavora  presso  l’Appartamento  di  San  Pio  V In Piena Luce - Nove fotografi interpretano i Musei Vaticani
A Palazzo Reale di Milano dal 24 maggio al 1° luglio 2018 nove voci di spicco della fotografia internazionale interpretano la preziosa, classica e contemporanea unicità dei Musei Vaticani. La mostra fa parte del programma di Milano PhotoWeek 2018.
Bocuse d\'Or Europe 2018 Torino Bocuse d'Or Europe 2018 Torino
Bocuse d’Or Europe si svolgerà in l’Italia, per la prima volta nella sua storia, a Torino. La finale, l’11 e il 12 giugno 2018, vedrà la sfida tra venti giovani chef, vincitori delle selezioni nazionali, nel Gourmet ExpoForum 2018 a Lingotto Fiere
Facciata Duomo - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Centro dall\'alto Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.