Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Te lu mieru 2018 Te lu mieru 2018
Dal 31 agosto al 2 settembre 2018, per tre giorni si mangerà, si ballerà e soprattutto si assaggeranno i migliori vini del Salento.

La festa del vino altro non è che la festa di un intero territorio, quel “tacco d’Italia” che da sempre si fa apprezzare per i suoi sapori, i suoni e l’ospitalità della sua gente. Per tre giorni si mangerà, si ballerà e soprattutto si assaggeranno i migliori vini del Salento. Gli abitanti di Carpignano, da più di 30 anni, brindano con questa festa alla stagione della vendemmia, ballando a ritmo nazionalpopolare, e concludendo la serata a colpi di sedano con una sfrenata battaglia nota come “lanciu te lu lacciu”. La Festa te lu Mieru nasce a Carpignano Salentino nel 1975 e sin dai primi anni prende i connotati di una ricorrenza popolare unica nel Salento, tanto da essere identificata come “La Madre di tutte le Sagre”, sebbene resti a tutti gli effetti una “Festa”.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org

Cosa vedere

La Cripta Bizantina di Santa Cristina (testimonianza del rito greco a Carpignano) con i suoi affreschi risalenti al X secolo, e la torre colombaia più grande del Salento, risalente al XV secolo. E ancora il centro storico del paese, con i numerosi palazzi signorili, voluti dalle famiglie che si sono avvicendate nella sua storia.

Nei dintorni

Carpignano Salentino rappresenta una buona base per fare un giro per i paesini della Grecìa salentina, i cui centri storici ricordano un passato che qui si mescola con il presente creando un bellissimo equilibrio: Melpignano, Corigliano d’Otranto e Martano.

Come arrivare

Arrivando dal nord, percorrere fino a Bari l’autostrada A14. Da qui si prosegue verso sud lungo la superstrada Bari – Lecce. Una volta raggiunta Lecce si percorre la s.s. 16 “adriatica” in direzione Maglie, dove dopo circa 17 km troverete lo svincolo per Martano. Una volta giunti a Martano si percorre la strada provinciale per Otranto, che dopo circa 3 km vi porterà direttamente a Carpignano Salentino

Te lu mieru 2018
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Monza Visionaria, sottocasa Monza Visionaria, sottocasa
Musicamorfosi non si ferma e lancia, in tutta sicurezza, l'ottava edizione del festival Monza Visionaria dal 21 al 28 giugno 2020 nel capoluogo brianzolo.
mento sulla mia verità Mento al niente - Manifesti di William Xerra
L’esposizione, curata da Lorena Giuranna, responsabile del Dipartimento educativo del MA*GA, presenta per la prima volta la serie di manifesti della serie “Mento”, realizzati dall’artista piacentino nel 2003, ora nella collezione del museo.
Dante Gabriel Rossetti - Regina Cordium, 1860 © Johannesburg Art Gallery Il sogno di Lady Florence Phillips
Siena, Santa Maria della Scala 24 luglio 2020 – 10 gennaio 2021 una selezione di circa sessanta opere, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorrerà oltre un secolo di storia dell’arte internazionale.
Visit Brescia - Strada Colli dei Longobardi - Cantina San Michele - Montenetto - Elena Danesi A Brescia, il vino è rosa
Un itinerario targato Visit Brescia tra le migliori cantine a conduzione femminile nei terroir della provincia; un percorso tra degustazioni, visite in cantina e passeggiate nelle vigne alla scoperta delle grandi donne capaci di dettare il destino.
Riserva UNESCO Alto Molise - Credit Massimo Palmieri È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.