Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Festival Verdi 2018 Festival Verdi 2018
Dal 21 settembre al 21 ottobre 2018 a Parma, un mese di eventi imperdibili dedicati al Maestro Verdi, tra musica, spettacoli, arte e ottima gastronomia.

Teatro Regio di Parma

“Va, pensiero” ad una gita fuori porta emozionante. Sulle note delle opere del Maestro Giuseppe Verdi si scandisce a Parma un intero mese di eventi imperdibili. Dal 21 settembre al 21 ottobre vanno in scena il Festival Verdi, che per l’edizione 2018 propone Macbeth, Un Giorno di Regno, Le Trouvère e Attila, e il Verdi Off: rassegna collaterale che offre 130 appuntamenti a ingresso libero (tra concerti, workshop, spettacoli, proiezioni, incontri, visite, mostre, dj set e tanto altro) in 40 diversi luoghi della città e in provincia.

Quest’anno poi il Festival Verdi vanta una marcia in più grazie all’importante riconoscimento dall’International Opera Awards di Londra come miglior Festival del 2017, che apre il Teatro Regio alla scena internazionale e valorizza la città – già dichiarata dall’UNESCO unica Città Creativa della Gastronomia in Italia e da poco nominata Capitale della Cultura 2020 –  anche come sede della musica.

Il 21 settembre alle ore 21 per l’anteprima del Festival Verdi e l’inaugurazione di Verdi Off, si terrà “Full Wall”, spettacolo della Compagnia “Il Posto” che incanterà il pubblico con danzatori sospesi sul campanile del Duomo. La stessa location, per tutta la durata del festival, diventerà il backstage dell’installazione multimediale Macbeth Immersive Experience, un grande cubo che cela immagini, luci, ombre, musiche che proiettano lo spettatore nel mondo dell’opera verdiana.

Tra le novità il concerto Verdi Swing in cui le sonorità dell’opera e il ritmo dello swing si fondono per creare un genere nuovo, in una versione originale nel greto del torrente Parma, il concerto Arpe d’Or con la più grande orchestra d’arpe sotto il Battistero, il picnic al Parco Ducale “Bianchi, Rossi e Verdi” con dress code tricolore. Dopo il grande successo delle scorse edizioni verranno riproposti i concerti “Un recital in salotto” grazie a coloro che hanno messo a disposizione per qualche ora la propria casa e il proprio pianoforte per un recital lirico con gli allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” e gli appuntamenti con “27 volte Verdi” (per tutta la durata della manifestazione ogni giorno alle 13 un’aria verdiana verrà cantata dalle arcate del Teatro Regio). E ancora Verdi Rap al Ridotto del Teatro Regio, gran finale del concorso rap su brani ispirati ad Otello. Dulcis in fundo il 20 ottobre 2018 grande Party per concludere Verdi Off negli spazi di Via Pasubio, con la rivisitazioni di alcuni brani del Maestro e dj set fino all’alba. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età!

Festival Verdi 2018
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Crespina raffigurante resurrezione dei Morti. Montelupo 1575-80, Brescia, Complesso di San Salvatore e Santa Giulia Di tutti i colori, nove secoli di ceramica
Dal 16 marzo al 28 luglio 2019, oltre 160 opere ceramiche prodotte a Montelupo, dal 1200 a oggi; la rassegna, arricchita di interventi multimediali e materiali d’archivio, offre inoltre un’esplorazione sulle manifatture tra l’800 e il ‘900.
Immagini allestimento mostra Leonardo da Vinci: Visions
Arriva al Museo Civico di Sansepolcro, dal 14 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
Quella del Rinascimento è stata per l’Italia e per l’Europa intera un’epoca d’oro che ha saputo lasciare un’impronta fortissima anche su borghi, monumenti e strutture di un angolo pulsante di storia e cultura Destinazione Rinascimento
D’arme, d’amori e di moda, un viaggio nelle Corti Rinascimentali di Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Reggio Emilia e Piacenza.
Nel Segno del Giglio Emilia in Fiore
Dal 23 marzo al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – sbocciano esclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.