Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Castello di Petroia A Cena con i Templari al Castello di Petroia
Il 27 settembre 2019, nell’ambito del Festival del Medioevo di Gubbio (PG), il maniero umbro è lo scenario di una lezione spettacolo dei “monaci guerrieri” con banchetto medievale.

Castello di Petroia Cena a lume di candela

Si va a cena con i Templari nel millenario Castello di Petroia (PG), dove ogni pietra racconta una storia antica che risale al Medioevo. Il maniero che troneggia sulla vallata umbra tra Gubbio e Perugia non è stato scalfito dal passare del tempo e conserva ancora intatto il suo mastio dell’XI secolo e il suo originario aspetto di borgo medievale, che oggi racchiude eleganti stanze e il ristorante gourmet. Tra queste mura, nel 1422 nacque Federico da Montefeltro, destinato a diventare il signore del Rinascimento e Duca di Urbino.

Venerdì 27 settembre 2019, il Castello di Petroia sarà lo scenario privilegiato di una lezione spettacolo dei “monaci guerrieri”, con banchetto medievale e piatti storici. Un evento che rientra tra gli appuntamenti della 5° edizione del Festival del Medioevo di Gubbio, che dal 25 al 29 settembre vedrà 5 giorni di incontri a ingresso libero con storici, scrittori, scienziati, filosofi e giornalisti sul tema “Donne, l’altro volto della storia” per raccontare l’attualità di dieci secoli di storia – dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente alla scoperta dell’America – e tanti eventi collaterali, come la Fiera del libro medievale, lo spazio dedicato alla vita e alle opere di Tolkien, le Botteghe delle arti e dei mestieri.

La cena con i Templari al Castello di Petroia vedrà come protagonisti i Mansio Templi Parmensis 1275, associazione culturale nata oltre 20 anni fa per unire la ricerca storica alle tecniche di combattimento templare, utilizzate durante le crociate in terra santa. Saranno loro a far luce anche sui tanti miti di cui molto spesso è stato scritto.

Nell’elegante Sala Accomanducci, illuminata per l’occasione da sole candele ed allestita come nel Medioevo, i Mansio Templi Parmensis intratterranno gli ospiti con esibizioni di combattimenti templari e brevi lezioni sulla loro misteriosa storia, svelando chi erano, cosa difendevano e cosa c’è di vero sulle tante leggende sui monaci guerrieri. Durante lo spettacolo, nelle grandi tavole addobbate, si consumerà il banchetto medievale inspirato alla tradizione culinaria umbra e preparato dallo Chef del Castello Walter Passeri, esperto di cucina storica. Il costo del banchetto e della lezione spettacolo è di 45 euro a persona. Per coloro che soggiornano al Castello di Petroia, il prezzo compresa la cena-spettacolo e la colazione è da 105 euro a persona a notte.

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia – Gubbio (PG)
Tel. 075 920287
E-mail: info@petroia.it
Sito Web: http://www.petroia.it/

Castello di Petroia
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
MIA Photo Fair 2020 MIA Photo Fair 2020
Anche MIA PHOTO FAIR, la più importante fiera di fotografia del nostro Paese, sposta a settembre l’edizione 2020. La Fiera internazionale di fotografia si terrà dal 10 al 13 settembre in contemporanea con Milano ArtWeek.
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Ginevra Cantofoli, Giovane donna in vesti orientali, seconda metà del XVII secolo Le Signore dell’Arte - Storie di donne tra ‘500 e ‘600
Dal 5 febbraio 2021 le sale di Palazzo Reale di Milano ospiteranno una mostra dedicata alle più grandi artiste vissute tra ‘500 e ‘600: Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani, Fede Galizia, Giovanna Garzoni.
Somm-1 Impressionisti. Alle origini della modernità
180 opere dei maggiori esponenti della pittura francese e italiana del Secondo Ottocento, da Gericault a Courbet, da Manet a Renoir, da Monet a Cézanne a Gauguin, a Boldini e De Nittis, da collezioni pubbliche e private italiane e francesi.
Brescia - Villa Feltrinelli La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Agnone - credit Emanuele Scocchera È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2021 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.