Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Ritmi essenziali Ritmi essenziali - Mostra personale dell’artista Stefania Cecchetti
Attraverso 25 opere selezionate tra i lavori più recenti e realizzate con acrilico su tela, l’esposizione racconta l’ultima parte del ricco percorso artistico della pittrice, a Roma, Arte Borgo Gallery da sabato 8 ottobre 2016 al 20 ottobre 2016.

Vibrazioni in rossoPrende il via sabato 8 ottobre, alle ore 18.00, a Roma, nel cuore dello storico Rione Borgo, presso lo spazio espositivo dell’Associazione Arte Borgo Gallery (Borgo Vittorio, 25) la mostra dal titolo “Ritmi essenziali”, la personale dedicata a Stefania Cecchetti.

Nata dalla collaborazione con Arte Borgo Gallery diretta da Anna Isopo, Presidente dell’Associazione e gallerista, e Nicolina Bianchi, critico d’arte, editore e direttore responsabile del periodico SEGNI D’ARTE, l’esposizione racconta, attraverso 25 opere selezionate tra i suoi lavori più recenti e realizzate con acrilico su tela l’ultima parte del ricco percorso artistico della pittrice romana Stefania Cecchetti.

In programma fino al 20 ottobre prossimo (dal lunedì al sabato, dalle 11.00 alle 19.00) e a ingresso libero, la mostra, curata da Nicolina Bianchi, dimostra al pubblico, come ci spiega anche la curatrice nella sua presentazione a catalogo, che “comporre sulla tela essenziali ritmi di colore è per Stefania Cecchetti un modo per esprimere pensieri e formulare immagini attraverso eleganti gestualità. Un modo per rapportarsi con il mondo ed anche per costruire il suo mondo di sensazioni, di affetti, di ricordi, ma anche e soprattutto un mondo di continue scoperte nell’arte e nella vita”.

Romana, dopo gli studi dedicati all’arte, Stefania ormai da quasi venti anni ha iniziato un importante percorso espositivo che l’ha portata a presentare i proprio lavori sia all’interno di personali che in rassegne di prestigio internazionale, tra cui il Festival dei Due Mondi di Spoleto e molte altre manifestazioni sia in Italia che all’estero (Inghilterra, Germania), e che la ha permesso di ricevere numerosi e notevoli riconoscimenti per la originale essenzialità dell’ispirazione pittorica che la caratterizza.

“Il giallo, il rosso, il blu sono i miei colori preferiti forse perché questi colori primari percorrono il discorso dell'essenzialità, del puro sentimento e, infatti, nelle mie opere identifico con essi i miei stati d'animo. Il colore si posa sulla tela – spiega l’artista – seguendo un percorso sensoriale nato da note di un pianoforte o di un violino come se il colore diventasse nota musicale. Le righe o le fasce di colore sono come strade che la mia mente percorre verso l'ignoto. A volte sono come pioggia purificatrice che scivola su di me dissolvendo stati di ansia e paure. A volte mi avvicinano ad un'intesa con i miei pensieri cullati da un isolamento esterno e mi portano verso una dimensione spaziale”.

Capace di inventare un proprio, personale progetto pittorico, l’artista riversa sulla tela piuttosto che su occasionali supporti in legno le sue emozioni attraverso un racconto che, scrive ancora Nicolina Bianchi, “assume una propria costruzione cromatica diretta con grande immediatezza dalle sue spatolate”. Lì nascono, per dirla ancora con le parole della curatrice, “quelle masse cromatiche che costantemente si rinnovano come propria costruzione di uno spazio dove quei gialli solari si trasformano in agglomerati di luce, quelle passionali vibrazioni di rossi magenta immaginano leggeri passi di danza, quei blu oltremare precipitano inventando cascate e riflessi, dove cromie dorate o caldi ocra inventano sogni che oltrepassano immense distese di sabbia”.

 

RITMI ESSENZIALI

Arte Borgo Gallery

Borgo Vittorio, 25 – Roma

Mostra personale dell’artista: Stefania Cecchetti

Vernissage cocktail: sabato 8 ottobre 2016 dalle 18.00

Apertura al pubblico: da sabato 8 ottobre 2016 al 20 ottobre 2016

Orario: dal lunedì al sabato, 11.00 - 19.00

Ritmi essenziali
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Domenica a  Teatro Domenica a Teatro, la stagione di spettacoli dedicata ai bambini
Alla Città del Teatro di Cascina, da ottobre a gennaio, andranno in scena 20 spettacoli per un cartellone che ospiterà Compagnie nazionali d’eccellenza nel settore del teatro per l’infanzia. La stagione inaugura domenica 30 ottobre.
Paul Cézanne, Autoritratto col berretto bianco, 1881-1882 Scoperte e Massacri. Ardengo Soffici e l'Impressionismo a Firenze
Firenze, Galleria degli Uffizi, dal 27 settembre 2016 all'8 gennaio 2018. L'esposizione, la prima monografica dedicata a Soffici (1879 - 1964), sarà occasione per ripercorrerne l'esperienza artistica di pittore, scrittore, critico d'arte e polemista.
Bologna Jazz Festival 2016 Bologna Jazz Festival 2016
Incroci di jazz puro, musica contemporanea e suoni dalla forte connotazione geografica (latina, africana) daranno un tono di creativa sperimentazione al Bologna Jazz Festival 2016, che si terrà dal 27 ottobre al 20 novembre.
Toulouse-Lautrec. La Belle Époque Toulouse-Lautrec. La Belle Époque
Con circa 170 opere, tutte provenienti dalla collezione dell’Herakleidon Museum di Atene, dal 22 ottobre 2016 al 5 marzo 2017 arriva a Palazzo Chiablese di Torino una grande retrospettiva dedicata a Toulouse-Lautrec, l’aristocratico bohémien
Il parco di Monza Guida di Monza
Monza è una delle principali località della Brianza, un'importante area geografica, economica e culturale diventata con il passare del tempo una delle zone più ricche della Lombardia. Monza è la città della Villa Reale, del Parco, della Corona Ferrea
Pinacoteca di Brera Guida di Milano
Milano è una città difficile da amare e da dimenticare, complessa, articolata, antica e moderna, ricca e povera, con proprie tradizioni, ma assolutamente internazionale e, per dirla con un termine oggi molto in voga, in gran parte "globalizzata".
Copyright © 2004-2016 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.