Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
La propaganda antisemita nazista e fascista La razza nemica - la propaganda antisemita nazista e fascista
Il ruolo della propaganda antisemita nazista e fascista nel disegnare quella che era per loro la 'razza nemica' è il tema della mostra storico-documentaria a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger, Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati

la propaganda antisemita nazista e fascistaIl ruolo della propaganda antisemita nazista e fascista nel disegnare quella che era per loro la 'razza nemica'. E' il tema della mostra storico-documentaria a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger che in occasione della Settimana della Memoria è stata presentata giovedi' 26 gennaio dalla Fondazione Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati, sede museale della fondazione. 
L'esposizione si avvale del patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio, di Roma Capitale, dell'Unione delle Comunita' Ebraiche Italiane, del CDEC - Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea, e della Comunita' Ebraica di Roma. 
E' realizzata, inoltre, con l'organizzazione generale di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare e con il contributo di Acea, dei collaboratori tecnici Istituto Luce Cinecitta' e dell'Archivio Centrale dello Stato. Manifesti, fotografie, oggettistica, giornali e riviste dell'epoca, la maggior parte dei quali inediti, insieme a documentari, film e corti di animazione, saranno esposti alla Casina dei Vallati dal 30 gennaio al 7 maggio. Per comprendere come sia stato possibile che centinaia di migliaia di "uomini comuni" abbiano potuto partecipare attivamente alla persecuzione e all'uccisione della minoranza ebraica dell'intera Europa e' necessario esaminare - dicono i curatori della mostra - quale ruolo abbia avuto la propaganda antisemita nella Germania nazista e nell'Italia fascista. In tale ottica, la mostra analizza a fondo le ragioni, le dinamiche, le forme, i contenuti e i protagonisti di tale fenomeno. 
 

Luogo: Roma, Fondazione Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati
Indirizzo: Via del Portico d'Ottavia, 29
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Orario: dalla domenica al giovedì 10:00 -17:00; venerdì 10:00 – 13:00 (escluse festività ebraiche)
Telefono: +39 0668139598
E-mail: info@museodellashoah.it                   

La propaganda antisemita nazista e fascista
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
I mondi di Primo Levi - una strenua chiarezza I mondi di Primo Levi - una strenua chiarezza
Con la pubblicazione della nuova edizione delle Opere Complete, il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci presenta dal 1 dicembre al 19 febbraio 2017 la mostra realizzata dal Centro Internazionale di Studi Primo Levi di Torino
Domenica a  Teatro Domenica a Teatro, la stagione di spettacoli dedicata ai bambini
Alla Città del Teatro di Cascina, da ottobre a gennaio, andranno in scena 20 spettacoli per un cartellone che ospiterà Compagnie nazionali d’eccellenza nel settore del teatro per l’infanzia. La stagione inaugura domenica 30 ottobre.
Manolo Blahnik Arlety Manolo Blahník The Art of Shoes
Dal 26 gennaio al 9 aprile 2017, le Sale museali di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine ospitano la mostra “Manolo Blahník The Art of Shoes” a cura di Cristina Carrillo de Albornoz in collaborazione con Manolo Blahník
Attorno a Klimt. Giuditta,eroismo e seduzione Attorno a Klimt. Giuditta,eroismo e seduzione
La mostra apre al pubblico il 14 dicembre 2016 e resterà poi aperta fino al 5 marzo 2017; è incentrata attorno a uno dei miti più affascinanti della tradizione biblica, quello di ‘Giuditta’.
Assisi Guida alla Città di Assisi
Adagiata fra le verdeggianti colline umbre, Assisi affascina, con la sua atmosfera mistica e ricca di storia ed arte. Assisi è anche la città natale di San Francesco, Patrono d'Italia, e proprio qui, egli fondò il proprio ordine monastico.
GATTAMELATA - (C)Archivio Fotografico Turismo Padova Terme Euganee/fotografo: Danesin Guida alla città di Padova
Padova, nota come città di Sant'Antonio, e la sua Provincia, situate al centro della pianura Veneta, tra laguna, colli e prealpi, costituiscono uno dei centri culturalmente ed economicamente più vivi e dinamici del Nord-est d'Italia.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.