Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
La propaganda antisemita nazista e fascista La razza nemica - la propaganda antisemita nazista e fascista
Il ruolo della propaganda antisemita nazista e fascista nel disegnare quella che era per loro la 'razza nemica' è il tema della mostra storico-documentaria a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger, Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati

la propaganda antisemita nazista e fascistaIl ruolo della propaganda antisemita nazista e fascista nel disegnare quella che era per loro la 'razza nemica'. E' il tema della mostra storico-documentaria a cura di Marcello Pezzetti e Sara Berger che in occasione della Settimana della Memoria è stata presentata giovedi' 26 gennaio dalla Fondazione Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati, sede museale della fondazione. 
L'esposizione si avvale del patrocinio della presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Lazio, di Roma Capitale, dell'Unione delle Comunita' Ebraiche Italiane, del CDEC - Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea, e della Comunita' Ebraica di Roma. 
E' realizzata, inoltre, con l'organizzazione generale di C.O.R. Creare Organizzare Realizzare e con il contributo di Acea, dei collaboratori tecnici Istituto Luce Cinecitta' e dell'Archivio Centrale dello Stato. Manifesti, fotografie, oggettistica, giornali e riviste dell'epoca, la maggior parte dei quali inediti, insieme a documentari, film e corti di animazione, saranno esposti alla Casina dei Vallati dal 30 gennaio al 7 maggio. Per comprendere come sia stato possibile che centinaia di migliaia di "uomini comuni" abbiano potuto partecipare attivamente alla persecuzione e all'uccisione della minoranza ebraica dell'intera Europa e' necessario esaminare - dicono i curatori della mostra - quale ruolo abbia avuto la propaganda antisemita nella Germania nazista e nell'Italia fascista. In tale ottica, la mostra analizza a fondo le ragioni, le dinamiche, le forme, i contenuti e i protagonisti di tale fenomeno. 
 

Luogo: Roma, Fondazione Museo della Shoah presso la Casina dei Vallati
Indirizzo: Via del Portico d'Ottavia, 29
Città: Roma
Provincia: RM
Regione: Lazio
Orario: dalla domenica al giovedì 10:00 -17:00; venerdì 10:00 – 13:00 (escluse festività ebraiche)
Telefono: +39 0668139598
E-mail: info@museodellashoah.it                   

La propaganda antisemita nazista e fascista
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Visite animate a Palazzo Ducale Visite animate a Palazzo Ducale: Isabella d'Este in Corte Vecchia
Dall'8 al 10 dicembre l’opportunità di conoscere Isabella d’Este attraverso vere e proprie performance teatrali per singoli e gruppi. Impersonata da Alessandra Brocadello, Isabella si racconta dialogando con pittori, scultori, musicisti e letterati.
Marc Chagall, Gli amanti in verde Chagall - Sogno di una notte d'estate
Una forma del tutto inedita di vivere l’arte, una grande emozione che mette insieme spettacolo, teatro, musica, tecnologia e arte, dal 13 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 Museo della Permanente di Milano
Costruzione di un edificio a più piani I Grandi Maestri - 100 Anni di fotografia Leica
Arriva a Roma nella sua unica tappa italiana la mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica ospitata al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018.
The Handsome Brooder Duchamp, Magritte, Dalí - I rivoluzionari del ‘900
Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria, fino all'11 febbraio 2018, Palazzo Albergati Bologna.
Campanile del Duomo - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Centro dall\'alto Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.