Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Angela Malfitano con “Marianne Faithfull” Angela Malfitano con “Marianne Faithfull”
Sabato 25 marzo ore 21.00 al Teatro Lolli di Imola va in scena lo spettacolo di teatro/musica: “Marianne Faithfull” dal progetto “Piene di Destino - Marianne e Patti: due spettacoli biorock”; voce recitante e canto Angela Malfitano.

Angela Malfitano con “Marianne Faithfull” Sabato 25 marzo ore 21.00 al Teatro Lolli di Imola (Via Caterina Sforza, 3) va in scena lo spettacolo di teatro/musica: Marianne Faithfull” dal progetto “Piene di Destino - Marianne e Patti: due spettacoli biorock”; voce recitante e canto Angela Malfitano, chitarra Antonio M. Del Gaudio, batteria e electronics Francesco Brini, set video Roberto Passuti, tecnico Paolo Falasca.

L'importante appuntamento chiude la Rassegna “Il Marzo delle Donne 2017” di T.I.L.T.

Ingresso è a offerta libera riservato ai soci T.I.L.T. (tessera associativa annuale 5 euro) e la prenotazione è vivamente consigliata.

 

Ho preso la coppa della vita, l'ho afferrata con le due mani e l'ho bevuta tutta d'un sorso.

Marianne Faithfull

 

L'icona della Swinging London degli anni Sessanta, Marianne Faithfull, lanciata a soli 16 anni dalla celeberrima canzone, As tears Go By, scritta per lei da Mick Jagger e Keith Richards dei Rolling Stones, ha avuto una vita rocambolesca: dalle stelle alle stalle letteralmente. Da protagonista dei fermenti di un'epoca di mutamenti ed eccessi che dall'Inghilterra si è diffusa nel mondo, alla scelta di vivere da barbona sotto un muro nel centro di Londra negli anni ’70. Fino alla definitiva riabilitazione, grazie alla sua volontà e alla sua arte. Cantautrice e attrice, divoratrice di letteratura, ha lavorato con registi come Godard, Tony Richardson e Gus Van Sant e Sofia Coppola, fino alla consacrazione con il film Irina Palm.

Al centro dell'attenzione dei media anche per la sua relazione con Mick Jagger, ha scritto con lui Sympathy for the devil e suo è il testo di Sister Morphine. Poi la tossicodipendenza rallenta la sua carriera. Faithfull però ritorna con diversi album e continua la sua lotta fino alle lodi della critica e del pubblico.

È sorprendente pensare che nel 2016 Marianne festeggia 70 anni e 52 anni di carriera e fa ancora ricerca attraverso la sua voce, i suoi concerti e la sua vita.
La Malfitano ha scritto lo spettacolo traducendo dall’inglese l’autobiografia di Marianne Faithfull: “Faithfull”che ispira anche il titolo del suo progetto “Piene di Destino - Marianne e Patti”, due artiste fantastiche, nate a poche ore di distanza settanta anni fa.

 

Angela Malfitano si è formata con Leo de Berardinis e ha lavorato, tra gli altri, con Andrea Adriatico, Fabrizio Arcuri, Mimmo Sorrentino, Claudio Morganti, Thierry Salmon, Marco Baliani, Dario Fo, Dominique Durvin, Alejandro Jodorowsky, Marco Sgrosso e la drammaturga Renata Molinari.

È autrice e regista di propri spettacoli tra cui La morte della sacerdotessa (Premio Biennale dei Giovani Artisti Europei) da Durrenmatt, Né venerdì né sabato da Yourcenar, Quando Teresa si arrabbiò con Dio da Jodorowsky, Il sogno degli androidi da Dick.

Nel 2010 ha messo in scena a tappe La regina degli elfi di Elfriede Jelinek che la vede interprete e regista, da cui è poi proseguito il Festival Focus Jelinek curato in collaborazione con Elena di Gioia e Ass. Liberty. Nel 2014 è attrice e produttrice con la sua Compagnia “Tra un atto e l'altro” in FaustIn and Out di Elfriede Jelinek, regia di Fabrizio Arcuri, presentato nell'ambito del Festival Focus Jelinek.

Nel 2016 debutta come attrice in Max Gericke di Manfred Karge, regia Fabrizio Arcuri, produzione “Tra un atto e l'altro” e “Accademia degli Artefatti”.

Ha condotto laboratori presso il DMS dell’Università di Bologna ed è insegnante e coordinatrice del Corso Attori del Teatro Comunale e dell’Università di Pavia. È docente di Tecniche di Presentazione Orale per il corso magistrale di Interpretazione della Scuola Superiore di Lingue Moderne per interpreti e traduttori - Università di Bologna, sede di Forlì. Dal 2007 cura la “Residenza teatrale nel Bosco” per il Comune di Radicofani (Si) con giovani da tutta Italia e del territorio. Dal 2007 è regista degli spettacoli e laboratori che si svolgono nel Comune di Sasso Marconi per la Rassegna sulla Comunicazione e Marconi Radio Days, in collaborazione con la Fondazione G. Marconi di Pontecchio M.

 

 

Informazioni e prenotazioni:

Teatro Lolli - Via Caterina Sforza, 3 - Imola

info@tiltonline.org oppure cell. 340 5790974 ore serali

www.tiltonline.org

Angela Malfitano con “Marianne Faithfull”
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Stefano Arienti Antipolvere Stefano Arienti Antipolvere - Modena 26/3 - 16/7
Inaugura sabato 25 marzo alle ore 18.00 Antipolvere, personale di Stefano Arienti, Galleria Civica di Modena Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103, a cura di Daniele De Luigi e Serena Goldoni
Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole? Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole?
Lucca Teatro Festival al via dal 24 marzo, il festival di teatro rivolto alle nuove generazioni; ospite d'onore Nicoletta Braschi impegnata in un doppio appuntamento 10 giorni di spettacoli, laboratori ed incontri per scuole e famiglie
Florida, 9 gennaio 1957.© Vivian Maier/Maloof Collection, Courtesy Howard Greenberg Gallery, New York. Vivian Maier - una fotografa ritrovata
Arriva a Roma l’attesissima mostra retrospettiva Vivian Maier. Una fotografa ritrovata che ricostruisce il lavoro fotografico della grande e sconosciuta autrice. L’esposizione sarà ospitata dal Museo di Roma in Trastevere dal 17 marzo al 18 giugno 2017.
Manolo Blahnik Arlety Manolo Blahník The Art of Shoes
Dal 26 gennaio al 9 aprile 2017, le Sale museali di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine ospitano la mostra “Manolo Blahník The Art of Shoes” a cura di Cristina Carrillo de Albornoz in collaborazione con Manolo Blahník
Assisi Santa Chiara rav Guida alla Città di Assisi
Adagiata fra le verdeggianti colline umbre, Assisi affascina, con la sua atmosfera mistica e ricca di storia ed arte. Assisi è anche la città natale di San Francesco, Patrono d'Italia, e proprio qui, egli fondò il proprio ordine monastico.
BASILICA DI SANTA GIUSTINA - (C)Archivio Fotografico Turismo Padova Terme Euganee/fotografo: Danesin Guida alla città di Padova
Padova, nota come città di Sant'Antonio, e la sua Provincia, situate al centro della pianura Veneta, tra laguna, colli e prealpi, costituiscono uno dei centri culturalmente ed economicamente più vivi e dinamici del Nord-est d'Italia.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.