Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Spoleto 1958 - alle radici della storia Spoleto 1958 - alle radici della storia
Alla vigilia della sessantesima edizione del Festival dei Due Mondi si terrà a Spoleto un appuntamento per celebrare la storica manifestazione, dal 29 giugno al 16 luglio 2017 al Museo nazionale del Ducato di Spoleto e Rocca albornoziana

Spoleto 1958 - alle radici della storiaAlla vigilia della sessantesima edizione del Festival dei Due Mondi, giovedì 29 giugno 2017 si terrà a Spoleto un appuntamento per celebrare la storica manifestazione.

Alle ore 17.30 a partire dal Palazzo Comunale verrà inaugurata "1958-2017 - La città nel Festival un Festival nella città", mostra diffusa ideata e realizzata da Emaki Immagine e comunicazione, organizzata e coordinata da Stefano Bonilli, con la direzione artistica di Mario Brunetti. La sezione della mostra "1958: alle radici della storia" è stata curata da Antonella Manni e Rosaria Mencarelli in collaborazione con l'Archivio di Stato di Spoleto.

La sezione 1958/2017 allestita nella Chiesa di S. Agata è in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale – Teatro Romano di Spoleto. Il percorso partirà idealmente dalla Rocca Albornoz, con la sezione 1958: alle radici della storia, e si conclude negli spazi, riaperti per l’occasione, dell’ex chiesa di Sant’Agata, dove ci si trova immersi in un racconto evocativo degli accadimenti artistici di questi 60 anni. Frammenti di questo ampio e suggestivo racconto si dipanano in tutta la città lungo i percorsi meccanizzati di accesso al centro storico e nelle attività commerciali.

 

Costo del biglietto: gratuito; Per informazioni +39 0743 224952
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Spoleto, Museo nazionale del Ducato di Spoleto e Rocca albornoziana
Indirizzo: piazza Campello, 1 06049 - Spoleto (PG)
Orario: 17.30
Telefono: +39 0743 223055
E-mail: info.museoducatospoleto@beniculturali.it mbac-pm-umb@mailcert.beniculturali.it
 

Spoleto 1958 - alle radici della storia
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Ferrara Buskers Festival 2017 Ferrara Buskers Festival 2017
Dal 17 al 27 agosto c’è la 30esima Rassegna Internazionale del Musicista di Strada, con la partecipazione di oltre 1000 artisti provenienti da tutto il pianeta e circa 100 spettacoli al giorno open air, tutti gratuiti.
Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti Il Liberty e la rivoluzione europea delle arti
Oltre 200 tra le più significative opere del Museo delle Arti Decorative di Praga, esposte dal 23 giugno 2017 al 7 gennaio 2018 in una mostra di grande fascino nelle sedi, tra loro contigue, delle Scuderie e del Museo storico del Castello di Miramare
Locus Festival 2017 Locus Festival 2017
Dal 2005 a Locorotondo, in quel magico angolo di Puglia chiamato Valle d’Itria, il Locus festival si è sempre distinto nel panorama italiano, posizionandosi fra i festival musicali più all’avanguardia in Italia.
Acque Rotte Festival Acquedotte 2017 - 3ª edizione
Sono dieci gli appuntamenti musicali della terza edizione del Festival AcqueDotte, la rassegna estiva in programma dal 7 luglio al 17 settembre tra Cremona e Salò; la musica invade le due località lombarde, unite da gocce vitali e note musicali.
©AptGenova - Primocanale Guida alla città di Genova
Sesta città d'Italia per importanza; il suo porto è uno tra i primi dell'Europa meridionale. La provincia di Genova è una delle mete turistiche più visitate della Liguria, grazie alle sue bellezze artistiche, ai suoi paesaggi ed alle sue spiagge.
Mulino - Fabbriche di Vallico (Archivio Fotografico APT - PGMedia) Guida alla città di Lucca
Si dice che gli abitanti della Piana di Lucca costruivano "come se la loro unica preoccupazione fosse la bellezza". Il paesaggio è vario, ricco di vita così come di silenzi: sentieri attraversano boschi, valli e pittoreschi borghi medievali.
Copyright © 2004-2017 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.