Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Pompei@Madre Pompei@Madre - Materia Archeologica: le collezioni
La mostra è un viaggio nel tempo e nello spazio, un dialogo fra oltre 400 straordinari materiali archeologici pompeiani e le opere di più di 90 fra artisti e intellettuali moderni e contemporanei; fino al 24 settembre 2018 al Madre.

Goshka MacugaLa mostra, presentata in due capitoli e articolata su gran parte degli spazi espositivi del museo Madre (Pompei@Madre. Materia Archeologica, e Pompei@Madre. Materia Archeologica: Le Collezioni), è concepita come un viaggio nel tempo e nello spazio, come un dialogo fra oltre 400 straordinari, ma poco conosciuti e raramente esposti, materiali archeologici di provenienza pompeiana e le opere di più di 90 fra artisti e intellettuali moderni e contemporanei: da scrittori come Goethe e Stendhal a artisti come Warhol e Rauschenberg, dalle ceramiche della Real Fabbrica di Capodimonte ai progetti di architetti come Le Corbusier, dagli strumenti di lavoro e dalle foto d’epoca che documentano le varie campagne di scavo fino alle sperimentazioni delle ultime generazioni.
Un progetto senza precedenti, frutto di una inedita collaborazione fra il Parco Archeologico di Pompei, uno dei più importanti siti archeologici al mondo e il MADRE, il museo regionale campano d’arte contemporanea, premiato più volte come il miglior museo d’arte contemporanea d’Italia. Un incontro scientifico e culturale che ha dato vita al più ambizioso e spettacolare progetto di esposizione e ricerca, in cui la materia archeologica incontra l’arte contemporanea, dando vita ad una contaminazione spettacolare e di grande impatto.
Pompei@Madre. Materia Archeologica evoca così un ipotetico museo diffuso in cui percorrere gli oltre trenta secoli di contemporaneità della Campania Felix e riconoscerne il pervasivo rapporto fra natura e cultura e fra materiale e intellettuale. In mostra passato, presente e futuro si uniscono per raccontare un’unica storia, quella della perdurante contemporaneità della materia archeologica pompeiana, destinata a essere sempre “riscoperta” da ogni nuova generazione.
La mostra verrà inaugurata sabato 18 novembre con preview gratuita dalle ore 12.00 alle 21.00 e resterà aperta al pubblico dal 19 novembre fino al 24 settembre 2018 per Le Collezioni (ingresso e primo piano), mentre Materia Archeologica (terzo piano), resterà aperta fino al 30 aprile.

La mostra, inoltre, sarà visitabile con la nuova Artecard POMPEI@MADRE, una card unica che consente di vivere l’innovativo evento coprodotto dal Parco Archeologico di Pompei e dal Museo MADRE di Napoli e permette di visitare il Parco Archeologico di Pompei e il Museo MADRE.
Ideata da Scabec attraverso la piattaforma Campania>ARTECARD, la card costituisce una chiave unica per conoscere e vivere l’archeologia e l’arte contemporanea.

 

Info utili

Pompei@MADRE artecard include:
- 1 ingresso al Museo MADRE + la mostra
- 1 ingresso al Parco Archeologico di Pompei
- Viaggi su tutta la rete di trasporti regionale
Validità 2 giorni, costo ordinario 22 € e ridotto 14 € per i giovani tra i 18 e i 25 anni
Info e prenotazioni www.campaniartecard.it | numero verde 800 600 601 | Cellulari ed estero+39 081 19737256

Pompei@Madre
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
A Ferrara vive il Carnevale degli Este A Ferrara vive il Carnevale degli Este
Dall’8 all’11 febbraio 2018, un viaggio in maschera nella città del Rinascimento. Tanti eventi, spettacoli, cene e visite a tema, Ferrara torna ai gloriosi fasti del Rinascimento, con il Carnevale degli Este, i duchi che resero grande la città.
Visite animate a Palazzo Ducale Visite animate a Palazzo Ducale: Isabella d'Este in Corte Vecchia
Dall'8 al 10 dicembre l’opportunità di conoscere Isabella d’Este attraverso vere e proprie performance teatrali per singoli e gruppi. Impersonata da Alessandra Brocadello, Isabella si racconta dialogando con pittori, scultori, musicisti e letterati.
Inondazione in Wetzlar 1920 I Grandi Maestri - 100 Anni di fotografia Leica
Arriva a Roma nella sua unica tappa italiana la mostra I Grandi Maestri. 100 Anni di fotografia Leica ospitata al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini dal 16 novembre 2017 al 18 febbraio 2018.
Still Life with Bottles Duchamp, Magritte, Dalí - I rivoluzionari del ‘900
Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria, fino all'11 febbraio 2018, Palazzo Albergati Bologna.
Campanile del Duomo - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Trento Guida alla città di Trento
Circondata da immense e tranquille vallate punteggiate da castelli e laghi, è meta turistica sia nella stagione estiva che invernale. I vecchi borghi, le chiese ed i castelli, formano un intreccio di itinerari ed atmosfere fantastiche.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.