Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Omar Galliani. Disegno Omar Galliani: la verità della pittura, l’eros del disegno a Sassoferrato (AN)
6 agosto 2010 - La Rassegna Internazionale d’Arte “G.B. Salvi”, giunta alla 60^ edizione, rende omaggio al grande artista emiliano Omar Galliani con una rassegna monografica visitabile fino al 30 ottobre al Palazzo della Pretura di Sassoferrato (AN).

LX Rassegna Internazionale d’Arte/Premio “G.B.Salvi”

“Omar Galliani: la verità della pittura, l’eros del disegno”Omar Galliani. Disegno Siamese

Sassoferrato, Palazzo della Pretura
Inaugurazione venerdì 6 agosto, ore 17,30


La Rassegna Internazionale d’Arte “G.B. Salvi”, giunta alla sua sessantesima edizione, rende omaggio al grande artista emiliano Omar Galliani con una rassegna monografica titolata “Omar Galliani: la verità della pittura, l’eros del disegno” che verrà inaugurata a Sassoferrato-Palazzo della Pretura, il 6 agosto, alle ore 17.30 e rimarrà visitabile fino al 30 ottobre 2010. La mostra, curata da Mariano Apa, è incentrata su opere dei tardi anni Settanta e di esemplari importantissimi dei cicli realizzati dall’artista negli anni Novanta e Duemila, molti dei quali mai esposti prima.. L’indagine su alcuni storici lavori dei tardi anni Settanta e primi anni Ottanta, riguardano le tematiche critico culturali che legano la sua pittura al Concettualismo, così come nel disegno si riscopre la tematica della pratica artistica e delle problematiche esistenziali, il recupero di simbologie esoteriche, lo sguardo emozionato per il viaggiare nella geografia della vita, della morte e dell’eros.
Omar Galliani, emiliano per nascita e vocazione (Montecchio Emilia, 1954 dove vive e lavora), da decenni svolge un’intensa ed appassionata attività di docente in Accademie ed Università ed attualmente, per l’Accademia di Belle Arti di Carrara, dirige il Corso di Eccellenza in Disegno di Pietrasanta. 
Artista di fama europea e internazionale,  tra le altre esposizioni, un ciclo di mostre in Cina nel 2000 e poi nel  2006 e  nel 2007, a Guadalajara in Messico nel 2005, a New York e negli Stati Uniti tra il 1985 e il 1995 e nel 1998. In questo 2010 una serie di ultimi suoi lavori sono in mostra personale in Francia al Museo di Saint-Etienne e alla Angle Art Gallery di Saint Paul de Vence, a Bogotà in Colombia, a Mosca alla Galleria K35, alla Tao Art Center di Nanchino, in Cina.

Oltre alle cinquanta opere in  mostra di Omar Galliani, la LX edizione della Rassegna d’Arte G.B.Salvi  presenta altre tre sezioni: una titolata “Ecole del Disegno ”, è dedicata ai valori emergenti, ai giovani in particolare, proponendo un compendio di opere di otto studenti dell’Accademia di Belle Arti di Carrara nella Scuola di Eccellenza di Pietrasanta, diretta dal Maestro Omar Galliani,  e quelle di altri nove studenti, di cui cinque dell’Accademia di Belle Arti di Urbino e quattro dell’Accademia di Belle Arti di Macerata.  Ecole del Disegno si configura come il Premio della Rassegna Salvi, intendendo l’idea di premio come promozione. Il curatore di questa edizione, insieme ai docenti delle Accademie di Belle Arti di Urbino, Macerata e Carrara/Pietrasanta, ha scelto un gruppo di studenti, premiando così il loro impegno e la loro dedizione alla eccellenza del disegno come pratica concettuale e come elaborazione di opere possibili di esposizione e di valutazione critico-culturale. In tale contesto, secondo la tradizione della Salvi,  si è dato spazio anche a presenze straniere con particolare attenzione ai Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Un’altra sezione è incentrata sulla fotografia  ed ha per titolo: “Atelier Fotografia”. In questa sezione, con la collaborazione della FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – nella conferma di una collaborazione instaurata negli ultimi tre anni - sono stati invitati ad esporre Roberto Cirilli – di Jesi – e Marco Illuminati – di Fermo, che lavoreranno con il curatore per una analisi dell’operato di Galliani e dei giovani artisti delle citate Accademie. L’ultima sezione, dal titolo “ Incontro/Dialogo. Rassegna/Premio G.B.Salvi – I/LX. 2010, Sassoferrato” è dedicata alla storia e alle opere che la Rassegna Salvi ha portato in dotazione al Comune di Sassoferrato, riassumendo i sei decenni della sua storia. Tra le opere, oggi di proprietà del Comune, artisti come Luigi Bartolini, Roberto Stelluti, Luigi Dania, Pericle Fazzini, Orfeo Tamburi, Valeriano Trubbiani,  Arnaldo Ciarrocchi,  Ezio Bartocci, Edgardo Mannucci, Mario Giacomelli, Giuseppe Uncini, Oscar Piattella, Walter Valentini,  Arnaldo Pomodoro, Mario Sasso.

Cura, Comitato Scientifico, promotori
La manifestazione è promossa e organizzata dal Comune di  Sassoferrato, in collaborazione con Regione Marche-Assessorato Cultura, Provincia di Ancona-Assessorato alla Cultura, Comunità Montana dell’Esino-Frasassi, Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana e con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Nel Comitato Organizzativo: Padre Stefano Troiani, Presidente Onorario della Rassegna, Sig. Massimo Bardelli, Assessore alla Cultura del Comune di Sassoferrato, Sig. Marino Ruzziconi, Responsabile della Segreteria organizzativa, Prof. Mariano Apa, Curatore e Coordinatore scientifico della Rassegna, Prof.ssa Silvia Cuppini, rappresentante dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, Dott.ssa Ivana Jachetti, referente per la Regione Marche, Dott.ssa Raffaella Dubbini, referente per la Provincia di Ancona.
La mostra con le quattro sezioni e il relativo catalogo – un volume di 320 pagine – sono curate da Mariano Apa. L’allestimento è progettato e curato da Enrico Bracchini.

Omar Galliani. DisegnoOmar Galliani. Disegno
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Monza Visionaria, sottocasa Monza Visionaria, sottocasa
Musicamorfosi non si ferma e lancia, in tutta sicurezza, l'ottava edizione del festival Monza Visionaria dal 21 al 28 giugno 2020 nel capoluogo brianzolo.
mento sulla mia verità Mento al niente - Manifesti di William Xerra
L’esposizione, curata da Lorena Giuranna, responsabile del Dipartimento educativo del MA*GA, presenta per la prima volta la serie di manifesti della serie “Mento”, realizzati dall’artista piacentino nel 2003, ora nella collezione del museo.
Dante Gabriel Rossetti - Regina Cordium, 1860 © Johannesburg Art Gallery Il sogno di Lady Florence Phillips
Siena, Santa Maria della Scala 24 luglio 2020 – 10 gennaio 2021 una selezione di circa sessanta opere, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorrerà oltre un secolo di storia dell’arte internazionale.
Visit Brescia - Strada Colli dei Longobardi - Cantina San Michele - Montenetto - Elena Danesi A Brescia, il vino è rosa
Un itinerario targato Visit Brescia tra le migliori cantine a conduzione femminile nei terroir della provincia; un percorso tra degustazioni, visite in cantina e passeggiate nelle vigne alla scoperta delle grandi donne capaci di dettare il destino.
Isernia Piazza Celestino - credit Eleonora Mancini È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.