Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Condivisioni tra musica e arte Condivisioni tra musica e arte
Il 22 settembre 2018 una serata all'insegna della musica e dell'arte. L'iniziativa si apre con un'excursus tra i temi pittorici legati al canto e l'illustrazione della storia e dei tesori della vicina Chiesa di San Martino.

Condivisioni tra musica e arte

Conferenze e canti tra palazzo Ancarano e la Basilica di San Martino a Bologna

Una serata all'insegna della musica e dell'arte. L'iniziativa si apre con un'excursus tra i temi pittorici legati al canto e l'illustrazione della storia e dei tesori della vicina Chiesa di San Martino, per poi spostarsi proprio nell'edificio di Via Oberdan per un'esibizione del Coro Farthan di Marzabotto 

Condivisioni tra rappresentazione artistica e musica: brevi cenni di un incontro apparentemente impossibile tra un’arte dello spazio, la pittura, a cui occorre un'estensione spaziale per svilupparsi, e un’arte del tempo, la musica, che si articola in una successione temporale.
L'iniziativa è aperta da due incontri con le storiche dell'arte Elena Marconi e Anna Stanzani a Palazzo Ancarano: alle 18.30, Elena Marconi illustra al pubblico “Armonia dei suoni. Concerti e canti in pittura dal 500 all’800” e alle 19.30 Anna Stanzani parla della storia secolare e dei tesori de “Il patrimonio artistico della Basilica di San Martino di Bologna”

Elena Marconi affronta il tema della musica picta, tra i più frequenti nella storia delle arti nelle sue più svariate declinazioni: dal flauto di Pan o dalla lira di Apollo nelle favole mitologiche, ai concerti nei quali si introducono nuovi strumenti musicali come la viola o il cembalo, evocando così l'atmosfera delle corti rinascimentali e in seguito la complessità della musica barocca, fino a raccontare la nascita del melodramma. Incontrando le arti figurative, l'opera effimera e intangibile, come l’esecuzione di un brano musicale o vocale, di un balletto o di una rappresentazione teatrale, acquista così un carattere permanente, che ci permette di dar corpo alle armonie di voci e suoni ormai lontani nel tempo.

Anna Stanzani propone una carrellata di immagini che porterà ad abbracciare e commentare i tesori d’arte di una delle chiese più ricche di storia di Bologna, la Basilica Carmelitana di San Martino colma di testimonianze artistiche, dagli affreschi di Vitale da Bologna e Paolo Uccello (1437) ai dipinti di Francesco Francia, Lorenzo Costa, Amico Aspertini, Bartolomeo Cesi, Girolamo da Carpi, Girolamo Sicciolante da Sermoneta, Alessandro Tiarini, Ludovico Carracci.

Poco prima delle ore 21 l'iniziativa si sposta proprio nella Chiesa di San Martino, nella vicina Via Oberdan n. 25, per il concerto "Musiche e canti dei popoli" del Coro Farthan di Marzabotto. Il Coro Farthan nasce nel 2011 a Marzabotto: il nome deriva da un etimo etrusco che significa letteralmente genio, forza creativa. E' un coro poliedrico, multietnico, formato da circa 40 coristi e il repertorio musicale è orientato al canto di tradizione orale. Fin dalla sua fondazione è diretto da Elide Melchioni. Nel 2018 il Coro Farthan è stato premiato in due categorie al prestigioso Concorso Corale di Vittorio Veneto, partecipando anche al Salerno Festival con un buon successo di critica.

Costo del biglietto: ingresso libero
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Bologna, Palazzo Ancarano, sede SABAP-BO
Indirizzo: Via Belle Arti, 52
Città: Bologna
Provincia: BO
Regione: Emilia-Romagna
Orario: dalle 18.30 alle 22
Telefono: 051223773
E-mail: monica.vezzani@beniculturali.it

Condivisioni tra musica e arte
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Panem et circenses Panem et circenses
Tutto quello che avreste voluto sapere sul cibo, dalla preistoria al XIX secolo. Dall'archeologia culinaria alla simbologia della preparazione, rituali e curiosità sull'uso e l'evoluzione del cibo, con visite guidate al laboratorio di restauro.
XXI Cous Cous Fest XXI Cous Cous Fest 21 - 30 settembre 2018
Tra profumi, colori e sapori provenienti da tutto il mondo, si ripete dal 1998, a San Vito Lo Capo,il Cous Cous Fest, un evento gastronomico internazionale.
Hans-von-Aachen-Ritratto-di-gentiluomo Da Tiziano a Van Dyck - Il volto del 500
 50 opere, 50 storie, 50 emozioni per rivivere il fascino del ‘500: “Da Tiziano a Van Dyck. Il volto del ‘500” è in programma a Casa dei Carraresi dal 26 settembre 2018 al 3 febbraio 2019.
Eliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli Eliott Erwitt: i cani sono come gli umani, solo con più capelli
Alla casa dei Carraresi di Treviso, dal 22 settembre 2018 al 3 febbraio 2019, una selezione per la prima volta esposta in Italia, che raggruppa oltre ottanta fotografie accompagnate da video, documenti e altro materiale dedicato al tema.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Campanile del Duomo - AAST Messina Messina e dintorni
Situata sulla punta settentrionale della Sicilia, nota anche come "città dello stretto", Messina accoglie il viaggiatore che sbarca su questa meravigliosa isola così ricca di profumi, leggende, storia e tutti le sfumature della terra, del sole.
Copyright © 2004-2018 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.