Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Caravaggio e i genovesi Caravaggio e i Genovesi - Committenti, collezionisti, pittori
Dal 14 febbraio al 24 giugno 2019 il Palazzo della Meridiana di Genova ospita una mostra curata da Anna Orlando che apre una nuova finestra sulla cultura figurativa genovese e i suoi protagonisti in un momento particolarmente intenso.

Caravaggio e i Genovesi Committenti collezionisti pittoriDal 14 febbraio al 24 giugno 2019 il Palazzo della Meridiana di Genova ospita Caravaggio e i Genovesi – Committenti, collezionisti, pittori; una mostra curata da Anna Orlando che apre una nuova finestra sulla cultura figurativa genovese e i suoi protagonisti in un momento particolarmente intenso.

Un viaggio unico ed eccezionale alla scoperta della periodo aureo della Superba, con una specifica attenzione ai primi trent’anni del 600’, quando Genova era un crocevia non solo di potere economico, ma soprattutto di esperienze culturali e artistiche che facevano della città una vera capitale internazionale. Committenze, pittori, artisti e le nuove influenze che caratterizzano le corti europee partono, arrivano e passano da Genova.

Tra i grandi artisti che segnarono nuove tendenze artistiche Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio determinò un’impronta di straordinaria portata. Soggiornò a Genova nel 1605, periodo al quale risalirebbe il celebre Ecce Homo di Palazzo Bianco. Al di là della presenza diretta a Genova, della quale non ci sarebbero altre documentazioni, è importante comprendere come il suo ruolo e la sua influenza presero campo non solo sui i pittori ma sulla stessa committenza genovese che ordinava e richiedeva opere di stampo caravaggesco.

Quali sono, quindi, gli attori e i protagonisti? Quali sono le famiglie, i dogi, i mercanti e i finanzieri? E quali sono gli artisti locali e forestieri che hanno consentito questa realtà ancor oggi ammirabile? Domande che trovano risposta in questa rassegna che indaga e rivela una bellezza di sorprendente portata storica.

Caravaggio e i suoi seguaci costituiscono un capitolo importante della storia dell’arte genovese, unico e irripetibile.

 

Costo del biglietto: 10,00 €
Prenotazione: Facoltativa
Luogo: Genova, Palazzo della Meridiana
Indirizzo: salita San Francesco, 4
Città: Genova
Provincia: GE
Regione: Liguria
Orario:
Telefono: +39 0102541996
E-mail: segreteria@palazzodellamedidiana.it

Caravaggio e i genovesi
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Piatto figurato tardo, Montelupo 1610-30, Firenze, Museo Stibbert Di tutti i colori, nove secoli di ceramica
Dal 16 marzo al 28 luglio 2019, oltre 160 opere ceramiche prodotte a Montelupo, dal 1200 a oggi; la rassegna, arricchita di interventi multimediali e materiali d’archivio, offre inoltre un’esplorazione sulle manifatture tra l’800 e il ‘900.
Immagini allestimento mostra Leonardo da Vinci: Visions
Arriva al Museo Civico di Sansepolcro, dal 14 marzo 2019 fino al 24 febbraio 2020, la mostra Leonardo da Vinci: Visions. Le sfide tecnologiche del genio universale, promossa dal Comune di Sansepolcro e allestita da Opera Laboratori Fiorentini-Civita.
Nel Segno del Giglio Emilia in Fiore
Dal 23 marzo al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – sbocciano esclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini.
Quella del Rinascimento è stata per l’Italia e per l’Europa intera un’epoca d’oro che ha saputo lasciare un’impronta fortissima anche su borghi, monumenti e strutture di un angolo pulsante di storia e cultura Destinazione Rinascimento
D’arme, d’amori e di moda, un viaggio nelle Corti Rinascimentali di Destinazione Turistica Emilia, tra Parma, Reggio Emilia e Piacenza.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.