Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
La scultura come fatto pubblico La scultura come fatto pubblico
Il giardino dell'Archivio di Stato di Verbania ospita una esposizione permanente delle sculture di Gino Cosentino (1916-2005).

La scultura come fatto pubblico

La scultura come fatto pubblico. "Cosentino deriva da Arturo Martini, di cui si dichiara allievo, il senso civile della scultura, la scultura come fatto pubblico". Il giardino storico dell'Archivio di Stato di Verbania come luogo espositivo delle sculture di Gino Cosentino.

Il giardino dell'Archivio di Stato di Verbania ospita una esposizione permanente delle sculture di Gino Cosentino (1916-2005), deposito del Museo del Paesaggio di Verbania. Il connubio fra giardino e sculture corrisponde alla scelta precipua dello scultore di interazione fra scultura e architettura. "La scultura di Gino non è "evento", è eterna armonia di volumi.

Lui non si occupava di oggetti solitari, amava le relazioni e i rapporti ... Il suo insegnamento, per chi fa il mestiere di architettto, non è una scultura/decorazione appiccicata a un edificio. Il suo insegnamento è l'armonia di volumi e spazi, che riguarda il suo mestiere, come il nostro (architetti, ndr). E' parte della tradizione di alcuni (molti) di noi. E' una tradizione diversa da quella del design degli oggetti e del lavoro sulla pelle dell'edificio." http://adebug.blogspot.com/2014/01/gino-cosentino-e-gli-architetti.html 

 

Prenotazione: Nessuna
Luogo: Verbania, Archivio di Stato di Verbania
Orario: 14.03.2019 apertura: 9.00-14.00 lunedì-venerdì su richiesta: 9.00-14.00
Telefono: +39 0323 501403
E-mail: as-vb@beniculturali.it

La scultura come fatto pubblico
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Festival della Lentezza - Foto di Pierangela Flisi Festival della Lentezza 2019
I Produttori Slow, dal 14 al 16 giugno 2019, costruiscono alla Reggia di Colorno (PR) percorsi enogastronomi all’insegna della tutela della biodiversità, al Festival della Lentezza.
5° edizione del Festival della Lentezza 5° edizione del Festival della Lentezza
Dal 14 al 16 giugno 2019 alla Reggia di Colorno (PR) c’è la 5° edizione del Festival della Lentezza, 3 giorni di incontri e contaminazioni per riflettere sul “tempo che aggiusta le cose”.
Passion de Fleur, 2019 © David LaChapelle David Lachapelle Atti Divini
Arriva alla Reggia di Venaria, dal 14 giugno 2019 al 6 gennaio 2020, la grande mostra di David LaChapelle Atti Divini che invita i visitatori ad immergersi in una coinvolgente visione dei lavori del famoso fotografo americano.
1973 Pino Pinelli, Monocromo (1973-1976)
Dal 20 giugno al 21 settembre 2019 Dep Art Gallery di Milano (via Comelico 40) ospita la personale di Pino Pinelli (Catania, 1938) che presenta una serie di opere realizzate tra il 1973 e il 1976.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.