Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Storie di carabinieri a Camerino Storie di carabinieri a Camerino
“DiGIOVEDì. Incontriamoci in Archivio” è un’iniziativa nata con l’intento di far conoscere sotto vari aspetti i fatti, la vita quotidiana, la storia di Camerino e il suo territorio attraverso i documenti conservati presso l'Archivio di Stato.

Storie di carabinieri a Camerino“DiGIOVEDì. Incontriamoci in Archivio” è un’iniziativa nata con l’intento di far conoscere sotto vari aspetti i fatti, la vita quotidiana, la storia di Camerino e il suo territorio attraverso i documenti conservati presso la Sezione di Archivio di Stato di Camerino.

Il terzo incontro, dal titolo “Storie di carabinieri a Camerino” si terrà giovedì 14 marzo 2019 (alle ore 16.00) presso la sede della Sezione di Archivio di Stato di Camerino, sarà introdotto da Daniela Casadidio e presentato dall’avvocato Giuseppe De Rosa.

Il plebiscito del 4 e 5 novembre 1860 ebbe a sancire l’annessione delle Marche al nuovo Stato. L’ordinamento giuridico-amministrativo del Regno di Sardegna, che di lì a poco avrebbe mutato il nome in Regno d’Italia, fu così esteso agli ex domìni pontifici.

L’avvento dei carabinieri reali (così qualificati per distinguerli dai carabinieri pontifici, corpo militare del preesistente Stato della Chiesa) a Camerino risale ai primi mesi del 1861. La conversazione narra delle difficoltà nel reperire una sede idonea a Camerino che fungesse da caserma, dei primi “acquartieramenti”, della destinazione finale nella sconsacrata chiesa di Sant’Angelo, dei contatti tra i comandanti succedutisi in quegli anni e l’amministrazione comunale camerinese.

Si prosegue poi con la triste storia di Giovanni Gallazzo, un carabiniere morto giovanissimo a Camerino nel 1885. Via via vengono sfiorati altri episodi importanti, come lo sbando nel giugno 1944, il sacrificio di Ernesto Bergamin e la storia di un altro archivio, ormai noto come l’ “armadio della vergogna”, ritrovato a Roma nel 1994, dove sono custodite scarne relazioni dei carabinieri di Camerino sugli eccidi del 1944.

(Avv. Giuseppe De Rosa)

Costo del biglietto: gratuito
Prenotazione: Nessuna
Luogo: Camerino, Archivio di Stato di Macerata - Sezione di Camerino
Indirizzo: Via Venanzi, 20 62032 - Camerino (MC)
Orario: 16.00
Telefono: +39 0737 633052; +39 0733 236521
E-mail: as-mc.camerino@beniculturali.it

Storie di carabinieri a Camerino
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Il Ritratto di giovane donna del Correggio Il Ritratto di giovane donna del Correggio
Per cinque mesi, dal 24 ottobre 2019 all’8 marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il Ritratto di giovane donna del Correggio.
Claudio Palmieri Pagina barocca Claudio Palmieri Pagina barocca
In occasione di Rome Art Week 2019 giovedì 24 ottobre alle ore 17.00, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana viene inaugurata la mostra Claudio Palmieri Pagina barocca a cura di Roberto Gramiccia.
Guercino: Madonna col bambino benedicente, 1629 Emozione barocca: il Guercino a Cento
Dal 9 novembre 2019 al 15 febbraio 2020, alla Pinacoteca San Lorenzo e alla Rocca, si tiene la mostra "Emozione barocca: il Guercino a Cento" che documenta l’evoluzione stilistica dell’artista centese, dalla formazione alla maturità.
Jeune fille rousse (Jeanne Hébuterne), 1918 Modigliani e l’avventura di Montparnasse
Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre Livorno - Museo della Città 7 novembre 2019 – 16 febbraio 2020 La grande retrospettiva nella città natale dell’artista in occasione del centesimo anniversario della sua scomparsa.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.