Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Sebastião Salgado A Reggio Emilia, Africa di Sebastião Salgado
Fino al 24 marzo 2019, i 100 scatti del fotografo brasiliano, tra le popolazioni delle zone più remote del pianeta. Fra documentazione e denuncia.

Sebastião Salgado

La potenza espressiva e narrativa della fotografia di Sebastião Salgado in esposizione a Reggio Emilia fino al 24 marzo 2019. Una mostra, in anteprima nazionale e ad ingresso gratuito, frutto della determinazione dei volontari di Casa d’Altri, che con il valore dell’arte e della cultura vogliono rigenerare un quartiere della città, come quello della stazione, simbolo di coesione sociale. Con questa idea hanno contattato il maestro brasiliano Salgado, che ha aderito all’iniziativa mettendo a disposizione gratuitamente le 100 fotografie dell’esposizione “Africa”, scatti che raccontano 30 anni di reportage, a partire dagli anni ’70, tra le popolazione che si trovano nelle zone più remote del pianeta, fra guerre, carestie, deforestazione, catastrofi climatiche. Un viaggio tra i destini dei migranti africani in diversi periodi storici e cambiamenti climatici, in cui si intreccia documentazione e denuncia. INC Hotels Group, marchio di prestigio nella realtà alberghiera, propone per l’occasione vantaggi sul soggiorno a Reggio Emilia, città dell’arte contemporanea.

La mostra “Africa” di Salgado è strutturata in due percorsi fotografici in bianco e nero, che colgono l’anima di ogni luogo e il valore di ogni persona: uno si trova al Caffè letterario Binario 49, nel quartiere multiculturale della stazione, e raccoglie il lavoro realizzato nelle esplorazioni di Salgado tra il 1974 e il 2005 nel sud del continente tra Mozambico, Malawi, Angola, Zimbabwe, Sud Africa, Ruanda, Uganda, Congo, Zaire e Namibia; l’altro nello Spazio Gerra, nel centro storico, ed è dedicato ai reportage realizzati dal 1973 al 2006 nelle Regioni dei Grandi laghi tra Repubblica Democratica del Congo, Burundi, Tanzania, Zaire, Kenya Ruanda e nelle regioni sub-sahariane Mali, Sudan, Somalia, Chad, Mauritania, Senegal, Etiopia.

La doppia esposizione è aperta il venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00. Nelle altre giornate è possibile visitarla dietro prenotazione.

Sebastião Salgado
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Pasquetrusca Pasquetrusca
Dal 19 aprile al 12 maggio 2019, al Museo Nazionale etrusco e alla Necropoli di Chiusi un programma per le festività di Pasqua e dei ponti.
Battistero degli Ariani, la cupola a mosaico Un Cielo d'Oro - Visite guidate gratuite di Primavera
Dal 21 aprile al 1 maggio 2019 visita gratuita a un monumento UNESCO da non trascurare: il Battistero degli Ariani, fatto costruire alla fine del V secolo durante il regno di Teodorico.
Studi di movimento del corpo umano Leonardo da Vinci: l’uomo modello del mondo
Per celebrare i cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci (1519-2019), le Gallerie dell'Accademia di Venezia presentano, dal 17 aprile al 14 luglio 2019, la mostra “Leonardo da Vinci. L'uomo modello del mondo”.
Pixy Liao - It\'s never been easy to carry you. 2013 Legami - Intimità, relazioni, nuovi mondi
Dal 12 aprile al 9 giugno 2019, Reggio Emilia ospita la XIV edizione di Fotografia Europea, il festival promosso e organizzato dalla Fondazione Palazzo Magnani insieme al Comune di Reggio Emilia e alla Regione Emilia-Romagna.
Castel del Giudice - Borgotufi - Esterno Il borgo di Castel del Giudice
Dai terreni in disuso è nato il meleto biologico Melise, da vecchie case l’albergo diffuso Borgotufi, con centro benessere, ristorante e case in legno e pietra che si affacciano sui boschi dell’Alto Molise. Un esempio di turismo sostenibile.
Castello di Carpineti - Foto di Giuseppe Maria Codazzi I Castelli delle Donne
Storie di grandi donne che hanno lasciato il segno, in un viaggio speciale tra i più bei castelli del territorio di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Con Destinazione Turistica Emilia.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.