Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Nel cuore del legno: le sculture di Giorgio Narduzzi alla BSI Nel cuore del legno: le sculture di Giorgio Narduzzi alla BSI
Si intitola “Nel cuore del legno” la mostra che si inaugura venerdì 17 maggio, alle 17.30, alla galleria d'arte Mario Di Iorio della Biblioteca statale Isontina.

Giorgio NarduzziSi intitola “Nel cuore del legno” la mostra che si inaugura venerdì 17 maggio, alle 17.30, alla galleria d'arte Mario Di Iorio della Biblioteca statale Isontina. Il catalogo e la presentazione saranno curati da Serenella Ferrari. Saranno esposte una ventina di sculture in legno, scelte dalla produzione più recente dell'artista e create negli ultimi due anni.

Classe 1949, lucinichese, Giorgio Narduzzi ha frequentato l'istituto di Avviamento industriale a Gorizia. Qui ha seguito anche le lezioni di falegnameria, rimanendo affascinato dal legno come materiale. Narduzzi è stato impiegato per oltre trent'anni al Credito cooperativo di Lucinico, Farra e Capriva, dove è stato direttore di filiale. Dal 2006 si dedica con passione alla scultura lignea, frequentando il corso di intaglio all'Università della terza età di Gorizia, sotto la guida del maestro Giorgio Burgnich.

Di Giorgio Narduzzi, Serenella Ferrari scrive: “Ora il maggior tempo libero a disposizione gli consente di sviluppare ulteriormente il suo rapporto con la scultura anche grazie al corso di intaglio del legno che segue presso l'Università della terza età di Gorizia a cui si iscrive nel 2007; le lezioni sono tenute dal maestro e suo compaesano Giorgio Burgnich, un artista timido e modesto ma geniale, dal quale Narduzzi apprende i segreti di questa antica arte e che mette in pratica trasformando il garage di casa in un attrezzato laboratorio. Qui allinea sul bancone gli arnesi del mestiere: scalpelli, bedani, stracantoni ma soprattutto il set di sgorbie appartenute a Leopoldo Perco — figura emblematica di Lucinico, stimato pittore e restauratore — ricevute in regalo dal figlio Renzo”. “Il piacere di scolpire e intagliare il legno – continua - Giorgio Narduzzi lo sviluppa e alimenta anche attraverso la consultazione di testi e cataloghi d'arte; a copie al vero di opere celebri, alterna anche soluzioni più personali che traggono comunque ispirazione dall'opera di famosi artisti”.

La mostra “Nel cuore del legno” rimarrà aperta fino al 30 maggio, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 18.30, il sabato fino alle 13.

Luogo: Gorizia, Biblioteca statale Isontina di Gorizia
Indirizzo: Via G. Mameli, 12 34170 - Gorizia (GO)
Orario: 17.30
Telefono: +39 0481-580215
E-mail: bs-ison@beniculturali.it

Nel cuore del legno: le sculture di Giorgio Narduzzi alla BSI
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Il Ritratto di giovane donna del Correggio Il Ritratto di giovane donna del Correggio
Per cinque mesi, dal 24 ottobre 2019 all’8 marzo 2020, i Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia accoglieranno uno dei capolavori del Rinascimento: il Ritratto di giovane donna del Correggio.
Claudio Palmieri Pagina barocca Claudio Palmieri Pagina barocca
In occasione di Rome Art Week 2019 giovedì 24 ottobre alle ore 17.00, nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana viene inaugurata la mostra Claudio Palmieri Pagina barocca a cura di Roberto Gramiccia.
Guercino: Madonna col bambino benedicente, 1629 Emozione barocca: il Guercino a Cento
Dal 9 novembre 2019 al 15 febbraio 2020, alla Pinacoteca San Lorenzo e alla Rocca, si tiene la mostra "Emozione barocca: il Guercino a Cento" che documenta l’evoluzione stilistica dell’artista centese, dalla formazione alla maturità.
Jeune fille rousse (Jeanne Hébuterne), 1918 Modigliani e l’avventura di Montparnasse
Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre Livorno - Museo della Città 7 novembre 2019 – 16 febbraio 2020 La grande retrospettiva nella città natale dell’artista in occasione del centesimo anniversario della sua scomparsa.
Castello di Brescia Scoprire Brescia
Gli itinerari e le idee di viaggio presentate in questa guida si propongono come uno strumento per esplorare Brescia e il suo territorio, osservandoli da diversi punti di vista.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.