Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Festival della Lentezza - Foto di Pierangela Flisi Ecologia creativa al Festival della Lentezza
Laboratori per bambini sul riciclo e il riutilizzo, storie e narrazioni interattive, esperienze per vivere in modo sostenibile, dal 14 al 16 giugno 2019 alla Reggia di Colorno (PR).

Festival della Lentezza - Foto di Pierangela Flisi

Un mondo di meraviglie e di esperienze ecologiche per bambini e bambine si apre dal 14 al 16 giugno 2019 negli spazi ed eleganti giardini della Reggia di Colorno (PR) per il Festival della Lentezza, la cui 5° edizione riflette su “il tempo che aggiusta le cose”. Tra i 40 eventi del programma, infatti, tante sono le attività pensate per i più i piccoli all’insegna del riciclo e del riutilizzo, giochi creativi per imparare a vivere in modo più sostenibile e dare il proprio contributo alla salvezza del pianeta. I bambini saranno protagonisti di laboratori di filosofia, di arte e di restauro, imparando a costruire case di cartone con materiali di scarto e a ridare vita agli oggetti vissuti dal tempo, parteciperanno a giochi di arte circense, saranno coinvolti in storie e narrazioni interattive per liberarsi dal superfluo e dare nuova forma al futuro. Come lo spettacolo “La leggerezza perduta” del 15 giugno (ore 18.00) che narra le vicende di un castello stracolmo che sta per sprofondare e che riesce a salvarsi grazie alle rinunce dei suoi abitanti (le passeggiate a motore, il frullatore per montarsi la testa) e il “Torototela Show” (16 giugno, ore 17,00), un gioco tra libri magici e le 4 R (riciclare, riutilizzare, recuperare, ridurre). Diversi anche i laboratori per grandi e piccoli, come quello di filosofia e il laboratorio creativo per piccoli che stanno diventando grandi con due psicoterapeute. Da non perdere il 16 giugno, alle 9.30, il Piedibus del ben-essere per camminare con lentezza, e l’incontro su “Il tempo dell’infanzia come momento di fondazione dell’esperienza umana” il 15 giugno alle 11.00. 

Per informazioni: Festival della Lentezza

Tel. 3384309269

Email: festivalentezza@gmail.com

Sito web: http://lentezza.org

Festival della Lentezza - Foto di Pierangela Flisi
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Sua maestà il Fungo Porcino festeggia ad Albareto Sua maestà il Fungo Porcino festeggia ad Albareto
Giunge alla 24esima edizione la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR) che, dal 4 al 6 ottobre 2019, animerà con appuntamenti enogastronomici a tema l’Appennino parmense.
XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona
Questa gara si è corsa negli anni dal 1924 al 1929 ed ha visto cimentarsi le più importanti vetture dell’e-poca quali Alfa Romeo RL e P2, Bugatti, Maserati 1.500 cc e 16 cil, Talbot.
Charles Angrand Il Ponte di Pietra a Rouen, Monet e gli impressionisti in Normandia
Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia.
Vittorio Guida, Londra, 2017 © Vittorio Guida Where are we now? Volumi I e II
Il 13 settembre Fondazione Modena Arti Visive, inaugura una serie di mostre e iniziative che coinvolgeranno le sedi di Palazzo Santa Margherita, della Palazzina dei Giardini, del MATA ex-Manifattura Tabacchi, del Museo della Figurina e di AGO Modena.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
San Francesco del Prato - Abside - Credit Giuseppe Bigliardi San Francesco del Prato
Tutta Parma, e non solo, si stringe intorno al progetto di restauro di San Francesco del Prato, con una raccolta fondi e da un ricco programma di eventi per sostenere la rinascita di un simbolo della “Capitale Italiana della Cultura” per il 2020.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.