Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Un’estate fiabesca Un’estate fiabesca
Dal 7 luglio al 25 agosto 2019, ogni domenica è un’avventura nel Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello tra le creature magiche che rendono incredibile ogni avventura sulle colline piacentine, riservata ai più coraggiosi piccoli cavalieri.

Un’estate fiabesca

L’estate al Castello di Gropparello risveglia le creature magiche del primo parco emotivo d’Italia, figure straordinarie che rendono incredibile ogni avventura sulle colline piacentine, riservata solo ai più coraggiosi tra i piccoli cavalieri. Ai piedi di un maniero che da sempre custodisce leggende e assiste in granitico silenzio a imprese di condottieri e incantesimi di maghi, il sole illumina il Parco delle Fiabe, capace di diventare tutti i weekend un campo da gioco e un terreno di battaglie epiche ma soprattutto il teatro di un divertimento senza confini spazio-temporali.

Nelle giornate fantastiche in programma le domeniche estive di luglio e agosto, tutti i bambini saranno invitati a rispondere all’appello di Merlino, tornato dall’esilio per salvare il maniero, minacciato da un oscuro presagio. L’inquietante sogno che non ha fatto chiudere occhio al mentore di Artù riguarda una pericolosa armata venuta da lontano per minare la tranquillità del regno. Solo un drago bianco comandato da un giovane cavaliere – divenutone signore e padrone grazie alla fortuna di aver assistito al dischiudersi dell’uovo da cui era nato – avrebbe potuto porre un freno alle ambizioni di conquista dell’esercito. Il sogno parlava di questo paladino come del Primo Cavaliere del Drago, difensore del Castello di Gropparello. Merlino ha quindi atteso per tutto l’inverno che arrivassero giovani valorosi da accompagnare alla grande prova, una magica caccia la tesoro alla Ricerca dell’uovo del Drago, per sconfiggere gli eserciti nemici. Ora il momento è giunto: i piccoli cavalieri arrivati da ogni dove, daranno vita a una grande caccia al tesoro, alla fine della quale il più meritevole – che otterrà il titolo promesso – troverà l’Uovo di Drago. Nel programma della giornata, anche una Visita incantata, al seguito di personaggi in abito medievale, col compito di fare da guida in un viaggio tra la storia, i misteri e le fiabe custoditi dalle stanze del castello, e una Grande Avventura nel bosco incantato, teatro delle vicende e delle imprese di cavalieri, maghi, orchi e streghe. Il costo del biglietto per tutte le attività è di 18 euro per i bambini e di 22 euro per gli adulti.

Per il pranzo, è possibile prenotare alla Taverna del Castello, che in estate apparecchia in giardino e serve menu di piccola cucina, con pietanze tipiche della tradizione piacentina e dello Street Food. In alternativa, si può optare per un pic nic libero o in zona attrezzata.

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)
Tel. 0523855814
Email: info@castellodigropparello.com
Sito web: www.castellodigropparello.it
www.castellodigropparelloeventi.it

Un’estate fiabesca
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Michele Riondino & Revolving Bridge Michele Riondino & Revolving Bridge
Dai Clash agli Stray Cats passando per Elvisi e Chuck Berry un viaggio a ritroso nel tempo tra Garage, Surf, Punk, Rockabilly, la banda tarantina capitanata da Michele Riondino.
Fonte Aretusa, Siracusa Fonte Aretusa, Siracusa
La Fonte Aretusa apre al pubblico il prossimo 6 agosto con un percorso di visita che consente di ammirarne dall’interno la bellezza, accompagnati dalle voci italiane di Isabella Ragonese, Sergio Grasso e Stefano Starna.
Ferrara Buskers Festival - David Owens - Foto di Marco Tamburrini Il Ferrara Buskers Festival® ritrova le sue origini
Il Ferrara Buskers Festival® si rinnova, tornando alle origini che nel 1987 hanno reso quell’idea di libertà e di apertura verso la musica e le culture del mondo il cardine su cui costruire la manifestazione.
Tartufo Nero Sapori d'autunno in Emilia Romagna
Quando arriva l’autunno, le manifestazioni, le feste e le sagre spuntano letteralmente come funghi, facendo dei paesi compresi nell’area tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia autentici avamposti dei prodotti del sottobosco.
San Francesco del Prato - Abside - Credit Giuseppe Bigliardi San Francesco del Prato
Tutta Parma, e non solo, si stringe intorno al progetto di restauro di San Francesco del Prato, con una raccolta fondi e da un ricco programma di eventi per sostenere la rinascita di un simbolo della “Capitale Italiana della Cultura” per il 2020.
Il Castello di Milazzo Il Castello di Milazzo
La città fortificata di Milazzo, comunemente nota come “il Castello”, sorge sui luoghi dei primitivi insediamenti greci, romani, bizantini, musulmani, ma i primi documenti risalgono al periodo normanno quando viene edificato il Mastio.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.