Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Romanzo breve di moda maschile Romanzo breve di moda maschile
In occasione di Pitti Immagine Uomo, la Fondazione Pitti Immagine Discovery in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi mette in scena trent’anni di moda uomo in una mostra al Museo della Moda e del Costume.

Romanzo breve di moda maschile

"Romanzo Breve" è una mostra, una collezione permanente, un libro/catalogo, per festeggiare il trentesimo anniversario di Pitti Immagine.

In mostra i capi dei fashion designer e dei brand che hanno dato vita agli eventi speciali di Pitti Uomo dal 1989 al 2019 – quando possibile con un look della stessa collezione presentata a Firenze – insieme a una selezione di capi di aziende espositrici del salone che, con le proprie presentazioni speciali, hanno ugualmente caratterizzato questo periodo di tempo, per un totale di circa 110 brand.

Un capitolo importante di questo "Romanzo Breve" è la costituzione di una vera e propria collezione di moda maschile: la Collezione di Moda Maschile della Fondazione Discovery, che è stata donata al Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti.

”La collezione di moda maschile della Fondazione Pitti Immagine Discovery è la prima in Italia nel suo genere – spiega Andrea Cavicchi, presidente della Fondazione Pitti Immagine Discovery - ed è stata costituita grazie alla generosità di un’ottantina di brand, italiani ed esteri, che sono stati protagonisti degli eventi speciali di Pitti Uomo dal 1989 a oggi. Laddove non è stato possibile recuperare abiti e accessori, siamo intervenuti acquistando direttamente i capi – e tutto ciò lo abbiamo donato a nostra volta al Museo della Moda di Palazzo Pitti, coerentemente con gli impegni che ci siamo assunti reciprocamente per la valorizzazione del patrimonio e delle attività espositive delle Gallerie degli Uffizi. I capi della donazione più quelli prestati costituiscono l’insieme degli elementi che saranno esposti nella mostra, che riunisce e conserva la memoria del meglio della creatività espressa da 120 brand internazionali del menswear negli ultimi trent’anni”.

“Ancora una volta – spiega Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi – Palazzo Pitti accoglie una mostra che indaga il senso profondo della moda. Romanzo Breve, però, non sarà soltanto uno scrigno che racchiude gli ultimi trenta anni di evoluzione del menswear, ma grazie alla donazione della Fondazione Discovery segna la costituzione di una vera e propria collezione di moda maschile donata al Museo della Moda e del Costume. L’intesa con Pitti Uomo prosegue e continua a dare buoni frutti, valorizzando realtà differenti che riescono ad offrire ai visitatori sempre qualcosa di inaspettato”

“Tanti degli uomini, ma anche delle donne, che hanno fatto della moda maschile un soggetto creativo sono passati da Firenze“, dice il curatore Olivier Saillard. “In scenografie sempre diverse, classiche o audaci, mano nella mano con la città di Firenze e i suoi luoghi prestigiosi, i creatori hanno potuto immaginare le sfilate più folli al servizio delle loro collezioni“.

Il set up

Un libro dal formato fuori scala, delicato e gigantesco, si dispiega con poesia in tutte le sale del museo. Pagina dopo pagina, la mostra traccia, con pudore o a grandi titoli, in formato pop up e leggero, le diverse correnti della moda maschile grazie alle presentazioni dei numerosi special guests di Pitti Uomo. Immaginario o romanzato, questo libro racconta la moda uomo e i suoi protagonisti, talvolta in dialogo con le collezioni storiche del Museo della Moda e con i dipinti di ritratti maschili della Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti.

Museo della Moda e del Costume - Palazzo Pitti

(Sale della Galleria del Costume, Sale Contini Bonacossi)

12 giugno – 29 settembre 2019

Romanzo breve di moda maschile
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
La bambina con il pallone, Quartiere La Cala, 1980 Letizia Battaglia: Storie di strada
Arriva ad Ancona la mostra  "Letizia Battaglia. Storie di strada", in programma alla Mole Vanvitelliana, dal 25/07/2020  al 15/01/2021, retrospettiva con 300 fotografie che ricostruiscono per tappe e temi la vita professionale di Letizia Battaglia.
Dante Gabriel Rossetti - Regina Cordium, 1860 © Johannesburg Art Gallery Il sogno di Lady Florence Phillips
Siena, Santa Maria della Scala 24 luglio 2020 – 10 gennaio 2021 una selezione di circa sessanta opere, tra olii, acquerelli e grafiche, ripercorrerà oltre un secolo di storia dell’arte internazionale.
Brescia - Ponte di Legno - Sleddog La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
IsernianCentro storico - Credit Eleonora Mancini È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.