Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona
Questa gara si è corsa negli anni dal 1924 al 1929 ed ha visto cimentarsi le più importanti vetture dell’e-poca quali Alfa Romeo RL e P2, Bugatti, Maserati 1.500 cc e 16 cil, Talbot.

rievocazioneDal nostro libro “Il Coraggio e la Paura” di Paolo Capelli: “Questa gara si è corsa negli anni dal 1924 al 1929 ed ha visto cimentarsi le più importanti vetture dell’e-poca quali Alfa Romeo RL e P2, Bugatti, Maserati 1.500 cc e 16 cil, Talbot con alla guida piloti come: Campari, Nuvolari, Varzi, Borzacchini, Ascari, Materassi, Biondetti, Brilli Peri, Ernesto Maserati, insomma il gotha della’automobilismo ante anni ‘30”

Programma:

SABATO 31 AGOSTO
Ore 15,00 - 17,00 - Inizio verifiche e iscrizioni: Cremona - Piazza Stradivari

DOMENICA 1 SETTEMBRE
Ore 7,30 - 8,45* Verifiche e iscrizioni: Cremona - Piazza Stradivari - Piccola colazione

Ore 9,00: Partenza per il percorso nelle terre di mezzo

Dopo lo svolgimento delle verifiche sportive e tecniche svolte in P.zza Stradivari, le autovetture dalle ore 9.00 si trasferiranno autonomamente in P.zzale Atleti Azzurri d’Italia, lungo il seguente percorso ad intervalli di circa 30’’: C.so Vittorio Emanuele, P.zza Cadorna, V.le Po, L.go Moreni, Via Portinari del Po nel tratto compreso da L.go Moreni alla rampa di collegamento con il P.zzale Atleti Azzurri d’Italia.

Giunte in P.zzale Atleti Azzurri d’Italia le autovetture partiranno dalle ore 09.30 circa, sempre ad intervalli di 30” fino alle ore 10.10 circa, svolgendo prima una prova cronometrata che su un apposito circuito chiuso al traffico pedonale e veicolare, sito in P.zzale Atleti Azzurri d’Italia, sul lato destro provenendo dalle rampe di accesso da Via Portinari del Po e proseguendo poi in direzione del confine del territorio comunale lungo il seguente percorso:
P.zzale Atleti Azzurri d’Italia, rampa di collegamento con Via Portinari del Po, Via Portinari del Po nel tratto compreso dalla rampa di collegamento con il P.zzale Atleti Azzurri d’Italia a L.go Moreni, L.go Moreni, Via Eridano, Via Monviso, Via Eridano, Via Seminario, Via Sauro nel tratto compreso da Via Seminario a Via Boschetto, Via Boschetto nel tratto compreso da Via Sauro a Via Ossalengo, Via Ossalengo nel tratto compreso da Via Boschetto fino al confine del territorio comunale.

Organizzatori:
CAVEC - Club Amatori Veicoli d’Epoca Cremona

Indirizzo:
Piazza Marconi, 2/b - 26100 Cremona
Telefono: 0372 530463
Fax: 0372 458602
E-mail:
info@cavec.it
Sito Web:
Visita il sito dell'Associazione

XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona XVII° Rievocazione storica della 200 Miglia di Cremona
Questa gara si è corsa negli anni dal 1924 al 1929 ed ha visto cimentarsi le più importanti vetture dell’e-poca quali Alfa Romeo RL e P2, Bugatti, Maserati 1.500 cc e 16 cil, Talbot.
Sua maestà il Fungo Porcino festeggia ad Albareto Sua maestà il Fungo Porcino festeggia ad Albareto
Giunge alla 24esima edizione la Fiera Nazionale del Fungo Porcino di Albareto (PR) che, dal 4 al 6 ottobre 2019, animerà con appuntamenti enogastronomici a tema l’Appennino parmense.
Eugène Boudin Trouville, il molo con l’alta marea, Monet e gli impressionisti in Normandia
Dal 13 settembre 2019 arriva per la prima volta ad Asti, a Palazzo Mazzetti, un eccezionale corpus di 75 opere che racconta il movimento impressionista in Normandia.
Vittorio Guida, Londra, 2017 © Vittorio Guida Where are we now? Volumi I e II
Il 13 settembre Fondazione Modena Arti Visive, inaugura una serie di mostre e iniziative che coinvolgeranno le sedi di Palazzo Santa Margherita, della Palazzina dei Giardini, del MATA ex-Manifattura Tabacchi, del Museo della Figurina e di AGO Modena.
Borgo-di-Vigoleno-Credit-Leonardo-Nicolini In camper tra i castelli
Sulla strada come a casa per le rocche e i manieri, gli itinerari sono pressoché infiniti ma, procedendo da nord verso sud è possibile delinearne uno che tenga conto della presenza di aree camping e zone attrezzate limitrofe.
San Francesco del Prato - Abside - Credit Giuseppe Bigliardi San Francesco del Prato
Tutta Parma, e non solo, si stringe intorno al progetto di restauro di San Francesco del Prato, con una raccolta fondi e da un ricco programma di eventi per sostenere la rinascita di un simbolo della “Capitale Italiana della Cultura” per il 2020.
Copyright © 2004-2019 MEMOKA P.IVA 08522530966 Tutti i diritti riservati.