Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Gran Festa a Corte Gran Festa a Corte
Domenica 20 ottobre 2019, l’atmosfera dell’opulenta celebrazione per l’arrivo dell’autunno anima il Castello di Gropparello (PC), in un’aria di gioiosa fibrillazione rinascimentale difesa dai cavalieri più coraggiosi del reame nel Parco delle Fiabe.

Gran Festa a Corte

L’autunno dà il cambio all’estate, portandosi via la stagione delle vacanze, ma al Castello di Gropparello (PC) anche questa è un’occasione buona per celebrare la storia e la fantasia in un maestoso contesto allestito per rievocare i colori, i sapori e le usanze di un’epoca che non c’è più.

Domenica 20 ottobre, il ponte levatoio si inchina alle colline piacentine e svela la Gran Festa a Corte, un universo rinascimentale in fermento, capace di solleticare la curiosità di grandi e piccini con stimoli di ogni sorta.  A partire dalle ore 10:00, i battenti apriranno per tutti i curiosi che vorranno immergersi nelle atmosfere boccaccesche dominate dalla cucina d’epoca e da cuochi alla ricerca di garzoni motivati a imparare il mestiere.

Nelle tende, i cavalieri lustrano le spade e indossano l’armatura da parata, pronti a presentarsi in tutta la loro imponenza al Signore del Castello. Poco più in là, gli arcieri allestiscono la zona di tiro e lanciano la sfida puntando il bersaglio, disposti a insegnare a tutti i bambini l’antica arte di cui sono maestri in un corso di formazione d’antan. 

Accolti dal vociare della folla in febbrile movimento, i cacciatori tornano con le bisacce piene, mentre le serve preparano le ceste di frutta e verdura, strisciando le spalle contro quelle di decoratori in gran fermento, preoccupati di offrire al Signore del Castello il più sfarzoso degli allestimenti.

In una grande coreografia di servitori, cavalieri, cortigiane e giullari, prende vita un trionfo di colori e profumi che invadono le antiche cucine – dove gli ospiti possono ammirare la maestria usata nella preparazione dei piatti e delle decorazioni – e la Sala del Banchetto, dominata da una tavola riccamente imbandita e trofei di fiori che suggeriscono il clima di una straordinaria occasione, festeggiata con pietanze e usanze dettagliatamente spiegate da una Dama deputata allo scopo.

Fuori dalle mura, giungono però voci di un imminente attacco da parte del nemico. Per non guastare l’atmosfera e l’umore al Signore del Castello, i piccoli guerrieri, assoldati in fretta e furia e guidati dal Cavaliere, si troveranno nel frattempo a difendere la Corte dagli attacchi di forze esterne che minacciano la serenità di chi, ignaro, si trastulla tra pietanze e vini.

Nel Biglietto Unico del Castello e del Parco delle Fiabe – 22 euro per gli adulti e 18 euro per i bambini – è inclusa anche la manifestazione. 

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)
Tel. 0523855814
Email: info@castellodigropparello.com
Sito web: www.castellodigropparello.it
www.castellodigropparelloeventi.it

Gran Festa a Corte
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Han Yuchen. Tibet, splendore e purezza Han Yuchen. Tibet, splendore e purezza
Dal 14 luglio, e per la prima volta nella Capitale, Palazzo Bonaparte ospita un’ampia retrospettiva dedicata al grande Maestro della pittura a olio della Cina contemporanea Han Yuchen.
Chiostro in fiera XXIII edizione Chiostro in fiera XXIII edizione
Da giovedì 19 a domenica 22 maggio 2022, nel chiostro del Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano, si svolgerà la 23^ edizione di CHIOSTRO IN FIERA, la mostra mercato di alto artigianato.
ArtVerona edizioni precedenti ArtVerona 2022
Dal 14 al 16 ottobre 2022, a Veronafiere, torna ArtVerona, la più innovativa fiera d’arte moderna e contemporanea per valorizzare il sistema dell’arte italiana.
Dufy Raoul Atelier au torse, vers 1946 Huile sur bois 45x54 cm MAM Paris Paris Musées / Musée d\'Art Moderne Droits d\'auteur © ADAGP © Raoul Dufy by SIAE 2022 Raoul Dufy - il pittore della gioia
 Dal 14 ottobre 2022, le sale di Palazzo Cipolla ospitano la prima grande esposizione mai realizzata in Italia e dedicata a uno dei maestri dell’arte moderna: Raoul Dufy (Le Havre, 3 giugno 1877 – Forcalquier, 23 marzo 1953).
Brescia - Villa Feltrinelli La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Riserva UNESCO Alto Molise Montedimezzo - Credit Massimo Palmieri È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2022 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.