Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Canova - Eterna bellezza Canova - Eterna bellezza
Dal 19 maggio al 21 giugno 2020 a Palazzo Braschi una mostra-evento dedicata al legame di Canova con la città di Roma che, fra Settecento e Ottocento, fu la fucina del suo genio.

Cover Mostra Canova

L’emergenza sanitaria per il Covid-19 ha cambiato i programmi culturali del mondo intero. In molti casi, le mostre in corso prima del lockdown sono rimaste “congelate” impedendo non solo la fruizione delle opere ma anche la loro restituzione ai prestatori nazionali e internazionali. È quanto successo per la mostra Canova. Eterna bellezza al Museo di Roma a Palazzo Braschi – chiusa bruscamente sette giorni prima del termine previsto.
Dal 19 maggio, grazie alla solidale collaborazione di tutti i Musei prestatori, il Museo di Roma a Palazzo Braschi ha deciso di “ripartire” da dove interrotto con questa mostra – che ha toccato presenze record di 145mila visitatori – offrendo al pubblico la possibilità di fruirne ancora per un mese.

Sarà tra le primissime mostre a riaprire in Italia con le misure di sicurezza previste. Distanziamento di un metro, presenza di piantane per l’igienizzazione delle mani, uso della mascherina e monitoraggio della temperatura saranno le modalità utilizzate per visitare la mostra, con la possibilità per i visitatori di una fruizione quasi “privata”. Per annullare completamente le code in biglietteria e evitare gli affollamenti nelle sale, infatti, si è reso obbligatorio il preacquisto da casa del biglietto di ingresso tramite il sito
www.museiincomuneroma.it (acquisto con 1€ di prevendita). Al momento della prenotazione verranno assegnate fasce orarie in cui il visitatore potrà presentarsi al museo ed effettuare la visita. Sarà
sufficiente stampare la ricevuta e/o conservare l’email di conferma dell’avvenuta transazione e presentarla all’ingresso.
Gli orari di ingresso alla mostra rimarranno invariati (lun-ven dalle 10 alle 19) e sono confermate anche le aperture straordinarie serali del sabato e della domenica fino alle ore 22 (ultimo ingresso ore 21).
Tutte le informazioni sono disponibili su www.museiincomuneroma.it o chiamando il numero 060608.

Per i possessori della MIC Card, i quali hanno diritto al biglietto ridotto per l’ingresso in mostra, è obbligatoria la prenotazione gratuita allo 060608 a fronte della quale sarà inviato un biglietto da mostrare all’ingresso insieme alla MIC. Stessa obbligatorietà, infine, per tutte le categorie beneficiarie di gratuità secondo le norme vigenti. Si consiglia l’acquisto della MIC Card online.

Canova. Eterna bellezza: una mostra-evento dedicata al legame di Canova con la città di Roma che, fra Settecento e Ottocento, fu la fucina del suo genio e un’inesauribile fonte di ispirazione. Un rapporto, quello tra lo scultore e la città, che emerge in una miriade di aspetti unici e irripetibili.

Incorniciati all’interno di un allestimento dall’eccezionale effetto scenografico, oltre 170 opere di Canova e artisti a lui coevi animano le sale del Museo di Roma in Palazzo Braschi: in uno spettacolare gioco di luci e ombre, tra eleganti movenze e apparizioni di mitiche divinità, l’esposizione capitolina racconterà in 13 sezioni l’arte canoviana e il contesto che lo scultore trovò giungendo nell’Urbe nel 1779.

Attraverso ricercate soluzioni illuminotecniche, lungo il percorso espositivo sarà rievocata la calda atmosfera a lume di torcia con cui l’artista, a fine Settecento, accoglieva i suoi ospiti nell’atelier di via delle Colonnette.

A definire la trama del racconto, preziosi prestiti provenienti da importanti Musei e collezioni: l’Ermitage di San Pietroburgo, i Musei Vaticani e Capitolini, la Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno, il Museo Civico di Bassano del Grappa, il Museo Correr di Venezia, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, le Accademie di Belle Arti di Bologna e di Ravenna, l’Accademia Nazionale di San Luca, il Musée des Augustins di Toulouse, i Musei di Strada Nuova-Palazzo Tursi di Genova, fino al Museo Civico di Asolo, solo per citarne alcuni.

La mostra Canova. Eterna bellezza, promossa e prodotta da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e Arthemisia, organizzata con Zètema Progetto Cultura e curata da Giuseppe Pavanello, è ospitata fino al 15 marzo 2020 al Museo di Roma.

La mostra è realizzata in collaborazione con l’Accademia Nazionale di San Luca e con Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno.

INFORMAZIONI PRINCIPALI

Sede
Museo di Roma – Palazzo Braschi
Ingresso da Piazza Navona, 2 e da Piazza San Pantaleo, 10

Orari
Lun-ven ore 10 – 19 (la biglietteria chiude alle 18)
Sab-dom ore 10 – 22 (la biglietteria chiude alle 21)

Info e prenotazioni
T. +39 060608 (tutti i giorni ore 9 – 19)
www.museodiroma.it; www.museiincomune.it
@museiincomune #CanovaRoma

Biglietti
Biglietto “solo Mostra”
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00
Biglietto “integrato” Museo di Roma + Mostre
Residenti: intero € 19,50, ridotto € 17,50
Non residenti: intero € 19,00, ridotto € 15,00
Ingresso gratuito al museo per i possessori MIC, che accedono alla mostra con Biglietto “solo Mostra”

Canova - Eterna bellezza
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
Mykonos, 1957 © Piergiorgio Branzi Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
L’esposizione presenta 60 immagini che documentano oltre cinquant’anni di carriera del fotografo toscano, uno dei più importanti interpreti del nostro tempo, Novara Castello Visconteo, 23 giugno - 6 settembre 2020.
Mimmo Jodice, Ercolano, 1999 La rivoluzione siamo noi Collezionismo italiano contemporaneo
Dopo l’emergenza Coronavirus che ne aveva interrotto il cammino, dal 26 settembre 2020 al 10 gennaio 2021, riapre la mostra LA RIVOLUZIONE SIAMO NOI. Collezionismo italiano contemporaneo,ospitata da XNL Piacenza Contemporanea.
Lyst Restaurant, 2019, Vejle, Denmark The Design of Collaboration
Dal 19 settembre 2020 al 17 gennaio 2021, KUNST MERAN MERANO ARTE ospiterà la prima mostra in uno spazio pubblico italiano dello Studio Other Spaces (SOS).
Brescia - Parco naturale Adamello Brenta - Credit Christian Martelet La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Pietrabbondante -  Teatro Sannitico - Credit Adelina Zarlenga È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.