Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
La Befana va al Castello La Befana va al Castello
Nella mattina di lunedì 6 gennaio 2020 il programma prevede la Visita speciale al castello, dove dame e cavalieri fanno vivere una fiaba a tutti i visitatori, lasciandoli d’incanto tra gli addobbi dorati, le ghirlande profumate di pino.

La Befana va al Castello

Se non ci sono dubbi su cosa faccia di notte, forse non tutti sanno che, la mattina e il pomeriggio dell’Epifania, la befana ha ormai preso l’abitudine di deviare verso le colline piacentine. Scegliendo come pista d’atterraggio il ponte levatoio del Castello di Gropparello (PC), la leggendaria vecchietta parcheggia la scopa tra le mura del maniero e approfitta dell’apertura straordinaria del Parco delle Fiabe per coinvolgere i bambini in una grande avventura.

Nella mattina di lunedì 6 gennaio 2020 il programma prevede la Visita speciale al castello, dove dame e cavalieri fanno vivere una fiaba a tutti i visitatori, lasciandoli d’incanto tra gli addobbi dorati, le ghirlande profumate di pino, balocchi e voli di angeli che si posano sul maestoso albero di Natale che troneggia nell’angolo della Sala delle Armi. Nel pomeriggio, seguiti dai veterani che ne riprenderanno le eroiche gesta con le macchine fotografiche, i piccoli pellegrini verranno arruolati come cavalieri del castello. Questa volta, andranno in battaglia per difendere uno strumento preziosissimo della Befana: la fantastica scopa, rapita da forze malvagie che vogliono impedire la consegna dei doni a tutti i bambini del mondo. I giovani paladini dovranno recuperarla e far tornare a volare la Befana, che offrirà come premio un ricco buffet di dolci in un ricevimento nella Loggia dei Leoni.

A meno che qualcuno non si sia meritato delle cipolle…

Costo del biglietto: adulti € 22,50 e bambini € 18,50 e comprende la visita animata al castello (adatta a famiglie con bambini), l’Avventura in costume “Alla ricerca della scopa magica” e merenda con la befana. Le attività iniziano alle 10:30.

Per godere appieno della giornata con i piatti tipici della tradizione, è inoltre possibile prenotare un tavolo per il pranzo alla Taverna Medievale. 

Per informazioni: Castello di Gropparello

Via Roma 84, 20025 – Gropparello (PC)
Tel. 0523855814
Email: info@castellodigropparello.com
Sito web: www.castellodigropparello.it
www.castellodigropparelloeventi.it

La Befana va al Castello
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà Marc Chagall - Anche la mia Russia ti amerà
Una mostra importante, di preciso impianto museale, che non intende raccontare “di tutto un po’” ma sceglie un tema preciso e lo approfondisce attraverso una selezione dei suoi capolavori imprescindibili.
MIA Photo Fair 2020 MIA Photo Fair 2020
Anche MIA PHOTO FAIR, la più importante fiera di fotografia del nostro Paese, sposta a settembre l’edizione 2020. La Fiera internazionale di fotografia si terrà dal 10 al 13 settembre in contemporanea con Milano ArtWeek.
Photolux Photolux 2020
Dal 21 novembre al 13 dicembre 2020, in attesa dell’edizione 2021 della Biennale Internazionale di Fotografia, Photolux propone cinque mostre nelle sedi storiche di Palazzo Ducale e Villa Bottini a Lucca.
To raise  the water level in a fish pond (close up), Zhang Huan, 1997 Zhang Huan. The Body as a Language
L’esposizione presenta una serie di opere fotografiche che documentano le performance, realizzate tra gli anni novanta al primo decennio del 2000, dall’artista cinese che usa il corpo come forma di espressione per interpretare la realtà.
Brescia - Villa Feltrinelli La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Pietrabbondante - Teatro Sannitico - credit Adelina Zarlenga È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2020 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.