Arte Attualita' ed eventi Cultura Moda Musica Rassegne, fiere e sagre
Leggende viventi al Castello di Padernello Leggende viventi al Castello di Padernello
Il 26 gennaio e il 23 febbraio 2020, un viaggio per famiglie tra storie e personaggi misteriosi della Bassa Bresciana, che tornano a vivere nei luoghi ricchi di fascino del maniero quattrocentesco.

Eleganti signore, anime erranti e personaggi misteriosi si possono incontrare nelle eleganti stanze del Castello di Padernello (BS), maniero quattrocentesco immerso nella campagna della Bassa Bresciana, nelle domeniche del 26 gennaio e 23 febbraio 2020, dalle 17.00 alle 18.00, per due nuovi appuntamenti con “Storie e leggende – Narrazioni per famiglie”. Bambini e bambine con i loro genitori, amici e parenti, rivivranno le affascinanti storie che animavano la tradizione orale del territorio, tramandate di generazione in generazione dalle persone più umili, che spesso lavoravano a fianco a signori e dame.

A vestire i panni della narratrice, una donna della servitù dell’antico maniero, sarà l’attrice Sara Manduci che condurrà i partecipanti in un racconto teatralizzato, che si arricchisce di meraviglia e di suggestioni grazie alla cornice unica dei luoghi del Castello di Padernello, tra soffitti affrescati, cucine, opere d’arte e mobili di artigianato. Tutta la famiglia sarà guidata in un percorso tra misteri ed intriganti segreti, vicende poco conosciute e leggende. Capiterà magari di incontrare anche lo spirito vagabondo della Dama Bianca, che secondo la famosa leggenda del Castello, torna nel suo maniero ogni 10 anni con un arcano da svelare. Le storie narrate da Sara Manduci sono state raccolte da Gian Mario Andrico e illustrate da Nadia Sayed Ali. “Storie e leggende – Narrazioni per famiglie” è un’esperienza consigliata ai bambini fra i 6 e i 13 anni. Costi: 5 euro per gli adulti, 3 euro per i bambini.

Castello di Padernello Esterno Foto di Virginio Gilberti 1

I posti disponibili sono limitati e la prenotazione è obbligatoria; è possibile effettuarla telefonando o scrivendo un’email alla Fondazione oppure compilando l’apposito form online sul sito Internet, nella pagina dedicata all’evento.

L’iniziativa è realizzata con il contributo della Fondazione Cariplo, nell’ambito del bando Cultura Sostenibile.

Orari visite quotidiane al Castello:

dal Martedì al Venerdì: 9.00 – 12.00 / 14.30 – 17.30
Sabato: 14.30 – 17.30
Domenica: 14.30 – 18.30

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

Per informazioni e prenotazioni: Fondazione Castello di Padernello

Via Cavour, 1 Padernello – 25022 Borgo san Giacomo (BS)
Tel. 030 9408766
E – mail: info@castellodipadernello.it
Sito web: www.castellodipadernello.it

Leggende viventi al Castello di Padernello
 
Regione
Provincia
Categoria
Reset
Zapping
Adelisa Selimbasic, Maria Perché siamo come tronchi nella neve
Nel Chiostro dei Glicini, una mostra e un’asta dal titolo Perché siamo come tronchi nella neve con opere di ventuno artiste in favore dell’Associazione Praevenus. Sabato 19 e sabato 26 giugno, visite senologiche di prevenzione gratuite in Umanitaria
MIA Photo Fair 2020 MIA Photo Fair 2020
Anche MIA PHOTO FAIR, la più importante fiera di fotografia del nostro Paese, sposta a settembre l’edizione 2020. La Fiera internazionale di fotografia si terrà dal 10 al 13 settembre in contemporanea con Milano ArtWeek.
Renato Corsini, 1980 Ritratti, sequenze fotografiche e scatti di ambientazione: omaggio a Joseph Beuys
 1921/2021. OMAGGIO A JOSEPH BEUYS Ritratti, sequenze fotografiche e scatti di ambientazione Brescia, Spazio Contemporanea (Corsetto Sant’Agata, 22) 16 giugno – 31 luglio 2021
Richard de Tscharner - Il canto della terra: un poema fotografico Richard de Tscharner - Il canto della terra: un poema fotografico
Dal 12 giugno al 22 agosto 2021, a Todi (PG) nelle tre sedi della Sala delle Pietre e del Museo Pinacoteca in Palazzo del Popolo, e del Torcularium nel Complesso delle Lucrezie, si terrà la mostra di Richard de Tscharner (Berna, 1947.
Brescia - Circolo Vela Gargnano La magia di Brescia
Se avesse il mare, Brescia potrebbe candidarsi al perfetto riassunto dell’Italia. E, a essere sinceri, vista la quantità e la qualità dell’acqua in grado di ispirare un autentico clima balneare, non è poi del tutto vero che il mare qui non ci sia.
Castel del Giudice - Foto dall\'alto -  Credit Emanuele Scocchera È il Molise la meta top del 2020
Itinerario nella regione inserita dal New York Times tra i luoghi più belli da visitare nel mondo. A partire da Castel del Giudice (IS), simbolo di rinascita del Molise e delle aree interne d’Italia.
Copyright © 2004-2021 Supero Ltd, Malta MT 2105-2906 Tutti i diritti riservati.